Immobile-Lewandowski: duello a suon di gol all’Olimpico

20

 

Champions League

I protagonisti più attesi della gara di questa sera sono Ciro Immobile e Robert Lewandoski, due capaci di segnare 94 gol nella scorsa stagione.

ROMA – Questa sera la Lazio ospiterà il Bayern Monaco nella sfida valevole per l’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020/2021. I protagonisti più attesi sono senza dubbio Ciro Immobile e Robert Lewandowski che, nella scorsa stagione, hanno battagliato per la Scarpa D’Oro con l’attaccante della Lazio che ha vinto l’ambito trofeo eguagliando le reti di Gonazlo Higuain in una stagione singola di Serie A (36). Poco o male per l’attaccante polacco che si è rifatto con gli interessi vincendo qualsiasi cosa gli sia capitata a tiro: dalla Bundesliga al Mondiale per Club passando per la Champions League e quel Pallone d’Oro che tutti, tranne la FIFA, gli riconoscono.

Immobile e Lewandowski, entrambi passati da Dortmund con un impatto nettamente diverso ma entrambi capaci di seegnare gol a grappoli. Nella scorsa stagione, infatti, i due hanno combinato la bellezza di 94 gol totali in tutte le competizioni (39 Immobile, 55 Lewandowski). La musica non è affatto cambiata in questa stagione dove l’attaccante polacco ha già messo a segno la mostruosa cifra di 31 reti, di cui 26 in Bundesliga. Più attardato Immobile, che ha segnato 14 dei suoi 19 gol totali in Serie A ma fondamentali sono state le 4 reti siglate in Champions League, reti che hanno permesso alla squadra di Inzaghi di staccare il pass per gli ottavi di finale per la seconda volta nella sua storia.

Articoli correlati