La Lazio ad un passo dalla qualificazione: 3-1 allo Zenit.

1867

Lazio Zenit cronaca diretta live risultato in tempo reale

Altra grande prestazione europea della Lazio, che sbatte fuori dal discorso qualificazione lo Zenit. Immobile mette a segno una doppietta

ROMA – Nel match valevole per la quarta giornata del girone F di Uefa Champions League 2020/2021, la Lazio batte lo Zenit 3-1. Decisive la reti di Immobile e Parolo nella prima frazione e dopo che Dzyuba ha accorciato le distanze nella prima frazione, Immobile su rigore mette a segno il gol del 3-1. Ci ha provato fino alla fine lo Zenit a rientrare in partita, schierando molti attaccanti ma non c’è stato nulla da fare. I russi sono fuori dalla Champions League, mentre alla squadra di Inzaghi manca veramente poco.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: LAZIO-ZENIT 3-1 

SECONDO TEMPO

48' Finisce qui!!!! La Lazio batte lo Zenit e si porta seconda a meno 1 punto dal Dortmund. Lo Zenit è fuori dalla Champions.

46' Cross basso di Marusic dalla destra ma c'è la chiusura in corner.

45' Saranno 3 i minuti di recupero per le speranze dello Zenit.

44' Grande azione personale di Malcom che viene fermato da Acerbi fallosamente. Ammonito il difensore.

43' Occasione per lo Zenit, con Dzyuba che riceve il pallone, lo protegge e con la suola serve Driussi che si inserisce in area e tanta la conclusione, fermata da Reina. Molto attento quest'oggi il portiere spagnolo.

42' Lo Zenit rischia di subire un altro gol in questo finale dato che si è portata tutta in avanti, alla disperata per trovare il gol che accorcerebbe le distenze.

40' Occasione Lazio!!! Contropiede dei biancocelesti avviato da Muriqi che serve L.Alberto. Lo spagnolo aspetta l'inserimento di Muriqi che calcia di prima intenzione di sinistro, ma trova la grande opposizione di Kerzhakov. Subito dopo si ripete il portiere russo su Correa. Corner per la Lazio.

39' Ancora una volta l'uno due cercato  da Malcom ma ancora una volta c'è l'attenta copertura della retroguardia della Lazio che allontana il pericolo.

37' Contatto in area di rigore tra Rakitskiy e Muriqi. Il difensore dello Zenit interviene in scivolata dentro l'area rischiando ma il suo intervento è pulito.

36' Intanto esce Immobile, autore di una doppietta e lascia il campo a Muriqi.

35' Provano l'uno due Malcom e Dzyuba ma non si chiude. Poi recupera il pallone Driussi e tanta il tiro ma la sua conclusione trova  il muro della difesda della Lazio.

34' Si sgancia Fares che si accentra e poi cerca di servire Immobile a centro area ma il suo filtrante è impreciso e troppo lungo per l'attaccante.

32' Cross di Fares, ma Shamkin nel tentativo di allontanare il pallone prende in pieno viso Lovren che resta stordito a terra.

 31' Grande chiusura difensiva di Akpa Akpro, che poi viene chiuso fallosamente da Rakitskiy che si becca il giallo.

30' Tutta in avanti  lo Zenit in questo finale, per cercare lo sperato pareggio.

29' Malcom per dzyuba che sbaglia il tocco dentro l'area della Lazio e favorisce il contropiede  della Lazio. C'è però un fallo e viene vanificato tutto. 

28' A breve altri due cambi per lo Zenit. 

26' Trattenuta ai danni di Hoedt. Riparte con un calcio di punizione da dietro la Lazio.

25' Impatto tra Acerbi e Dzyuba nel duello aereo in area di  rigore della Lazio. Ha la peggio  Acerbi che viene colpito involontariamente dall'attaccante dello Zenit. Cure mediche per il difensore.

24' Due cambi per la Lazio. Dentro Cataldi per Leiva e Fares per Lazzari.

23' Fino in fondo Zhirkov sulla sinistra mette al centro, ma c'è Acerbi che anticipa Erokhin.

23' Prova l'azione personale Malcom che si accentra dalla sinistra e lascia partire un mancino insidioso che però Reia fa suo senza problemi.

22' Sutormin si porta sul fondo e mette al centro un pallone che viene però deviato da Marusic in fallo laterale in zona  d'attacco.

21' Corner battuto da L.Alberto troppo facile per la presa di Kerzhakov.

