Clamoroso dalla Spagna: nasce il sogno Ibra in rossonero?

Un sogno che farebbe decollare la campagna abbonamenti

L’indiscrezione che viene dalla Spagna è di quelle clamorose: Zlatan Ibrahimovic ha rotto col Barcellona e dopo un solo anno sogna di tornare in Italia e precisamente al Milan. L’ostacolo per una trattativa suggestiva, ma ancora tutta da svilupparsi, potrebbe essere rappresentato dall’ingaggio elevato della punta svedese che ha ancora quattro anni di contratto con gli spagnoli.

Sono i rossoneri, secondo il quotidiano spagnolo ‘Mundo Deportivo’, la destinazione scelta dall’attaccante svedese che con l’arrivo di Villa al Barça è destinato ad avere ancora meno spazio. Ibra non si rassegna al ruolo di riserva ed è deciso a cambiare aria, tanto da aver già chiesto al suo agente, Mino Raiola, di lavorare per riportarlo a Milano, questa volta sponda rossonera, in una città dove si è trovato bene. In Via Turati intanto regna un misterioso silenzio. Ma non è un mistero che il bomber svedese sia sempre piaciuto al presidente Berlusconi. Silvio ci pensa e per ora non si sbilancia.

Il sogno Ibra potrebbe restituire entusiasmo a tutto l’ambiente, spogliatoio compreso, e sbloccare una campagna abbonamenti che, seppur in fase di prelazione, stenta ancora a decollare.

[Redazione Il Vero Milanista – Fonte: www.ilveromilanista.it]