Lazio – Sampdoria 1-0: decide un capolavoro da lontano di Luis Alberto

1825 0

Lazio Sampdoria cronaca diretta risultato tempo reale

La partita Lazio – Sampdoria di Lunedì 27 febbraio 2023 in diretta: la squadra di Sarri soffre ma la spunta, meritatamente, grazie a un gol realizzato da Luis Alberto a dieci minuti dalla fine

ROMA – Lunedì 27 febbraio 2023 allo Stadio Olimpico, la Lazio di Maurizio Sarri affronterà la Sampdoria di Dejan Stankovic nel posticipo della ventiquattresima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45.

Indice

Cronaca della partita con commento e tabellino

RISULTATO FINALE: LAZIO - SAMPDORIA 1-0

La redazione di calciomagazine.net rigrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live! Buonanotte a tutti!

SECONDO TEMPO

49' finisce qui. Vince la Lazio con un capolavoro da lontano di Luis Alberto

46' intervento di Provedel su un cross di Winks!

42' saranno quattro i minuti di recupero

39' doppio cambio nella Lazio: dentro Basic per Milinkovic Savic e Hjsay per Lazzari

34' VANTAGGIO LAZIO! Interno destro a giro, forte, di Luis Alberto che indirizza la palla sotto l'incrocio dei pali dove Audero non può arrivare!

33' Winks colpice al volo la palla ma la manda sul fondo!

32' ammonito Casale per un fallo su Rodriguez. Diffidato, salterà Napoli-Lazio

29' destro di Felipe Anderson! Gran risposta di Audero!

26' altro doppio cambio: escono Cusiance e Gabbiadini ed entrano Ilkhan e Jesé Rodriguez

25' ammonito Vecino per un fallo su Leris

22' Marusic davanti al portiere spedisce la palla a lato!

20' ammonito Gabbiadini per un fallo commessso da terra. Giallo pesante perché era già diffidato e salterà la parttia contro la Salernitana

16' Vecino  cerca dentro l'area Milinkovic ma sbaglia il passaggio.

13' OCCASIONE LAZIO! Immobile sottoporta spedisce la palla alle stelle!

11' doppio cambio nella Lazio: dentro Zaccagni per Pedro e Vecino per Cataldi

10' assist di Winks per Lammers che colpisce di testa la palla! Ci arriva Provedel che fa sua la sfera con presa sicura

10' Milinkovic Savic viene colto in posizione di fuorigioco

9' Winks scivola a la palla finisce in fallo laterale

7' colpo di testa di Gabbiadini che prova a schiacciare la palla sul primo palo ma la manda di poco sul fondo!

6' sinistro di Gabbiandini! Provdel si distende e blocca la palla a terra!

4' chiusura di Amione su Felipe Anderson

3' ammonito Leris per un fallo su Pedro

2' intervento falloso di rincon su Milinkovic Savic

1' si riparte!

PRIMO TEMPO

45' finisce qui il primo tempo. 0-0 all'Olimpico al termine dei primi quarantacinque minuti

43' Luis Alberto travolto dall'intervento di Gabbiadini

42' non ci sarà recupero

40' OCCASIONE LAZIO! conclusione di Felipo Anderson dal limite dell'area! Audero para ma si fa scappare la palla! Immobile la calcia altissima sopra la traversa

38' conclusione di sinistro di Pedro! Palla a lato

37' lancio lungo di Milinkovic Savic per lo scatto di Luis Alberto. Lo anticipa Nuytink

34' Lazzari non riesce ad evitare il fallo laterale

32' traversone di lazzari, Zanoli libera l'area e mette la palla in fallo laterale

29' a terra Milinkovic Savic. Gioco fermo

29' sugli sviluppi del corner la palla viene allontanata

28' sinistro di Cuisance deviato in calcio d'angolo dall'intervento provvidenziale di Marusic

26' sinistro di Leris deviato da Marusic!