20' Erokhin dentro per Juzyaev. Chiude bene però Hoedt. Subito dall'altra parte scambio tra Correa e Immobile chiusi dalla retroguardia russa. Corner per i biancocelesti.

19' Ricordiamo che una sconfitta per lo Zenit vorrebbe dire l'uscita dalla Champions League.

18' Ennesimo cross di Acerbi dalla sinistra a trovare la testa di Correa. Salta coi  tempi giusti l'argentino impattando bene il pallopne, che però termina di poco alto sopra la traversa. Si disperà l'attaccante.

17' Calcio di punizione della Lazio sprecato da Luis Alberto che batte corto  e regala il pallone agli avversari.

16' Rischia  un pò la Lazio sulla pressione dello  Zenit, ma se la cava in qualche modo Reina, sempre bravo a gestire il pallone.

15' Subito la risposta di Inzaghi. Dentro  Akpa Akpro, che prenderà il posto di Marco Parolo. Fuori anche Patric per Luiz Felipe.

14' Pronti due cambi per lo Zenit. Dentro Driussi e Musaev, fuori Barrios e Mostovoy.

13' Ripartenza Lazio gestita però male da Lucas Leiva che si fa soffiare il pallone.

12' Prova a reagire subito lo Zenit con Zhirkov che calcia al volo di sinistro. Il tiro viene deviato in corner.

10' RETEEEE!!!!  IMMOBILE!!! DOPPIETTA PER LUI!!! Incrocia Immobile!!! Nulla da fare per Kerzhakov che intuisce ma non arriva sul pallone, calciato molto forte da Immobile.

9' CALCIO DI RIGORE PER LA LAZIO!!!! Correa controlla il pallone e serve uno splendido pallone per lo scatto di Lazzari. L'esterno guarda al centro e serve Immobile che viene messo giù ingenuamente da Barrios.  Era già ammonito Barrios, graziato dal direttore di gara.

8' Parte Lovren col destro. Il pallone però  si alza troppo. Nessun pericolo per la Lazio.

7' Traversone di Kuzyaev che viene allonntanato. Poi continua lo Zenit con Malcom che mette giù il pallone al limite dell'area e viene messo giù da Leiva. Buona occasione da calcio piazzato per i russi.

6' Riparte da dietro lo Zenit col possesso palla. In difficoltà i russi data la pressione alta dei  biancolelesti.

5' Mostovoy punta Patric e riesce a crossare di sinistro, ma il suo cross è troppo morbido e facile preda di  Reina che blocca.

4' Palla dentro di L. Alberto che viene allontanato.Poi il pallone viene rimesso nella mischia dove sbuca Immobile controlla e calcia, ma viene murato dai difensori avversari.

3' Lovren commette fallo su Correa e viene ammonito. Il croato era anche diffidato e saltera il  prossimo match.

2' Erokhin lascia partire un cross dalla destra. Allontana Hoedt. Subito dopo si ripete il copione con Rakitskiy che ripesca Erokhin e questa volta impatta di testa, ma il pallone è troppo alto e non inquadra lo specchio.

1' Riparte il match!!

PRIMO TEMPO

Sull'errore di Lazzari termina la prima frazione di gioco. 2-1 per la Lazio, che è stata protagonista di un grande primo tempo.

46' SI DIVORA IL 3-1 LAZZARI!! Correa avanza sulla sinistra e mette al centro per Lazzari che tutto solo davanti a Kerzhakov si fa parare il tiro.

45' Ci sarà solo 1 minuto di recupero.

44' Prova a ripartire la Lazio. Prova un difficile filtrante L.Alberto. Il suo pallone si è rivelato però troppo lungo per tutti.

43' Ci si avvicina alla fine di questa emozionante prima frazione di gioco.

41' Sbaglia il tocco Immobile che stava per favorire la ripartenza dello Zenit con Malcom. Viene però subito chiuso il brasiliano dalla retroguardia biancoceleste. Contropiede fermato sul nascere.

40' Che occasione per Parolo!!! Lazio vicina al gol con Correa che sull'out di sinistra si accentra salta due uomini e mette dentro di sinistro trovando Parolo, che anche lui col mancino colpisce ma non è preciso. Era una grande occasione dato che il centrocampista era vicinissimo allo specchio della porta.

39' Ripartenza della Lazio con Immobile. Barrios non ci pensa due volte e ferma irregolarmente l'attaccante. Viene ammonito il giocatore dello Zenit.

