Juventus – Atalanta 3-3: pareggio tra sorpassi e controsorpassi

2798

Juventus Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus – Atalanta di Domenica 22 gennaio 2023 in diretta: i bianconeri prima ribaltano l’iniziale svantaggio di Lookman poi trovano il pari con Danilo dopo essere andati nuovamente sotto

TORINO –  Domenica 22 gennaio, all’Allianz Stadium di Torino, la Juventus di Massimiliano Allegri affronterà l’Atalanta di Gianpiero Gasperini nel big match valido come posticipo serale della diciannovesima giornata  del campionato di calcio di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45.

Indice

I bianconeri, che in settimana soffrendo hanno eliminato il Monza dalla Coppa Italia, dopo otto successi consecutivi, sono letteralmente naufragati nel big match contro il Napoli, perdendo 5-1 e ridimensionando le ambizioni di Scudetto. Ora, dopo la penalizzazione di dieci punti, occupano la decima posizione, a pari merito con l’Inter e a dieci lunghezze, a quota 37, con un cammino di undici partite vinte, quattro pareggiate e tre perse, ventisette reti realizzate e tredici incassate. Diametralmente opposto il morale degli orobici, che hanno avuto la meglio dello Spezia vincendo per 5-2 dopo il roboante 8-2 rifilato alla Salernitana domenica scorsa e sembrano, così, usciti definitivamente dalla crisi di risultati  attraversata nelle ultime settimane. Attualmente sono settimi con 31 punti, frutto di nove vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte, ventisei gol fatti e diciotto subiti. Sono centotrentanove i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di settantatré successi per la Juventus, quarantanove pareggi e diciassette affermazioni  per l’Atalanta.  Nella passata stagione a Torino si impose per 0-1 la squadra di Gasperini mentre a Bergamo finì 1-1.https://www.calciomagazine.net/juventus-atalanta-cronaca-diretta-22-gennaio-2023-173774.html#cronaca

Cronaca della partita con commento e tabellino

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-ATALANTA 3-3 

SECONDO TEMPO

45' 4' L'incontro termina qui: grazie per averci seguito, alla prossima! 

45' 2' Ammoniti Chiesa e Hateboer.

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

44' Cuadrado è entrato bene in partita e prova a calciare forte con il destro, ma la sua botta finisce alta.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima della fine del match.

39' Tiro di Locatelli in equilibrio precario, che costringe Musso alla parata a terra.

38' Entra Ruggeri, esce Maehle. Entra Djimsiti, esce Ederson.

37' Entra Muriel, esce Højlund.

36' Entra Cuadrado, esce Fagioli. Inizia oggi il 2023 del colombiano, che aveva giocato l'ultima partita contro la Lazio il 13 novembre 2022.

34' Tutto è nato da un pasticcio in difesa di Demiral, di cui ha approfittato subito Kean servendo Miretti all'altezza del dischetto, ma quest'ultimo è stato anticipato, al momento del tiro, dalla retroguardia nerazzurra. 

33' Incredibile! Conclusione centrale di Miretti che colpisce debolmente e si divora il goal del 4-3!!!

30' L'Atalanta sembra avere una condizione fisica migliore della Juve in questo finale di gara.

29' Doppio cambio per la Juve. Esce Di Maria, entra Miretti. Esce Milik, entra Kean.

28' Tentativo di Toloi con una conclusione molto potente da fuori area, ma Szczesny in tuffo riesce a disinnescare. 

26' Chiesa si inventa uno splendido passaggio in verticale per mettere Milik a tu per tu con Musso. Decisivo l'intervento in chiusura di Demiral.

21' Entra Pasalic, esce Boga.

20' Danilooooooooooooooooooooo! Su punizione il giocatore approfitta dell'assist di Di Maria, che gli appoggia il pallone con il tacco, e sigla di potenza il 3-3!

18' Fallo su Locatelli e calcio piazzato dal limite per la Juve.

16' Chiesa prende il posto di Kostić. Primo cambio per la Juve.

10' Si vede in avanti la formazione bianconera con il colpo di testa di Bremer che finisce di poco alto sopra la traversa.

