Inter – Barcellona 1-0: decide una rete di Calhanoglu

2578

Inter Barcellona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Barcellona di Martedì 4 ottobre 2022 in diretta: i nerazzurri tornano a sorridere grazie a una perla del turco prima dell’intervallo. Nella ripresa rete annullata a Pedri per tocco di mano

MILANO – Martedì 4 ottobre, allo Stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, l’Inter affronterà il Barcellona nella gara valida per la terza giornata della fase a gironi della Champions League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 21. Le due squadre sono state inserite nel Gruppo C, del quale fanno parte anche Viktoria Plzen a e Bayern Monaco: la sfida é essenziale per il passaggio del turno in quanto sono appaiate in seconda posizione con 3 punti, a tre lunghezze di distanza dai tedeschi.  Nella prima giornata l’Inter é stata battuta a San Siro per 0-2 dal Bayern Monaco mentre nella seconda ha vinto sul campo del Viktoria Plzen.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: INTER - BARCELLONA 1-0 

SECONDO TEMPO

55' FINISCE QUI!!! VINCE L'INTER!!!! Grazie per averci seguito in questa partita bellissima e arrivederci alla prossima cronaca

54' Cross per Kessie, che non riesce a trovare la sponda

53' Onana esce e fa sua la palla sul cross di Balde

52' Fuorigioco di rientro di Dumfries

51' Giallo per Onana per perdita di tempo

51' Dembélé crossa benissimo in area, ma la palla esce di poco

50' Palla in mezzo per Kessie, ma Acerbi allomtana

49' Palla in mezzo per Lewandowski, ma l'Inter spazza via

48' Gioco fermo. Bastoni a terra

47' Si può giocare!

46' Check del VAR per un probabile tocco di mano di Dumfries

45' Ci saranno 8 minuti di recupero

44' Lautaro tenta il tiro in porta ma era in fuorigioco

43' Trovato in mezzo Busquets che non trova la porta per poco

43' Kessie supera Bastoni, che lo mette giù e viene ammonito

42' Trovato Piqué in area, che non trova compagni

41' Palla di Fati deviata: sarà corner

39' Cambio nell'Inter: fuori Calhanoglu, dentro Asllani

38' Cambio nel Barça: fuori Gavi, dentro Kessie

37' Pedri cerca il cross in mezzo, ma viene allontanato

36' Falloso l'intervento di Pedri su Barella

35' Ammonizione per Inzaghi

35' La palla torna sui piedi di Dumfries che dalla destra crossa per Dzeko, ma Piqué chiude benissimo

34' Contropiede fermato da Piqué

33' Chiuso in corner da Acerbi Lewandowski. Sarà corner

32' Trovato Piqué che però non trova la porta

31' Triplo cambio per l'Inter: dentro Acerbi, Gosens e Dumfries, fuori De Vrij, Darmian e Dimarco

30' Si accendono gli animi con Lautaro e gavi che vengono ammoniti dopo la loro discussione

29' Balde prova ad andare sul fondo, ma viene chiuso in corner

28' Recupero palla di Barella, che va da Dzeko, ma Eric Garcia fa una chiusura clamorosa e impedisce che il pallone arrivi al bosniaco

27' Ansu fati prova a scappare ma viene chiuso in corner

26' Cross di Dembélé, ma Onana esce e blocca

25' Fallo molto brutto di Calhanoglu, che viene ammonito

24' Ammonito Xavi per proteste

23' VAR!!! MANO DI FATI!! GOL ANNULLATO!!

