Inter – Sassuolo 0-2: colpo grosso firmato Raspadori-Scamacca

3321

Inter - Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – Sassuolo del 20 febbraio 2022 in diretta: i nerazzurri concedono un tempo agli avversari che costruiscono il loro successo. Reazione rabbiosa nella ripresa ma la difesa ospite resiste

MILANO – Domenica 20 febbraio alle ore 18, allo Stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, andrà in scena Inter – Sassuolo, gara valida per la ventiseiesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. Dalle ore 17 ci avvicineremo alla diretta della partita con l’uscita delle formazioni ufficiali del match quindi il commento a partire dall’ingresso in campo delle due squadre.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: INTER - SASSUOLO 0-2

SECONDO TEMPO

51' si chiude qui Inter - Sassuolo! 2-0 per la squadra di Dionisi al termine di una gara incredibile. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live. A seguire c'è Udinese - Lazio

50' si riprende a giocare e spinta di Dzeko su Ruan

49' DE VRIJ!!! 1-2!!! Pennellata di Vidal in area per la testa di de Vrij che stacca più alto di tutti, sfera sotto l'incrocio dei pali! Gioco fermo perchè c'è un VAR in corso!! L'azione è partita da un tocco sul braccio di Dimarco, da capire se ha aumentato il volume o meno. ATTENZIONE rete annullata!!! Si resta sullo 0-2

47' punizione conquistata da Lautaro, fallo di Peluso. Pronto alla battuta Sanchez qualche screzio prima in area: palla in area di Sanchez per perviene sui piedi di D'Ambrosio murato!

46' traversone troppo lungo di Dimarco, palla che finisce in fallo laterale dall'altra parte

45' 4 minuti di recupero

44' dentro Peluso per Berardi

42' cross in corsa di Dimarco da dimenticare, con Dumfries che prova disperatamente a fare sponda aerea sul secondo palo

41' giallo a D'Ambrosio che nel tentativo in rovesciata colpisce un avversario sul braccio

38' spunto di Dzeko che passa dietro Chiriches, sponda sul primo palo per Sanchez con Ruan che salva quasi sulla linea! Nulla di fatto sull'angolo, Inter prova con le ultime forze a pressare

37' cross di Matheus Hernique dal fondo e altro intervento decisivo di Skriniar in anticipo

35' parata di Handanovic su Raspadori a salvare dal 3-0! Quindi Skriniar impedisce a Berardi di calciare nella porta sguarnita!

34' pallonetto di Raspadori in area a superare Handanovic con un colpo sotto, salva di testa quasi sulla linea Skriniar e qualche instante più tardi dal limite Berardi calcia di un soffio a lato con il mancino a giro!

33' in campo Vidal e D'Ambrosio per Calhanoglu e Perisic; dall'altra parte Harroui per Traoré

31' cross di Dimarco verso il secondo palo, si deve allargare Dzeko che non riesce a impattare bene da due passi, palla tra le braccia di Consigli

28' dall'altra parte Maxime Lopez serve in area Raspadori che si aggiusta per il sinistro ma calcia di un soffio a lato!

27' incredibile palla gol divorata da Lautaro a porta vuota! Cross basso di Perisic dal fondo, Dzeko riesce solo a far sponda e a due passi calcia a lato!

25' Defrel e Matheus Henrique in campo, fuori sia Scamacca che Frattesi

23' cross basso di Dumfries, velo di Sanchez per Dzeko che ingannato da questo movimento cicca la sfera sul primo palo! Pochi istanti più tardi Barella può calciare in area ma opta per servire Dzeko in offside. Nel tentativo era stato bravo Consigli a digli ancora di no!

22' affondo di Dimarco, palla murata in angolo dalla difesa: palla dello stesso di Dimarco per de Vrij di testa colpisce andando all'indietro e mira alta

21' conclusione di Traoré murata da Srkiniar

18' miracolo di Consigli su Dzeko! Cross perfetto di Perisic per lo stacco da due passi del bosniaco ma il portiere devia sotto l'incrocio dei pali con i pugni e solo corner per i nerazzurri. Nulla di fatto sul corner

17' apertura bella di Scamacca per Berardi che in area conclude sull'esterno dell'area e dell'altra parte cross troppo alto di Dumfries per Dzeko che di testa fa una torre sul Consigli che blocca indisturbato

16' cross basso in area, Laurato anticipato da Ruan

15' corner per l'Inter con palla fuori su Calhanoglu, murata la conclusione dalla difesa

14' giallo per Muldur e punizione per Dimarco, allontana la difesa in area. Possibile intervento da VAR per un tocco in area di Muldur. Forse più spalla che braccio, si gioca

13' lancio millimetrico di Perisic su Dzeko che controlla e si invola in area ma a tu per tu con il portiere si fa neutralizzare la conclusione bassa sul primo palo!

