Juventus-Torino, le dichiarazioni di Allegri nel pre-gara

372

Massimiliano Allegri ha dichiarato che la Coppa Italia é uno degli obiettivi stagionali della Juventus, alla pari di Champions e campionato e anticipato che Dybala partirà titolare

TORINO – Intervistato alla vigilia del derby, valido per i quarti di finale della Coppa Italia, Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato della gara.

Prima però ha fatto un breve accenno al campionato e una richiesta precisa ai suoi giocatori. Battere Torino per accedere alla semifinale di Coppa Italia eppoi il Cagliari in campionato per affrontare serenamente la sosta e alla ripresa attaccare il Napoli.

Passando a parlare del derby il tecnico toscano ha sottolineato come da sempre sia una partita a sè. Ha ipotizzato che il Toro avrà grande voglia di rivalsa, visti i risultati non troppo brillanti degli ultimi tempi. La sua squadra invece sta attraversando un buon periodo di forma e, dopo aver vinto le ultime tre edizioni, vuole la quarta. “La Coppa Italia è importante, è un obiettivo come il campionato e la Champions”.

Quale formazione?

Allegri ha anticipato che ci saranno dei cambiamenti, ma non in numero eccessivo. Dybala sarà sicuramente della partita o come centravanti o in coppia con Mandzukic o Higuain. Dovrà invece valutare chi far scendere in campo a fianco a Marchisio, che giocherà fin dall’inizio, e cosa fare con Pjanic, ultimamente non brillante sul piano fisico. Non ci saranno Buffon, Cuadrado e nemmeno De Sciglio, che però rientrerà contro il Cagliari.