22' GOOOL DEL BARCAAAA!!! PEDRII!! Cross perfetto di Dembélé in mezzo, Onana anticipa Ansu Fati, ma non riesce ad allontanare, palla su Pedri che ribadisce in rete

21' Calhanoglu blocca Lewandowski, secondo l'arbitro con una mano

20' Lautaro cerca di liberarsi in area, ma la palla gli scappa via

19' Doppio cambio per il Barça: fuori Raphinha e Marcos Alonso, dentro Fati e Balde

18' Palla in verticale per Dimarco che controlla ma la palla esce prima che possa giocarla

17' Dzeko fa la sponda e va giù, calcio di punizione per l'Inter a centrocampo

16' Occasione Barça!! Palla di Pedri per Dembélé che col mancino trova la risposta di Onana che si aiuta con il palo

15' Lautaro va via a Busquets che spene il cartellino e gli impedisce di andare in campo aperto

14' Bastoni cerca la palla in verticale per Dzeko, ma è leggermente lunga

13' Cambio nel Barça: fuori Christensen, dentro Piqué

12' Rimane a terra Christensen che sembra non riuscire a proseguire

11' Cambio nell'Inter: fuori Correa, dentro Dzeko

10' Gran palla per Dimarco, che però non trova Barella

9' Mkhitaryan cerca di ripartire, viene messo giù da Christensen, che viene graziato dall'arbitro che non lo ammonisce

8' Marcos Alonso punta Skriniar, che ancora una volta vince l'uno contro uno

7' Cross ribattuto di Sergi Roberto

6' Onana cercava Dimarco sulla sinistra, ma la palla finisce in fallo laterale

5' Sergi Roberto cerca il cross come in precedenza, ma Onana esce e fa sua la sfera 

4' Lewandowski cerca di superare De Vrij, che lo chiude in out

3' Raphinha cerca di saltare Skriniar, che però lo chiude

2' Sergi Roberto cerca il cross dalla trequarti destra, che viene allontanato

1' Barella fa bene tutto quanto tranne il passaggio per Correa, che è troppo arretrato

Partiti!! Inter che gioca il primo pallone di questo secondo tempo

I giocatori stanno rientrando in campo in questo momento, a breve si riparte!!

Ben ritrovati qui su Calciomagazine, pronti per seguire insieme il secondo tempo di questa sfida, per ora divertentissima

PRIMO TEMPO

49' Finisce qui il primo tempo a San Siro!! Inter in vantaggio all'intervallo!! Ora piccola pausa e ci ritroviamo qui per il secondo tempo

47' GOOOOLLL!!! CALHANOGLUUUU!! INTER IN VANTAGGIOO!!! Palla in mezzo di Darmian che trova Lautaro che tira, palla ribattuta che finisce sui piedi del turco che rasoterra dal limite dell'area la mette a fil di palo e fa 1-0. San Siro è una bolgia!!

46' Ci saranno 3 minuti di recupero

45' Dembélé crossa in mezzo e guadagna corner

45' Lancio lungom per Barella, ma l'italiano era in off side

44' Palla lunga per Lautaro, che viene però chiusa in fallo laterale sull'out di destra

43' Calhanoglu cercava Barella, ma i due non si capiscono

42' Dembélé cerca di entrare in area ma il duo Dimarco-Bastoni lo chiudono 

41' Pedri cerca il cambio gioco, ma sbaglia

40' Dembélé cerca Gavi sulla destra in profondita, ma il suo pallone è troppo veloce per poter essere raggiunto dal compagno

39' Pedri viene messo giù e l'arbitro fischia calcio di punizione

39' Lautaro cercato in mezzo viene chiuso da Christensen

38' Problemi per Correa che ha subito un colpo al ginocchio ma sembra stare bene, e anche per l'arbitro con l'equipaggiamento

37' Dembélé punta Calhanoglu dopo il contropiede portato avanti da Pedri, ma il turco non si fa superare e Dembélé allora cerca un tiro cross che finisce sull'esterno della rete

36' Raphinha fa rimbalzare la palla su Darmian e guadagna corner

35' Pedri cerca in mezzo Lewandowski ma il pallone viene spazzato via

34' Dembélé cerca il cross, ma Barella allontana

33' Lautaro cerca il dribbling sulla trequarti sinistra, ma viene chiuso

32' Barella viene messo giù mentre ripartiva da Raphinha, che viene graziato dall'arbitro che poteva estrarre un cartellino giallo

