Juve, Bonucci: “Ecco i nostri segreti”

Il giorno dopo la vittoria sul Milan a San Siro, Leonardo Bonucci è già al lavoro assieme ai compagni a Vinovo. Non c’è tregua infatti, perché la prossima settimana i bianconeri sono attesi da due importanti sfide casalinghe, quella infrasettimanale con il Salisburgo (giovedì alle 19) e quella di domenica con il Cesena (domenica alle 15). Si torna però volentieri a parlare della vittoria sul Milan: “È stata una vittoria importante che dimostra il valore della squadra e la compattezza del gruppo”. L’inizio non è stato facile: “Loro effettivamente sono partiti forte – conferma Bonucci ai microfoni del sito ufficiale della Juve – ma noi per fortuna siamo riusciti ad assestarci in fretta e trovare la giusta misura. Da quel momento non abbiamo più corso grossi rischi. I tacchetti? Avevamo quelli giusti, ma il campo di San Siro è davvero insidioso, è capitato anche a me di scivolare”.

Una vittoria così, in casa del Milan non vale solo tre punti: “Siamo andati a San Siro per vincere e ci siamo riusciti. Abbiamo dimostrato sicurezza in noi stessi e di essere un vero gruppo, perché tutti quelli che sono entrati in campo sono stati all’altezza della situazione e questo succede quando c’è una grande unità e i campioni hanno fiducia nei compagni. Questa vittoria, oltre ai tre punti, è un toccasana per la salute della squadra. Ora manteniamo la concentrazione”. Sono infatti in arrivo Salisburgo e Cesena: “Dovremo essere molto attenti, trovare la concentrazione con il Milan è facile, noi dovremo affrontare con lo stesso spirito sia il Salisburgo, che all’andata peraltro ci ha messi in difficoltà, sia il Cesena”.

[Riccardo Mancini – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]