12' spinta di de Vrij a centrocampo su Scamacca che fa risalire i suoi. Prezioso oggi il rientro dell'attaccante

11' palla dentro di Calhanoglu troppo su Consigli che blocca comodamente in presa alta. Turco in ombra al momento

9' anticipo secco di Kyriakopoulos su Dunfries, il giocatore avanza e calcia basso trovando una deviazione sul fondo. Sugli sviluppi l'arbitro vede un fallo in attacco su Lautaro Martinez per Muldur a fermare un possibile contropiede

7' lancio di de Vrij un pò lungo per Perisic, buona copertura per Muldur, sfera che rotola sul fondo

5' avvio arrembante come atteggiamento dell'Inter che vuole rientrare subito in partita

4' giallo a Raspadori per un intervento deciso su Barella: punizione di Dimarco buon anticipo di Chiriches quindi prova a scodellare in area per Dzeko anticipato dall'uscita di Consigli

3' filtrante di Barella per Lautaro, il giocatore non aggancia un pallone per un soffio. Si sarebbe trovato a calciare in area a tu per tu con Consigli

2' cross teso di Perisic, non ci arriva di testa per un soffio Sanchez!

si riparte! Vediamo se la squadra di Inzaghi riuscirà a rimettere in piedi un match che si è fatto complicato

in campo sia Dumfries che Dzeko, fuori Darmian e Gagliardini con modulo che dovrebbe prevedere Sanchez come trequartista dietro Lautaro e il bosniaco. Per il Sassuolo c'è Ruan per Ayhan

Inter e Sassuolo fanno il loro ingresso nuovamente in campo

ben ritrovati con la cronaca di Inter - Sassuolo, Handanovic già in campo per il riscaldamento. Due novità in casa nerazzurra per questo avvio di ripresa

PRIMO TEMPO

47' duplice fischio e squadre negli spogliatoi. All'intervallo 2-0 per il Sassuolo sull'Inter grazie alle reti di Raspadori e Scamacca. Piccola pausa e torniamo con il secondo tempo

46' su angolo dalla sinistra primo tentativo in area di Skriniar murato quindi fallo in attacco del difensore su Chiriches bravo a impedire il tap in

45' 1 minuto di recupero

45' apertura su Kyriakopoulos che punta Barella quindi da posizione defilata trova uno spiraglio per calciare, Handanovic la tocca in angolo e sugli sviluppi del corner di Traoré blocca in presa alta il portiere

43' filtrante di Gagliardini per Perisic, ingresso in area e bolide con il destro troppo largo!

40' spinta su Calhanoglu di Scamacca, punizione sulla trequarti: batte lo stesso turco sul secondo palo per l'accorrente Perisic e conclusione al volo alta sopra la traversa

38' traversa clamorosa di Berardi! Palla gestita da Traoré che vedo il compagno in area, il giocatore in mezzo a due avversari arretra fino al limite e calcia quasi da fermo superando con la traiettoria Handanovic graziato dal legno!

37' cross basso di Perisic, in scivolata sul primo palo ci arriva Ayhan

35' bolide di Gagliardini dal limite dell'area, radente alla destra di Consigli straordinario si distende e devia!

35' traversone da dimenticare di Berardi, palla direttamente sul fondo

34' bella apertura di Lautaro su Perisic che vede l'inserimento di Dimarco ma viene chiuso

33' intervento falloso di Traoré su Barella, punizione a centrocampo

30' rilancio errato di Consigli, prova una nuova sortita offensiva l'Inter che conquista un nuovo angolo: miracolo di Consigli su colpo di testa ravvicinato di Skriniar!!!

29' Inzaghi corre ai ripari con Dzeko e Dumfries che iniziano il riscaldamento

26' SCAMACCA!!! 2-0 DEL SASSUOLO!! Pennellata di Traoré al compagno che filo del fuorigioco passa dietro a Dimarco e colpisce di testa a tu per tu con Handanovic con palla alla sua destra!