31' Dembélé cerca il cross dalla destra, ma viene chiuso in corner

30' Lewandowski cerca di liberarsi, ma viene fermato nei pressi dell'area

29' Confermato il fuorigioco dell'argentino

29' GOL DI CORREAA!! Ma il guardalinee segnala fuorigioco, che sembrava evidente

28' Dembélé cerca di entrare in area ma viene chiuso

27' Mkhitaryan cerca la palla di ritorno per Calhanoglu, ma sbaglia

26' Torna a manovrare con il Tiki Taka il Barça, Inter che aspetta

25' Fallo di Dimarco ai danni di Busquets a centrocampo

24' Fuorigioco di Lautaro Martinez, niente rigore per l'Inter

23' L'arbitro va a rivedere cosa è successo, anche possibile fuorigioco

23' Ammonizione per proteste per Barella

23' Check del VAR in corso

22' Correa viene fermato in area, è in dubbio se questo avvenga con un fallo di mano

21' Calhanoglu trova Lautaro in area da corner, ma il colpo di testa finisce fuori

20' Occasione Inter!! Dimarco in verticale da Mkhitaryan che dalla sinistra mette il cross in mezzo, salvataggio clamoroso di Pedri che toglie la palla a Darmian

19' Palla bellissima di Pedri in verticale per lewandowski, ma altrettanto bella la chiusura di Bastoni che impedisce al polacco di arrivare sul palllone

18' Dembélé va al limite da lewandowski che prova il tiro di prima, che però è strozzato e finisce tra le braccia di Onana

17' Skriniar cerca il pallone lungo sul movimento di Darmian sulla destra, ma sbaglia

16' Dembélé si mette in proprio e salta due giocatori, prova a saltare il terzo portandosi la palla sul sinistro, ma viene chiuso

15' Christensen viene trovato in mezzo ma la palla è facile per Onana che blocca

14' Pedri recupera palla, va da Alonso che prova il cross rasoterra in mezzo, ma la palla viene messa in corner

13' Prova a ripartire l'Inter impostando una trama molto veloce, ma Calhanoglu sbaglia e regala la palla al Barça

12' Marcos Alonso viene trovato da corner ma di testa mette fuori

11' Dembélé va al cross dalla trequarti di destra, ma Skriniar tocca bene in calcio d'angolo anticipando Lewandowski

10' Marcos Alonso cerca il cross in mezzo dal fondo di sinistra, ma sbaglia le misure

9' Dembélé punta Dimarco sulla destra, ma il giocatore neroazzurro è ancora una volta bravo a chiuderlo

8' Lautaro cercato dentro, ma era in posizione irregolare

7' Occasione Inter!! Contropiede che sembrava essere stato contenuto dalla difesa blaugrana, ma la palla arriva a Calhanoglu che tenta il tiro da lontanissimo trovando la risposta perfetta di Ter Stegen

6' Raphinha cerca il tiro, ma la palla viene deviata in rimessa laterale

5' Lewandowski cerca di andare in verticale, ma Dimarco chiude in out 

4' Possesso palla continuo del Barcellona che cerca di ipnotizzare l'avversario per trovare il varco giusto

3' Lautaro era riuscito a recuperare un buon pallone, ma nel tentativo di contropiede si allunga troppo il pallone

2' Altro cross di Dembélé che viene chiuso in corner

1' Dembélé cerca il cross in mezzo dalla destra, ma viene chiuso 

Partiti!! Barcellona che batte il calcio d'inizio

Tutto pronto per l'inizio del match

San Siro è una bolgia, ma prima dell'inizio del match ci sarà un minuto di silenzio per le vittime dello stadio in Indonesia

Inter in classico completo neroazzurro, Barcellona invece in maglia grigia con dettagli blaugrana

I giocatori stanno scendendo in campo seguendo l'arbitro della sfida, il signor Vincic. Ora inno della Champions, sorteggio e si parte!!!