38' Dopo la sostituzione cambia qualcosa nel modulo dello Zenit.

37' L.Alberto non trova spazi e prova a servire ugualmente Correa. Poi perde palla e nella foga di riconquistare il pallone commette fallo. Intanto non ce la fa D.  Santos. Al suo posto entra Sutormin.

36' Riparte la Lazio col solito giro palla.

35' Si alza il giocatore dello Zenit ma esce zoppicante dal terreno di gioco. Vedremo se potrà proseguire.

34' Scontro tra Immobile e Santos, con quest'ultimo che ha la peggio. Resta  a terra dopo il contrasto. Entrano i medici in campo.

32' Zirkhov prova un lancio lungo col sinistro da posizione arretrata a trovare la testa di Dzyuba. E' buona però la coperturadella difesa. riesce solo a toccare l'attaccante di testa ma non a indirizzare il pallone.

30' Ancora un occasione per i biancocelesti di sfruttare ampi spazi, ma Immobile sbaglia l'apertura sulla destra per Lazzari.

29' Occasione da una parte e dall'altra. Si è acceso il match all'Olimpico.

28' Occasione Lazio!!! Ripartenza dei biancocelesti che strappa il pallone a Malcom e parte palla al piede. Poi mette L. Alberto davanti a Kerzhakov, con lo spagnolo che prova a superare il portiere con lo scavetto ma il portiere russo esce bene e gli chiude lo specchio.

25' ATTENZIONE!! RETE!! SUBITO DZYUBA!!! ACCORCIA LE DISTANZE LO ZENIT!! L'attaccante riceve un pallonne a centro area. Protegge il pallone e in girata lascia partire un sinistro dove Reina non riesce a intervenire. Reazione dello Zenit che non sta più a guardare.

24' Marco Parolo  ha messo a segno la prima rete europea.

22' RETEEEE!!! PAROLOOO!!! RADDOPPIO DELLA LAZIO!!! Marusic serve in profondità L.Alberto che serve a sua volta Correa al limite dell'area. Sterza l'argentino e appoggia per Parolo che arriva a rimorchio e lascia partire un potente destro che si insacca all'angolino a destra di Kerzhakov. 

22' Molto più lento e prevedibile il giro palla dei russi, che continuano ad essere in difficoltà in questo  avvio.

21' Pestone di Malcom ai danni di Acerbi.  Riparte da dietro la Lazio col possesso palla.

19' Calcia molto bene L.Alberto  dal limite dell'area. Kerzhakov è  attento e riesce ad allontanare il pericolo.

18' Palla in verticale di Mostovoy per Dzyuba. L'attaccante cerca un tocco di Acerbi per guadagnare il corner, ma il tocco non c'è. Rimessa dal fondo.

17' Velocità di Malcom che si porta nei pressi dell'area di rigore biancoceleste, ma viene chiuso molto bene da Acerbi. Nessun problema per la Lazio.

16' Azione prolungata della Lazio che si conclude con L.Alberto che trova Correa con un filtrante, ma l'argentino viene chiuso al momento della conclusione a rete.

15' Quarto d'ora del primo tempo. La Lazio è in vantaggio e si sta giocando ad una sola porta fino ad ora, quella dei russi.

13' Allontana coi  pugni Kerzhakov. Poi Patric spinge un avversario. Può respirare lo Zenit.

12' Azione personale di L.Alberto che giunto al limite dell'area viene chiuso. Il pallone però arriva nei pressi di Acerbi che finta col sinistro, mette al centro col destro ma il pallone viene allontanato. Corner per la squadra di Inzaghi, che continua a spingere.

11' Allontana coi pugni Kerzhakov il cross dalla sinistra dei biancocelesti, che stanno giocando una grande gara in questi primi minuti di partita.

10' Batte corto il corner la Lazio. Scambio tra L. Alberto e Correa. Poi quest'ultimo scatta in avanti  e viene visto da Alberto che lo serve in profondità, prova a metterla in mezzo ma allontana bene la difesa.

9' Ancora Lazio. Acerbi fa partire un cross dalla sinistra, trovando l'inserimento di Parolo che però è disturbato dal difensore. Corner per i biancocelesti.

8' Correa si va a prendere il pallone direttamente a centrocampio e prova ad allargare per Lazzari, male però e l'esterno non riesce a salvare il pallone dal fallo laterale.