8' Cross preciso dalla sinistra di Boga e colpo di testa vincente di Lookman, che la manda alla sinistra di Szczesny! Nuovo ribaltone nel risultato, ora è avanti l'Atalanta!

4' Ammonito Ederson.

3' L'Atalanta si conferma molto pericolosa con Lookman e Højlund.

2' Pareggio dell'Atalanta! Danilo perde un pallone banalissimo, poi c'è l'imbucata vincente di Lookman per Maehle che realizza il goal del 2-2! Sorpresa fatalmente la difesa casalinga, che ancora una volta viene colpita a freddo!

1' Si riparte.

PRIMO TEMPO

45' 4' Il primo tempo si chiude qui, a più tardi per la cronaca della ripresa!

45' Ci saranno quattro minuti di recupero.

41' Splendida sponda di testa di Milik per Rabiot che, al limite dell'area, si coordina per calciare con il sinistro: pallone alto.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

39' L'Atalanta spinge inseguendo il 2-2.

35' Davvero una grandissima azione: Di Maria ha servito con il tacco Fagioli che a sua volta ha pescato in area Milik, poi ci ha pensato l'ex Napoli a infilare Musso con un destro secco all'angolino.

34' Goooooooooooooal! La Juve ribalta il risultato grazie a una splendida conclusione di Milik con un destro al volo, di controbalzo, dopo il cross di Fagioli! Madama pazzesca!

30' Giunti alla mezz'ora, siamo fermi sul punteggio di 1-1. 

29' Ci prova Højlund, ma la difesa bianconera si oppone mandando la sfera in angolo. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

25' La Juventus ha pareggiato i conti. Stasera vedremo sicuramente una grande gara.

24' Dal dischetto va Di Maria con il sinistro... ed è reteeeeeeeeeeeee! Pareggio della Juve, Musso spiazzato! Terzo centro in campionato per l'argentino, che va ad abbracciare i suoi compagni.

22' Intervento di Ederson su Fagioli: dopo il consulto del Var, l'arbitro assegna un rigore ai bianconeri.

20' La sensazione è che a volte il Fideo cerchi la soluzione più difficile.

18' Dopo un batti e ribatti in area di rigore, Di Maria prova a calciare da posizione defilata e impegna il portiere ospite.

15' Problema fisico per Palomino, al suo posto entra Demiral.

12' Di Maria, dal limite, prova a sorprendere Musso che però blocca a terra.

11' Si fa sotto Locatelli, purtroppo senza alcun esito.

10' I bergamaschi insistono in attacco, stasera sono davvero tremendi.

8' Stiamo vedendo un'Atalanta coraggiosa e competitiva, che è riuscita a sottomettere la Juve.

7' Presunto contatto su Milik nell'area di rigore orobica, ma l'azione prosegue senza interruzioni.

6' La Vecchia Signora vuole (e deve) subito reagire.

5' LOOKMAN!!! ATALANTA IN VANTAGGIO!!! Boga apre sul numero 11 che in area calcia forte sul primo palo, Szczesny ci mette i pugni ma la palla entra in porta.

4' palla in verticale troppo forte di Ederson dal limite per Hojlund, interviene Szczesny. Dall'altra parte fermato in offside Milik che aveva provato a concludere in area ma centrale

2' lungo lancio dalle retrovie di De Roon per Hojlund anticipato in area dall'uscita di Szczesny

1' primo possesso palla per la Dea che guadagna una rimessa laterale alta sulla sinistra d'attacco

Si parte! Calcio d'avvio battuto dall'Atalanta nella classica maglia nerazzurra, Juventus in quella bianconera

Juventus e Atalanta sono in campo! Grande entusiasmo all'Allianz Stadium, siamo pronti al calcio d'inizio

Il countdown sta per terminare, le squadre sono pronte a fare il loro ingresso in campo. C'è curiosità nel vedere la tenuta della difesa bianconera alla luce della debacle a Napoli e con una Dea che sembra essere tornata quella migliore della stagione.