Buonasera cari lettori di Calciomagazine e benvenuti alla cronaca live di Inter - Barcellona. Dalle 21 seguiremo insieme questo match con la nostra consueta cronaca diretta.

TABELLINO

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, de Vrij (dal 31' st Acerbi), Bastoni; Darmian (dal 31' st Gosens), Barella, Mkhitaryan, Calhanoglu (dal 39' st Asllani), Dimarco (dal 31' st Dumfries); Lautaro Martinez, Correa (dal 11' st Dzeko). A disposizione: Handanovic, Botis, Dumfries, Gagliardini, Dzeko, Bellanova, Asllani, Acerbi, D'Ambrosio, Carboni, Zanotti. Allenatore: Inzaghi.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Garcia, Christensen (dal 13' st Piqué), Marcos Alonso; Gavi (dal 38' st Kessie), Busquets, Pedri; Raphinha, Lewandowski, Dembélé. A disposizione: Inaki Pena, Tenas, Piqué, Fati, Ferran Torres, Jordi Alba, Kessie, Balde, Casado, Torre. Allenatore: Xavi.

Reti: al 47' pt Calhanoglu

Ammonizioni: Barella, Busquets, Xavi, Calhanoglu, Lautaro, Gavi, Inzaghi, Bastoni, Onana

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 8 minuti nel secondo tempo

Formazioni ufficiali di Inter – Barcellona

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Mkhitaryan, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro Martinez, Correa. A disposizione:Handanovic, Botis, Dumfries, Gagliardini, Dzeko, Bellanova, Asllani, Acerbi, D’Ambrosio, Carboni, Zanotti. Allenatore: Inzaghi

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Christensen, Marcos Alonso; Gavi, Eric, Pedri; Raphinha, Lewandowski, Dembélé. A disposizione: Inaki Pena, Tenas, Piqué, Fati, Ferran Torres, Jordi Alba, Kessie, Balde, Casado, Torre. Allenatore: Xavi

Inzaghi alla vigilia del mach

«Lautaro stamattina ha fatto un esame in cui non si è evidenziato nulla, ha chiuso la partita affaticato, oggi farà un a allenamento parziale. Devo ancora parlare con i medici, vedremo le condizioni. Brozovic e Lukaku non ci saranno, Gagliardini e Lautaro sono da valutare. Oggi analizzeremo la partita contro la Roma poi andremo nel particolare per quanto riguarda il Barcellona, veniamo da un momento difficile per quanto riguarda i risultati. Sabato abbiamo fatto una buona gara ma abbiamo subito due gol, avremmo meritato altro da quello che si è visto in campo ma è un momento in cui dobbiamo fare di più . (La scintilla si riaccende, ndr) con le vittorie e i risultati. Domani è una grande opportunità, incontriamo una squadra fortissima, che è andata a Monaco e ha perso immeritatamente, perchè è un risultato che non rispecchia quello si è visto in campo, loro hanno qualità grandissime, corsa e determinazione- Il Barcellona è una squadra fortissima e completa in tutti i reparti. Per noi deve essere un’opportunità, sappiamo l’importanza della partita, la classifica è aperta, il girone è proibitivo ma siamo l’Inter e ce la giocheremo con tutte le forze. È una squadra completa, forte, con tantissima qualità. Sanno fare tutto, sono organizzati, penso che sia la squadra che recupera palla nel modo più alto in Europa. Quest’anno hanno anche Lewandowski che è un grandissimo giocatore. Sappiamo la difficoltà della partita. Contro il Bayern Monaco nonostante una buona partita abbiamo perso, non siamo stati dentro la partita nei momenti chiave e dovevamo difendere meglio e sfruttare meglio le opportunità. Domani dovremo essere bravi a limitarli e poi colpirli nel momento giusto. Domani all’inizio ci sarà Onana. Acerbi si è inserito molto bene ed è un giocatore di qualità, ma io non lascio indietro de Vrij, sabato è stata una scelta, domani ha tantissime possibilità di cominciare dall’inizio”.

