Koman, ecco la ricetta per la vittoria: “Compatti e attenti in fase difensiva, per poi ripartire e punire”

Determinato a fare bene anche in Europa, Vladimir Koman, ieri in conferenza stampa, ha parlato della sfida di questa sera tra il Metalist e la sua Sampdoria. Ecco le parole dell’ungherese riportate dal sito ufficiale sampdoria.it: “Ho visto poco del Metalist, non li conosco molto bene. Noi siamo chiamati a fare il nostro, sia in campionato che in Europa League, contro qualsiasi avversario”.

“Se giochiamo come sappiamo possiamo fare bene contro chiunque. Domani sera (stasera, ndr) vogliamo vincere o almeno non perdere: questo è il nostro obiettivo. La cosa più importante sarà la compattezza della squadra insieme alla fase difensiva, poi da lì dovremmo ripartire sempre per cercare di colpirli”.

Koman per la partita di questa sera rappresenta l’unico dubbio di formazione per Mister Di Carlo: alcune indiscrezioni ieri parlavano di un possibile tridente con Pozzi, Cassano e Marilungo, ma all’ultimo momento il tecnico di Cassino potrebbe decidere di inserire il ragazzo ungherese nell’undici titolare.

[Stefano Sommariva – Fonte: www.sampdorianews.net]