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Juventus - Atalanta che chiuderà una giornata ricca di incontri. I bianconeri ripartono dal pesante -15 inflitto in campionato e che potrebbe cambiare gli obiettivi stagionali. Ragion per cui sarà fondamentale per la squadra di Allegri centrare questo incontro. Davanti una formazione, quella di Gasperini, in gran forma e in crescita dal punto di vista del gioco. Davanti per i bianconeri Di Maria a supporto di Milik, parte dalla panchina Chiesa. Non convocati Pogba e Vlahovic. I nerazzurri rispondono con Boga trequartista preferito a Pasalic dietro Hojlund e Lookman, out Zapata.

TABELLINO

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Fagioli (36' st Cuadrado), Rabiot, Kostic (16' st Chiesa); Di Maria (29' st Miretti), Milik (29' st Kean). A disp.: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, Cuadrado, Miretti, Paredes, Chiesa, Kean, Soulé, Iling-Junior. All. Allegri

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino (15' st Demiral), Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson (38' st Djimsiti), Maehle (38' st Ruggeri); Boga (21' st Pasalic), Lookman, Højlund (37' st Muriel). A disp.: Rossi, Sportiello, Okoli, Muriel, Djimsiti, Zortea, Ruggeri, Vorlický, Demiral, Pašalić, Soppy. All. Gasperini.

Reti: 5' pt Lookman, 24' pt Di Maria, 34' pt Milik, 2' st Maehle, 8' st Lookman, 20' st Danilo 

Ammonizioni: Ederson, Chiesa, Hateboer

Recupero: 4' pt, 4' st 

Formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Fagioli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Milik. A disposizione: Pinsoglio, Perin, Gatti, Rugani, Cuadrado, Miretti, Paredes, Chiesa, Kean, Soulé, Iling-Junior. Allenatore: Massimiliano Allegri

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson, Maehle; Boga, Lookman, Højlund. A disposizione: Rossi, Sportiello, Okoli, Muriel, Djimsiti, Zortea, Ruggeri, Vorlický, Demiral, Pašalić, Soppy. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Allegri alla vigilia

“La gara di domani è importante, dobbiamo chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi. Dopo la penalizzazione di 15 punti arrivata ieri dobbiamo compattarci ancora di più tutti, continuare a lavorare con il profilo basso e pensare solo al campo. Per noi non cambia niente, dobbiamo fare punti e cercare di vincere le partite facendo un passo alla volta e continuando a lavorare. Abbiamo 60 punti a disposizione in campionato. L’Atalanta sta giocando molto bene ed è in ottima forma fisica, abbiamo bisogno dei tifosi. La settimana prossima rientreranno Pogba e Vlahovic contro il Monza, domani torna a disposizione Cuadrado. Rabiot ieri ha fatto allenamento differenziato ma dovrebbe essere a posto”.

L’arbitro

A dirigere sarà Livio Marinelli della sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Imperiale e Valeriani, mentre il quarto uomo sarà Orsato. Al Var ci sarà Massa, assistito da Giua.

Presentazione del match

QUI JUVENTUS – Allegri dovrà ancora fare a meno di Kaio Jorge, Pogba, Bonucci, Vlahovic e De Sciglio. Il tecnico bianconero dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 schierando in porta Szczesny e una difesa a tre composta da Danilo, Bremer e Alex Sandro. In cabina di regia Locatelli con Fagioli e Rabiot mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Chiesa e Kostic. Unica punta Milik, supportata da Di Maria.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe rispondere col modulo 3-4-3. In porta andrà Sportiello mentre la difesa a tre sarà formata da Toloi, Palomino e Scalvini In mezzo al campo de Roon ed Ederson mentre le ali dovrebbero essere Hateboer e Ruggeri. Sulla trequarti Pasalic, di supporto alla coppia di attacco composta da Lookman e Højlund.

Le probabili formazioni di Juventus – Atalanta

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; Chiesa, Locatelli, Fagioli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Milik. Allenatore: Massimiliano Allegri

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Scalvini; Hateboer, De Roon, Ederson, Ruggeri; Pasalic, Lookman, Højlund. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. La sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà trasmessa anche su Sky ai canali Sky Sport Calcio (202 del satellite), Sky Sport 4K (213 del satellite), Sky Sport (251 del satellite); in streaming, per i soli abbonati Sky, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.