Fiorentina: idea Mexes

logo-fiorentinaDopo il grande freddo di quest’estate, sembra tornato il sereno tra Fiorentina e Milan. Lo testimonia l’affare Matri, frutto anche del lavoro diplomatico di Daniele Pradè, ma secondo La Repubblica, i due club avrebbero continuato a parlarsi. Tra una chiacchierata e l’altra è spuntata l’idea Philippe Mexes.  I rossoneri vogliono liberarsene perché non è più un intoccabile, e perché il suo ingaggio è troppo alto. Per questo, lo hanno proposto ai viola. Con quali risultati? La Fiorentina ha fatto intendere di apprezzare il giocatore, ma ha immediatamente posto il problema economico.

Il francese, peraltro, è un vecchio pallino di Pradè. Fin dai tempi di Roma. Lo stesso Montella lo apprezza. Da un punto di vista strettamente tecnico. Il problema è lo stesso che ha il Milan: l’ingaggio. Il centrale transalpino è il difensore più pagato della Serie A, e per i prossimi sei mesi costerebbe (circa) 2,2 milioni netti. Tanti, forse troppi. Da Milano fanno sapere che oltre a Mexes si sia parlato anche di Zaccardo. Difficile, quasi impossibile, che la Fiorentina possa prendere entrambi. Restano vive intanto, le ipotesi Musacchio e Burdisso. Una cosa appare chiara. L’ultimo colpo sarà per rinforzare la difesa.

[Redazione Viola News – Fonte: www.violanews.com]