Juventus, Europa League: l’avversario è lo Shamrock

202

Con la speranza di poterci tornare per la finale del 18 maggio 2011 alla Dublin Area, il cammino in Europa League della Juventus inizia proprio da Dublino. La capitale della Repubblica d’Irlanda è la città degli Shamrock Rovers, l rivale dei bianconeri per il Terzo Turno Preliminare. Andata in Irlanda giovdì 29 luglio, ritorno Mdena il 5 agosto.

Forte di una storia centenaria (il 1901 è l’anno di fondazione), lo Shamrock Rovers è una delle formazioni più vincenti del calcio irlandese. Nel suo palmares compaiono 15 titoli nazionali (l’ultimo nel 1994), 24 coppe nazionali (l’ultima nel 1987), 18 Scudi di Lega d’Irlanda e una Coppa di Lega d’Irlanda.

Nell’ultimo campionato (nella Repubblica d’Irlanda dura da marzo a ottobre) ha chiuso al secondo posto alle spalle del Bohemian. Ma nel torneo in corso, giunto alla 22ª giornata, è in testa con 38 punti, frutto di 10 vittorie, otto pareggi e cinque sconfitte. Pertanto la Juventus potrebbe incontrare una formazione in piena stagione agonistica.

La squadra è composta di soli giocatori britannici (irlandesi, nordirlandesi, inglesi e scozzesi). Il giocatori più rappresentativo è Gary Twigg, attaccante scozzese che nell’ultimo campionato ha vinto la classifica marcatori con 24 gol e si è aggiudicato il titolo di giocatore dell’anno. L’allenatore è il nordirlandese Michael O’Neill.

Il club gioca le proprie gare casalinghe al Tallagh Stadium di Dublino, impianto da 5.700 posti. Le maglie sono a strisce orizzontali bianco-verdi, simili a quelle del Celtic Glasgow.

Dato storico. A oggi, la Juventus non ha mai affrontato squadre della Repubblica d’Irlanda in gare ufficiali.

[Redazione Nero su Bianco – Fonte: www.nerosubiancoweb.com]

Articoli correlati