Napoli-Atalanta 1-2, tabellino: Castagne-Gomez, nerazzurri in semifinale

813

Napoli-Atalanta 1-2, tabellino: Castagne-Gomez, nerazzurri in semifinaleTabellino di Napoli-Atalanta. 1-2 il risultato finale della sfida del San Paolo. I gol di Castagne, Gomez e Mertens. I nerazzurri approndano alla semifinale di Coppa Italia dove affronterà la vincente del derby di Torino. La cronaca minuto per minuto della sfida

NAPOLI – Colpo esterno dell’Atalanta che passa al San Paolo 1-2 nella gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia. Dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0, nella ripresa, la maggior organizzazione tattica mista e più energia nel motore, ha fatto la differenza. Gara molto combattuta ed equilibrata con i padroni di casa più pericoli in avvio. Al 7′ Callejon impegna severamente a terra Berisha con un diagonale quindi lo stesso attaccante al 18′ non arriva per un soffio alla splendida verticalizzazione in area di Hasmik. Dall’altra parte al 32′ rapido contropiede con Gosens, cross per la testa di Gomez che alza la mira.

Nella ripresa si mettono subito bene le cose per i ragazzi di Gasperini che sbloccano il match dopo appena 5 minuti con Castagne che raccoglie in area un cross di Gomez dopo un primo tentativo deviato di Cornelius. Quindi ci si aspetta una reazione e nonostante i cambi di Mertens e Insigne per Callejon e Hamsik, sono gli ospiti a gestire meglio la palla e a raddoppiare al 36′: lancio in profondità per Gomez che approfittando dello scivolone di Chiriches entra in area e fredda Sepe con un sinistro potente sul primo palo. Zampata d’orgoglio tre minuti più tardi sull’asse Insigne-Mertens: assiste al contagiri per il colpo di testa sotto misura in anticipo sull’uscita di Berisha. Ma gli ultimi minuti non regalano altri sussulti, nonostante gli azzurri provino a riversarsi in massa nella trequarti avversaria. Nerazzurri che affronteranno così la vincente tra Juventus e Torino nel derby in programma domani.

Napoli-Atalanta 1-2: tabellino e cronaca diretta

TABELLINO:

NAPOLI (4-3-3): Sepe; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Rog, Diawara, Hamsik (dal 10′ st Insigne); Callejon (dal 10′ st Mertens), Ounas (dal 27′ st Allan), Zielinski. A disposizione: Rafael, Reina, Jorginho, Maggio, Scarf, Leandrinho, Maksimovic, Albiol, Tonelli. Allenatore: Sarri

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante (dal 30′ st Ilicic); Cornelius (dal 37′ st Petagna), Gomez (dal 45′ st Haas). A disposizione: Rossi, Gollini, Masiello, Orsolini, Vido, Mancini, Hateboer, Spinazzola, Schmidt. Allenatore: Gasperini

Reti: al 5′ st Castagne, al 36′ st Gomez, al 39′ st Mertens

Ammonizioni: Freuler, Koulibaly, Caldara, Toloi, Rog

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Presentazione di Napoli-Atalanta

Oggi alle ore 20.45 si giocherà Napoli-Atalanta, incontro valido per i quarti di finale di Coppa Italia. Da una parte c’è la squadra di Sarri che, nell’ultimo turno di campionato, ha battuto il Crotone laureandosi campionato d’inverno con 48 punti, uno in più della Juventus. Dall’altra parte ci sono gli orobici che nell’ultima sfida hanno perso 2-1 in casa contro il Cagliari e in classifica occupano l’ottava posizione con 27 punti. I partenopei si sono qualificati ai quarti di finale grazie al successo di misura sull’Udinese mentre la squadra di Gasperini ha vinto 2-1 contro il Sassuolo. Sguardo alle formazioni che scenderanno in campo. Gli azzurri nel loro ampio turn over avranno tra i pali Sepe e Chiriches nella difesa a quattro con Hysaj, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo fiducia a Rog e Diawara mentre confermato Hamsik; in avanti non c’è Mertens ma Ounas con Zielinski in posizione più avanzata e Callejon. La risposta dei nerazzurri che confermano la difesa titolare mentre a centrocampo c’è Gosens per Spinazzola. In avanti Cristante a supporto di Cornelius e Gomez.

QUI NAPOLI – Solito 4-3-3 per la compagine partenopea con Sarri che non dovrebbe cambiare moltissimo. In porta Sepe, pacchetto difensivo composto da Hysaj e Mario Rui sulle fasce mentre al centro Chiriches e Koulibaly. A centrocampo Diawara in cabina di regia con Zielinski e Hamsik mezze ali mentre il tridente d’attacco sarà composto da Callejon, Mertens e Insigne.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-4-1-2 con Berisha in porta, terzetto difensivo composto da Toloi, Caldara e Masiello. A centrocampo De Roon e Freuler nel mezzo mentre sulle fasce Spinazzola e Castagne. Davanti Cristante a supporto di Gomez e Cornelius.

LE PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (4-3-3): Sepe; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Rui; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Gomez, Cornelius. Allenatore: Gasperini

Arbitro: Giacomelli della sezione di Trieste

Guardalinee: Dobosz e Del Giovane

Quarto uomo: Abbattista

Var: Damato

Assistente Var: Posado

Stadio: San Paolo

Articoli correlati