25' filtrante in area di Barella per Lautaro in leggera posizione di offside, il giocatore aveva concluso con il destro a lato sull'uscita di Consigli

23' fallo in attacco fischiato a Lautaro che riceve in area e invece di calciare sul pallone incrocia Muldur che lo aveva anticipato. Gioco fermo con il difensore ospite a terra

20' traversone di Darmian sul secondo palo dove Gagliardini fa un tiro cross al volo dove Sanchez non ci può arrivare. Gioco fermo con Gagliardini fermato in offside

19' nuovo angolo di Calhanoglu verso il secondo palo, Perisic apparecchia per Dimarco ma la stoccata dal limite termina molto alta

18' prova dalla distanza anche Sanchez, rasoterra con il destro disinnescato da Chiriches, blocca a terra Consigli senza problemi

17' apertura su Darmian, cross di prima deviato in angolo dalla difesa: sul corner di Calhanoglu, sponda aerea di Gagliardini verso il secondo palo dove gioca bene in anticipo la difesa

16' su palla recuperata su Chirciches, Calhanoglu avanza fino al limite e prova con il destro ma il rasoterra termina di poco a lato!

15' circolazione palla del Sassuolo che senza fretta riparte dal suo portiere sulla leggera pressione dei nerazzurri

12' apertura su Gagliardini anticipato in fallo laterale, sale l'Inter. Cross dal fondo di Darmian sul primo palo dove Lautaro Martinez viene anticipato da Consigli!

11' caparbio Skirniar a recuperar palla sulla destra e prova a servire Sanchez ma il giocatore non segue l'azione e palla sul fondo

8' RASPADORI!!! VANTAGGIO DEL SASSUOLO!! Palla soffiata a Calhanoglu, filtrante di Berardi per il compagno che libero in area fredda Handanovic calciando con un rasoterra alla sua destra

7' fischiato un fallo in attacco a Berardi su Dimarco, un leggero disturbo visto dal direttore di gara

7' scambio tra Frattesi e Scamacca che non si chiude, torna in possesso palla la squadra di Inzaghi

4' cercato in verticale Traoré, il giocatore in area viene affrontato da Skriniar che gli mura la conclusione e conquista anche una rimessa dal fondo

3' possesso palla degli ospiti che falliscono un cambio gioco sulla destra ma l'Inter fallisce uno scambio sulla trequarti

1' filtrante di Sanchez per Gagliardini intercettato, ripartenza veloce del Sassuolo con Raspadori che vede a sinistra in area la sovrapposizione di Traoré conclusione con il mancino sul fondo

Si parte! Calcio d'avvio battuto dall'Inter nella tradizione maglia nerazzurra, Sassuolo in quella a sfondo bianco

Ci siamo! Inter e Sassuolo fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

17.50 grande entusiasmo sugli spalti, occasione ghiotta per i nerazzurri di tornare oggi in vetta

17.35 Le squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, stiamo entrando del cuore del match

Amici di Calciomagazine.net buon pomeriggio e benvenuti al 3° incontro live di Serie A della giornata. Dalle ore 18 saremmo pronti a commentare in diretta la partita Inter - Sassuolo.

TABELLINO

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Darmian (dal 1' st Dumfries), Gagliardini (dal 1' st Dzeko), Barella, Calhanoglu (dal 33' st Vidal), Perisic (dal 33' st D’ambrosio); Lautaro Martinez, Sanchez. A disposizione: Radu I., Cordaz, Kolarov, Ranocchia, Vecino, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ayhan (dal 1' st Ruan), Kyriakopoulos; Frattesi (dal 25' st Matheus Henrique), Maxime Lopez; Berardi (dal 44' st Peluso), Raspadori, Traoré (dal 33' st Harroui); Scamacca (dal 25' st Defrel). A disposizione: Pegolo, Satalino, Oddei, Rogerio, Magnanelli, Ceide, Ciervo. Allenatore: Alessio Dionisi

Reti: all'8' pt Raspadori, al 26' st Scamacca

Ammonizioni: Raspadori, Muldur, D'Ambrosio

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

I convocati del Sassuolo

Portieri: 24 Giacomo Satalino, 47 Andrea Consigli, 56 Gianluca Pegolo.
Difensori: 5 Kaan Ayhan, 6 Rogerio, 13 Federico Peluso, 17 Mert Muldur, 21 Vlad Chiriches, 44 Ruan Tressoldi, 77 Giorgos Kyriakopoulos.
Centrocampisti: 4 Francesco Magnanelli, 8 Maxime Lopez 16 Davide Frattesi, 20 Abdou Harroui, 23 Hamed Traore, 97 Matheus Henrique.
Attaccanti: 7 Brian Oddei, 11 Riccardo Ciervo, 15 Emil Ceide, 18 Giacomo Raspadori, 25 Domenico Berardi, 91 Gianluca Scamacca, 92 Gregoire Defrel.

