Juventus, parla Allegri: “Stiamo lavorando sulla fase difensiva”

208

logo juve

Le parole del tecnico della Juventus e di Favilli al termine della sfida vinta 2-0 contro il Bayern Monaco.

PHILADELPHIA – Buona la prima per la Juventus che sconfigge 2-0 il Bayern Monaco nel match d’esordio dell’International Champions Cup. Doppietta di Favilli (promesso sposo del Genoa) che ha permesso alla Juventus di cominciare al meglio la sua avventura negli Stati Uniti in vista della nuova stagione. Queste le parole di Massimiliano Allegri al termine della sfida contro la compagine tedesca: “Sono stati bravi i ragazzi, era la nostra prima partita e abbiamo fatto bene per quello che sono le nostre condizioni. Hanno giocato anche parecchi ragazzini e si sono dimostrati all’altezza. Lavoriamo molto sulla fase difensiva perché di attaccanti a disposizione ho solamente qualche ragazzino. Bravo a Favilli che ha segnato due gol”.

Sul mercato aggiunge: “Non lo so, qui ci sono sei ore di fuso e quindi quando qui dormiamo in Italia sono svegli, e il contrario. La società sta facendo un ottimo mercato. Gli arrivi di Cristiano Ronaldo, Cancelo ed Emre Can hanno migliorato la squadra, poi vedremo. Pogba?  Mi fa molto piacere vedere quanto è cresciuto, soprattutto in una competizione di livello mondiale che la Francia ha vinto. Ha disputato davvero una grande Coppa del Mondo, con grande personalità, ha giocato da calciatore importante qual è. E’ maturato molto nella gestione della partita”.

Soddisfatto ed emozionato lo stesso Favilli che al termine della tournée americana vestirà la maglia del Genoa. L’ex Ascoli commenta così la sua doppietta: “Il primo gol è stato quasi completamente merito di Marchisio, mentre il secondo ho visto il portiere non messo benissimo, aveva lasciato il palo scoperto e ho calciato lì. Sono felicissimo perché vengo da mesi molto difficile, questa è la mia prima partita dopo il lungo infortunio dello scorso novembre. Pertanto per me vale il triplo questa doppietta. Giocare contro queste squadre è un onore, anche perché chissà quando ti ricapita nella vita. E’ una vetrina. Mi sto godendo ogni giorno al massimo della felicità”.

Articoli correlati