25' non sriesce il passaggio di Pedro per Immobile. Augello libera l'area

22' Luis Alberto prova la conclusione di prima intenzione! Palla respinta!

21' ancora un calcio d'angolo per la Lazio causato da Nuytink, che però si traduce in un nulla di fatto

20' sugli sviluppi del secondo calcio d'angolo la conclusione di Immobile spedisce la palla sul fondo!

18' conclusione di destro di pedro deviata in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner la conclusione di Felipe Anderson viene deviata ancora in calcio d'angolo da Lammers

18' fallo ai danni di Marusic

17' intervento falloso di Lammers ai danni di Milinkovic Savic

16' cross di Marusic ma la palla arriva direttamente ad Audero

13' intervento falloso di Immobile su Nuytink

12' ripartenza velocissima di Augello ma Cataldi riesce a intercettare la palla in fase di passaggio

11' Luis Alberto cerca l'imbucata ma non trova nessun compagno

9' Milinkovic cerca di prima Felipe Anderson che non riesce ad arrivare sulla palla

8' fuorigioco di rientro per Manolo Gabbiadini

7' intervento falloso di Amione su Pedro

6' cross di felipe Anderson, Audero anticipa Milinkovic Savic

5' Fallo di Winks su Felipe Anderson. Punizione per la Lazio da posizione interessante. La batte Luis Alberto ma la palla si infrange sulla barriera!

4' apertura di Rincon intercettata da Felipe Anderson

2' Cuisance prova la conclusione di destro ma impatta male la palla, che finisce lontana dalla porta difesa da Provedel

2' tiro cross di Cuisance! Palla sull'esterno della rete!

1' chiusura in calcio d'angolo su Pedro da parte di Leris. Sugli sviluppi del corner Audero mette la palla in fallo laterale

1' partiti! calcio di avvio dato dalla Lazio

squadre in campo

A dirigere il match sarà Andrea Colombo della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Mondin di Treviso e Dei Giudici di Latina; quarto ufficiale Maresca di Napoli. Al VAR Abbattista di Molfetta, AVAR Di Paolo di Avezzano.

Sono centotredici i precedenti tra le due compagini con il bilancio di cinquantaquattro vittorie della Lazio, dieci pareggi e otto affermazioni della Sampdoria.

Nella Sampdoria out Conti,  Pussetto, Gunter e Murillo e Quagliarella. Stankovic risponde col modulo 3-4-1-2 con Audero in porta e con una difesa a tre formata da Zanoli, Nuytink e Amione. In mezzo al campo Winks e Rincone mentre sulle corsie esterne agiranno Leris e Augello. Davanti Gabbiadini e Lammers, supportati da Cuisance.

Sarri, che dovrà fare a meno degli infortunati Radu e Romagnoli, si affida al modulo 4-3-3 con Provedel tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Patric e Casale e sulle fasce da Marusic e Hjsay. A centrocampo Milinkovic, Cataldi e Luis Alberto. Tridente offensivo formato da Felipe Anderson, Immobile e Pedro. 

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Lazio - Sampdoria

Tabellino

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari (dal 39' st Hjsay), Casale, Patric, Marusic; Milinkovic-Savic (dal 39' st Basic), Cataldi (dall'11' st Vecino), Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro (dall'11' st Zaccagni). A disposizione: Maximiano, Adamonis, Patric, Gila, Fares, Basic, Bertini, Cancellieri, Romero.Allenatore: Maurizio Sarri.

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero; Zanoli, Nuytinck, Amione; Leris, Rincon, Winks, Augello; Cuisance (dal 26' st Ilkhan); Lammers, Gabbiadini (dal 26' st jesé). A disposizione: Turk, Ravaglia, Oikonomou, Murru, Sabiri, Yepes, Malagrida, Paoletti, De Luca, Allenatore: Stankovic.