I convocati del Barcellona

Ter Stegen, Inaki Pena, Tenas, Christensen, Garcia, Piquè, Marcos Alonso, Jordi Alba, Balde, Sergi Roberto, Busquets, Pedri, Gavi, Kessie, Pablo Torre, Ansu Fati, Ferran Torres, Dembelè, Raphinha, Lewandowski, Casadò:

L’arbitro

A dirigere il match sarà lo sloveno Slavko Vinčić, coadiuvato dagli assistenti connazionali Tomaž Klančnik e Andraž Kovačič; quarto arbitro Rade Obrenovič. Al Var l’olandese Pol van Boekel, Assistente VAR Dennis Higler.

La lista UEFA dell’Inter

Portieri: Handanovic, Cordaz, Onana.
Difensori: Bastoni, De Vrij, Skriniar, Acerbi, D’Ambrosio, Darmian, Dumfries, Gosens, Bellanova, Dimarco.
Centrocampisti: Barella, Mkhitaryan, Calhanoglu, Brozovic, Asllani, Gagliardini.
Attaccanti: Dzeko, Lautaro, Lukaku, Correa.

Lista B: Zanotti, Fontanarosa, V. Carboni*.

Presentazione del match

In campionato i nerazzurri sono reduci dalla sconfitta casalinga per 1-2 contro la Roma; hanno 12 punti, frutto di quattro vittorie e quattro sconfitte, quattordici gol fatti e tredici subiti. La panchina di Simone Inzaghi traballa: la sfida di Champions e quella successiva contro il Sassuolo saranno determinanti per il suo futuro. Il Barcellona ha travolto 5-2 il Plzen nella prima giornata ma poi é andato a perdere 2-0 sul campo del Bayern Monaco. In campionato il Barcellona ha totalizzato 19 punti in 7 giornate, dove lotta con il Real Madrid per il primo posto. Nell’ultima gara della Liga ha vinto 1-0 a Maiorca grazie al solito gol di Lewandowski che continua a essere il calciatore più temibile dei blaugrana. Sono 14 le sfide nelle competizioni europee tra Inter e Barcellona, che si ritrovano assieme nel girone di Champions per la terza volta nelle ultime cinque edizioni. Il bilancio delle sfide con i blaugrana è a favore dei catalani. In Champions League l’Inter ha battuto il Barça solo nel 2010, per 3-1 a San Siro in quella che è stata una delle gare più memorabili della storia nerazzurra. Nella massima competizione europea sono 10 i confronti, con 6 vittorie catalane e 3 pareggi.

QUI INTER – Simone Inzaghi dovrà rinunciare a Romero Lukaku. Il tecnico nerazzurro dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2. Tra i pali ci sarà Onana. Difesa a tre composta da Skriniar, Acerbi e Bastoni, con sacrificio di Acerbi. In cabina di regia Asllani, affiancato da Barella e Calhanoglu, mentre sulle corsie esterne agiranno Barella e Dimarco. Coppia di attacco formata da Lautaro Martinez e Dzeko.

QUI BARCELLONA – Xavi dovrà rinunciare oltre che ai lungodegenti Araujo e Bellerin, anche a Koundè, De Jong e Depay. Il Barcellona dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3 con Ter Stegen in porta e con Sergi Roberto, Piqué, Christensen, Marcos Alonso pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Gavi, Busquets e Pedri. Attacco a  Lewandowski, affiancato da Raphinha e Dembelé.

Le probabili formazioni di Inter – Barcellona

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. Allenatore: Inzaghi

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Christensen, Marcos Alonso; Gavi, Busquets, Pedri; Raphinha, Lewandowski, Dembélé. Allenatore: Xavi

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sky Sport Uno (201), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (252).Il match sarà disponibile anche in chiaro su Canale 5 e sarà possibile seguire la partita anche in diretta streaming con Sky Go su pc, notebook e su smartphone e tablet. Match online anche su Now TV. Su Infinity la possibilità di seguirla attraverso l’app dedicata o su mediasetplay.mediaset.it/