Empoli – Sassuolo 1-0: Decide Baldanzi nella ripresa

810

Empoli Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Empoli – Sassuolo di Sabato 5 novembre 2022 in diretta: Baldanzi regala i tre punti ai toscani, seconda sconfitta consecutiva per il Sassuolo.

EMPOLI –  Al Castellani decide una rete di Baldanzi nel secondo tempo che con la punta del piede destro manda la palla all’angolino basso dove Consigli non può arrivare. Il Sassuolo si ferma di nuovo dopo la sconfitta della scorsa settimana contro il Napoli.

Indice

I toscani vengono da due k.o. di fila, prima all’Allianz Stadium contro la Juventus e poi in casa contro l’Atalanta; sono quattordicesimi in classifica con 11 punti, frutto di due vittorie, cinque pareggi e cinque sconfitte, nove gol fatti e diciassette subiti. Gli azzurri sono in cerca dei tre punti per tenere lontana la zona retrocessione che, al momento, dista cinque lunghezze. Di fronte ci saranno i neroverdi, reduci dal pesante 4-0 rimediato al Maradona contro il Napoli; sono undicesimi in classifica a quota 15 , con un cammino di quattro partite vinte, tre pareggiate e cinque perse, quattordici reti realizzate e diciassette incassate. Entrambe le squadre hanno perso tre volte nelle ultime cinque partite. Sfida numero ventuno con un bilancio nei venti precedenti di sei vittorie dell’Empoli, tre pareggi e undici affermazioni del Sassuolo. Parlando delle sole gare giocate al Castellani, dieci, il bilancio è in totale equilibrio, con due pareggi, quattro successi azzurri e altrettante affermazioni emiliane. L’ultima volta risale allo scorso 22 gennaio quando la squadra di Dionisi si impose per 1-5.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

[AGGIORNA LA DIRETTA]

RISULTATO FINALE: EMPOLI - SASSUOLO 1-0

95' Finisce qui!!! Empoli batte Sassuolo 1-0

94' Ci prova Harroui con il destro, attento Vicario

90' 5 minuti di recupero

90' Vicinissimo al raddoppio l'Empoli, in contropiede Bajrami cerca Lammers che non trova la palla per una questione di centimetri.

85' Cinque più recupero al termine della gara.

81' Sugli sviluppi del corner ci prova Luperto di testa, palla alta rispetto alla porta di Consigli.

80' Ci prova Cambiaghi con il mancino, chiude Ferrari che manda la palla in angolo.

77' Fuori Baldanzi, Satriano, Bandinelli dentro Bajrami, Cambiaghi, Hass

72' Dentro Ceide, Alvarez e Harroui fuori Rogerio, D'Andrea e Thorstvedt 

69' Serie di batti e ribatti nell'area del Sassuolo che si conclude con un nulla di fatto, ma brivido per i neroverdi.

64' BALDANZIIIIII!!!! PUNTA DA CALCIO A 5 PRECISA ALL'ANGOLINO BASSO! EMPOLI IN VANTAGGIO!

61' Dentro Kyriakopoulos fuori Traore

56' Dentro Akpa Akpro fuori Fazzini

54' Giallo per Fazzini

50' Passati i primi 5 minuti di questo secondo tempo. Nessuna occasione da segnalare.

45' Ricomincia la sfida al Castellani

SECONDO TEMPO

47' Finisce qui il primo tempo

45' 2 minuti di recupero

40' Cinque minuti più recupero al termine di questo primo tempo.

34'Numerose protesta del Sassuolo per un possibile fallo di mano di Fazzini dentro l'area di rigore, dopo un check l'arbitro ha fatto continuare.

30' Grande conclusione di Lammers che con mancino manda la palla a centimetri dal palo sinistro. 

29' Spinge l'Empoli, uno due rapido tra Marin e Satriano che porta l'ex Cagliari alla conclusione da posizione defilatissima, bravo Consigli a metterci la mano

23' Prova la conclusione con il destro da dentro l'area di rigore Parisi, respinge Ferrari.

20' Altra azione importante di Satriano che questa volta sfonda a destra e mette in mezzo ancora per Lammers, la conclusione del nuovo entrato è deviata in angolo.

17' Momento di stallo della gara, nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull'altra.

12' Risponde il Sassuolo con il compo di testa di Erlic che stacca piu in alto di tutti sul cross di Rogerio, palla larga ma deviata.

10' Grande azione di Satriano sulla sinistra che cerca Lammers con un cross rasottera, l'ex Atalanta non trova la palla con il mancino. Prima occasione del match.

7' Dentro Lammers al posto di destro

6' Destro resta a terra per un dolore muscolare al polpaccio. Pronto il cambio.

4' Empoli in completo blu, sassuolo in tenuta bianca con righe neroverdi.

0' Si parte!