Reti: al 34' st Luis Alberto

Ammonizioni: Leris, Gabbiadini, Vecino, Casale

Recupero: nessun minuto nel primo tempo e 4' nella ripresa

Convocati Sampdoria

Portieri: Audero, Turk, Ravaglia.
Difensori: Amione, Augello, Murru, Nuytinck, Oikonomou, Zanoli.
Centrocampisti: Cuisance, Ilkhan, Léris, Malagrida, Paoletti, Rincón, Sabiri, Winks, Yepes.
Attaccanti: De Luca, Gabbiadini, Lammers, Rodriguez.

Le dichiarazioni di Stankovic alla vigilia

“Chi non impara dopo la sconfitta perde due volte. Abbiamo parlato, ci siamo confrontati. Abbiamo fatto errori negli ultimi finali che ci sono costati tantissimi punti, errori che non vanno ripetuti. Ma abbiamo appreso la lezione e ogni partita per noi è una nuova sfida. La Lazio è una squadra allenata benissimo – prosegue Stankovic -, va affrontata con coraggio e concentrazione, organizzazione e sacrificio. Dobbiamo arginare ciò che loro fanno meglio. Sono fortissimi a livello tecnico, hanno velocità: giocano un calcio diretto, spettacolare, ma non andiamo alzando bandiera bianca. Dobbiamo dimostrare nuovamente di essere un avversario difficile e dobbiamo esserlo anche a Roma. La squadra? Quagliarella ha preso un virus, è stato male e non partirà; Günter è ancora fuori. Per il resto si sono allenati tutti bene, erano molto concentrati: si va avanti con i giocatori che sono pronti”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Andrea Colombo della sezione di Como, coadiuvato dagli assistenti Mondin di Treviso e Dei Giudici di Latina; quarto ufficiale Maresca di Napoli. Al VAR Abbattista di Molfetta, AVAR Di Paolo di Avezzano.

Presentazione del match

I biancocelesti, che in settimana si sono qualificati per gli ottavi di finale di Conference League, dove affronteranno gli olandesi dell’AZ Alkmaar, in campionato vengono dal successo esterno per 0-2 contro la Salernitana e sono quinti con 42 punti, frutto di dodici vittorie, sei pareggi e cinque sconfitte, trentanove gol fatti e diciannove subiti. blucerchiati, dopo due pareggi di fila,contro il Monza e contro l’Inter. hanno perso in casa in extremis contro il Bologna; sono penultimi, a otto lunghezze dallo Spezia quartultimo, con un cammino di due partite vinte, cinque pareggiate e  quindici perse, undici reti realizzate e ben trentasei incassate. Sono centotredici i precedenti tra le due compagini con il bilancio di cinquantaquattro vittorie della Lazio, dieci pareggi e otto affermazioni della Sampdoria. Nella passata stagione, a Roma, si imposero i padroni di casa col risultato di 1-1 mentre all’andata, lo scorso 31 agosto, finì 1-1.

QUI LAZIO – Sarri, che dovrà fare a meno degli infortunati Radu e Romagnoli, dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Provedel tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Patric e Hysaj e sulle fasce da Marusic e Milinkovic. A centrocampo Milinkovic, Cataldi e Luis Alberto. Tridente offensivo formato da Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni.

QUI SAMPDORIA – Out Conti,  Pussetto, Gunter e Murillo. Stankovic dovrebbe rispondere col modulo 3-4-1-2 con Audero in porta e con una difesa a tre formata da Oykonomu, Nuytink e Amione. In mezzo al campo Winks e Cuisance mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Zanoli e Augello. Davanti Gabbiadini e Lammers, supportati da Sabiri.

Le probabili formazioni di Lazio – Sampdoria

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Patric, Hysaj; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. Allenatore: Sarri.

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero; Oykonomu, Nuytinck, Amione, Zanoli, Cuisance, Winks, Augello; Sabiri; Lammers, Gabbiadini. Allenatore: Stankovic.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. La sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.