Le dichiarazioni di Dionisi alla vigilia

Alla vigilia del match il tecnico del Sassuolo, Alessio Dionisi, ha dichiarato che domani avrà di fronte, basta guardare la classifica e i dati dicono che l’Inter se non è la più forte è una delle più forte. Ha personalità e consapevolezza. Le qualità dei giocatori sono indiscutibili. Il Sassuolo viene da da due prestazioni positive e vuole mantenere questo trend  nell’atteggiamento perché la prestazione è una conseguenza dell’atteggiamento,  con la palla e senza palla: nelle ultime due gare non é stato altalenante in questo come avveniva in passato e domani non dovrà esserlo perché diversamente difficilmente potrebbe ottenere un risultato positivo. Dovrà essere bravo a concedere il meno possibile a una squadra che crea tanto e mette in difficoltà chiunque anche sulle palle inattive.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Francesco Fourneau, coadiuvato dagli assistenti Mondin e De Meo. Il Quarto uomo sarà Camplone. VAR dell’incontro Valeri, assistente VAR Longo.

La presentazione del match

L’Inter viene dal pareggio esterno per 1-1 contro il Napoli ed é seconda, a due lunghezze dalla capolista Milan ma con una gara ancora da recuperare, con 54 punti, frutto di sedici vittorie, sei pareggi e due sconfitte con cinquantacinque gol fatti e venti subiti. Una delle sconfitte é arrivata in settimana negli ottavi di finale di Champions League contro il Liverpool, sotto i colpi di Firmino e Salah. Nelle ultime cinque sfide ha vinto due volte, pareggiato una e perso due siglando cinque reti e subendone  sei. Di fronte troverà il Sassuolo, reduce dal pareggio casalingo per 2-2 contro la Roma. I neroverdi sono dodicesimi con 30 punti, frutto di sette vittorie, nove pareggi e nove sconfitte con quarantuno gol fatti e quarantaquattro subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato due e perso due, realizzando cinque reti e subendone otto. Sono 17 i precedenti tra le due compagini con il bilancio di 8 vittorie dell’Inter, 2 pareggi e 7 affermazioni del Sassuolo. La gara di andata, lo scorso 2 ottobre, finì  con il successo dell’Inter per 1-2.

QUI INTER –  Simone Inzaghi che dovrà rinunciare agli infortunati Correa e Gosens e agli squalificati Brozovic e Bastoni, dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2 con Handanovic tra i pali e difesa composta da Skriniar, De Vrij e Dimarco. In cabina di regia Galgiardini con Barella e Calhanoglu; sulle fasce Dumfries e Perisic. Tandem di attacco composto da Sanchez e Lautaro Martinez.

QUI SASSUOLO –  Dionisi dovrà rinunciare agli indisponibili Obiang, Toljan e Djuricic ma ritrova Raspadori e Scamacca, che hanno scontato il turno di squalifica. Probabile modulo 4-3-3 con Consigli tra i pali e con Muldur, Ayhan, Chiriches e Kyriakopoulos in posizione arretrata. In mediana Frattesi e Lopez. Sulla trequarti Traoré; Berardi e Raspadori, di supporto all’unica punta Scamacca.

Le probabili formazioni di Inter – Sassuolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Gagliardini, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, Lautaro. Allenatore: Simone Inzaghi

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Müldür, Ayhan, Chiriches, Kyriakopoulos; Frattesi, Lopez, Traoré; Berardi, Scamacca, Raspadori. Allenatore: Dionisi

Curiosità

Dzeko ha realizzato sei gol contro il Sassuolo in Serie A, solo contro Atalanta e Bologna (sette) ha fatto meglio nel torneo. Lautaro Martínez ha esordito in Serie A contro il Sassuolo nell’agosto 2018 e ha realizzato quattro reti ai neroverdi, solo contro il Cagliari (sei) ha fatto meglio nel torneo. Hakan Calhanoglu ha fornito otto assist in questo campionato ed è vicino ad eguagliare il suo record di passaggi vincenti in una singola stagione di Serie A: nove nel 2020/21 e nel 2019/20. Roberto Gagliardini è andato a segno in due delle sue ultime tre presenze in Serie A; in generale, il centrocampista dell’Inter è il giocatore che ha realizzato più gol in Serie A (16) in incontri in cui la sua squadra ha sempre vinto quando ha segnato. Il prossimo sarà il 100° gettone in Serie A per Federico Dimarco; il suo esordio nella competizione è stato nel maggio 2015, sempre in nerazzurro contro l’Empoli – il difensore ha realizzato otto reti nel massimo campionato, due delle quali nel torneo in corso con l’Inter. Maxime Lopez (498) e lo squalificato Marcelo Brozovic (456) sono i due giocatori che hanno registrato più movimenti palla al piede in questa Serie A. (Fonte Inter)

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Inter – Sassuolo, valido per la ventiseiesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.