INZIO PARTITA

Ore 14 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio benvenuti nella diretta di Empoli - Sassuolo

TABELLINO

EMPOLI (3-4-1-2): Vicario; Ebuhei, Ismajli, Luperto, Parisi; Fazzini (11'st Akpa Akpro), Marin, Bandinelli (32'st Haas); Baldanzi (32'st Bajrami); Satriano (32'st Cambiaghi), Destro (7'pt Lammers). A disposizione: Perisan, Ujkani, Cacace, Walukiewicz, Henderson, Pjaca, Ekong, Degli Innocenti, Stojanovic, Guarino. Allenatore: Zanetti.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio (27'st Ceide); Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt (27'st Harroui); D'Andrea (27'st Alvarez), Pinamonti, Traoré (16'st Kyriakopoulos). A disposizione: Pegolo, Zacchi, Marchizza, Ayhan, Matheus Henrique, Obiang, Antiste, Romagna, Tressoldi. Allenatore: Dionisi.

Reti: 19'st Baldanzi

Ammoniti: Marin (E), Fazzini (E)

Recupero: 1' pt, 5'st

 

Le dichiarazioni di Zanetti alla vigilia

“Il Sassuolo è forte e ha dei giocatori importanti – ha affermato mister Zanetti – una squadra che ha perso dei calciatori ma ne ha messi dentro altrettanto forti. Una squadra che gioca bene a calcio, che spinge molto e che concede qualcosa. E’ ben chiara quella che è la loro idea ed è una bellissima idea. Al di là dell’avversario, noi dobbiamo assolutamente dare un segnale a tutto l’ambiente e a noi stessi. Come ripeto sempre: siamo sempre noi i giudici del giudizio degli altri e non viceversa. Domani mi attendo, anche dal punto di vista temperamentale, una partita veramente importante e di reazione. Come stiamo affrontando mentalmente questa fase prima della sosta? Siamo concentrati al cento per cento sulla partita di domani. Per la sosta abbiamo messo giù un programma prettamente fisico, sarà una cosa anomala ma non lo sarà solo per noi. Quello che ci interessa adesso è finire bene, finire protagonisti, questa settimana: dare tutto, dare un segnale che l’Empoli ha fatto bene questa prima parte e lo farà se riuscirà a fare dei risultati in queste tre gare. In questo momento la squadra c’è, vedo che i giocatori avvertono l’importanza del momento: sono consapevoli che l’ultima vittoria è di quindici giorni fa con il Monza, poi abbiamo perso contro due grandi squadre. Ho visto la mia squadra spingere al massimo, vedo che ci tiene a fare una grande prestazione e quando è stato così è sempre successo. Se farò turnover a Napoli? Sono assolutamente concentrato sulla partita di domani, quello che succederà a Napoli lo vedremo in base allo stato fisico del post gara. Abbiamo due partite su tre importantissime, ci dovrà essere una gestione importante delle risorse della squadra, alcune scelte sono state fatte anche in virtù di questo. Ora è arrivato il momento di accelerare e di mettere in campo tutto quello che sappiamo fare. Dove può crescere la squadra? Dobbiamo aumentare i nostri numeri offensivi, per vincere le partite devono essere diversi. La squadra deve crescere sotto questo punto di vista, ci stiamo lavorando tantissimo, in settimana abbiamo martellato su questo aspetto. Mi attendo un percorso di crescita, la squadra tiene bene il campo e fa le sue partite ma deve valorizzare quello che fa con i gol. In questo momento i nostri numeri non sono sufficienti: non per il tipo di squadra che siamo ma per il tipo di giocatori che abbiamo”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Ermanno Feliciani della sezione di Teramo. Daniele Bindoni di Venezia e Davide Imperiale di Genova gli assistenti; Gianluca Manganiello di Pinerolo il IV uomo; Luca Pairetto di Nichelino il Var e Davide Ghersini di Genova l’Avar. Feliciani è all’esordio in Serie A

Presentazione del match

QUI EMPOLI – Zanetti dovrà ancora rinunciare agli infortunati Tonelli, Grassi, De Winter e Bandinelli. Dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2. Tra i pali ci sarà Vicario; davanti a lui sulle corsie laterali Stojanovic e Parisi mentre al centro della difesa troveremo Ismajli e Luperto. A centrocampo Haas, Marin e Hendersson mentre in avanti a supporto di Destro e Satriano, spazio a Bajrami.

QUI SASSUOLO – Dionisi dovrà rinunciare a Romagna, Berardi, Defrel e Muldur. Il tecnico neroverde dovrebbe rispondere col consueto modulo 4-3-3. E quindi, con Consigli in porta, Erlic e Ferrari al centro della difesa, mentre sulle fasce agiranno Toljan e Rogerio . A centrocampo Frattesi, Maxime Lopez e Thorstvedt. Attacco affidato a Pinamonti, affiancato da D’Andrea, e Kyriakoupoulos.

Le probabili formazioni di Empoli – Sassuolo

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Marin,Hendersson; Bajrami; Satriano, Destro. Allenatore: Zanetti.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari G., Rogerio; Frattesi, Maxime López, Thorstvedt; D’Andrea, Pinamonti, Kyriakopoulos. Allenatore: Dionisi.

Le formazioni ufficiali di Empoli – Sassuolo

EMPOLI (3-4-1-2): Vicario; Ebuhei, Ismajli, Luperto, Parisi; Fazzini, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Satriano, Destro.  Allenatore: Zanetti.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt; D’Andrea, Pinamonti, Traoré. Allenatore: Dionisi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.