7' Prova un azione personale Malcom che arrivato al limite dell'area lascia partire un sinistro rasoterra, facile preda di Reina.

6' Sorpreso lo Zenit da questa invenzione di Immobile.  Sembravano aver impostato sulla difesa il match i russi. Il gol di Immobile  però li costringe a scoprirsi maggiormente.

3' RETEEEEEE!!! IMMOBILE!!! UN GOL INCREDIBILE!!! 1-0 LAZIO!!! Leiva si porta avanti e serve Immobile, che dal limite dell'area spalle alla porta si gira e incrocia col destro da fuori area trovando una traiettoria incredibile che si insacca a destra del portiere, che può solo guardare il pallone.

2' Grande spunto di Luis Alberto che salta un uomo  serve Acerbi sulla sinistra ma la difesa dello Zenit si è riposizionata subito bene.

1' Partiti! E' iniziata Lazio-Zenit!!

20.57 Ecco che le due squadre scendono in campo per l'inno della Champions!

20.50 Le due squadre rientrano negli spogliatoi. Si attendono gli ultimi istanti, poi il fischio d'inizio dell'incontro!!

20.20 I giocatori scendono in campo per il classico riscaldamento prepartita.

20.00 Per quanto concerne il capitolo formazioni Inzaghi può godere del ritorno di Immobile in Champions. Per i biancocelesti 3-5-2 con il tandem Immobile, Correa. I russi dello Zenit rispondono con 3-5-2, a specchio, con Dzyuba e Erokhin in avanti.

19.30 Amici di CalcioMagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla cronaca in diretta di Lazio-Zenit. A breve vi forniremo gli schieramenti ufficiali dell'incontro.

IL TABELLINO DEL MATCH

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric (15' s.t. Luiz Felipe), Hoedt, Acerbi; Lazzari (24'  s.t. Fares), Parolo (15' s.t. Akpa Akpro), Lucas Leiva (24' s.t. Cataldi), Luis Alberto, Marusic; Immobile (36' s.t. Muriqi), Correa. A disposizione: Strakosha, Furlanetto, Luiz Felipe, Pereira, Anderson, Armini, Caicedo, Radu, Cataldi, Akpa Akpro, Muriqi, Fares. Allenatore: Inzaghi

ZENIT (3-5-2): M. Kerzhakov; Lovren, Rakitskiy, Zirkhov (29' s.t. Azmoun); Malcom, Kuzyaev, Barrios (14' s.t. Musaev), Douglas Santos (37' p.t. Sutormin), Mostovoy (14' s.t. Driussi); Dzyuba, Erokhin (29' s.t. Shamkin). A disposizione: Vasyutin, Lunev, Azmoun, Driussi, Sutormin, Musaev, Prokhin, Shamkin. Allenatore: Semak

STADIO: Olimpico

RETI: 3' p.t. Immobile, 22' p.t. Parolo, 10' s.t. Immobile (L), 25' p.t.  Dzyuba (Z)

AMMONIZIONI: 44' s.t. Acerbi (L), 39' p.t.  Barrios, 3' s.t. Lovren, 31' s.t. Rakitskiy (Z)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' primo tempo, 3' secondo tempo

La presentazione del match

QUI LAZIO – Inzaghi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Strakosha in porta, pacchetto difensivo composto da Acerbi, Patric e Radu. A centrocampo Lucas Leiva in cabina di regia con Akpa Akpro e Luis Alberto mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lazzari e Marusic. In attacco tandem offensivo composto da Immobile e Correa.

QUI ZENIT – I russi dovrebbero schierarsi col 4-3-3 con Kerzhakov tra i pali, pacchetto difensivo composto da Karavaev e Douglas Santos sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Lovren e Rakitskiy. A centrocampo Barrios in cabina di regia con Zirkhov e Erokhin mezze ali mentre in attacco spazio al tridente offensivo composto da Kuzyaev, Dzyuba ed Sutormin.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Lazio – Zenit, valevole per la quarta giornata del Gruppo F della Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Arena (numero 204 del satellite) e Sky Sport (253 del satellite). Per la partita dell’Olimpico è inoltre prevista anche la trasmissione in chiaro su Canale 5. Inizialmente doveva essere Juventus-Ferencvaros la sfida proposta da Mediaset, ma l’emittente ha successivamente optato per un cambio di programma, decidendo dunque mandare in onda la gara che vedrà protagonisti i biancocelesti. Gli abbonati Sky potranno seguire Lazio-Zenit anche in streaming attraverso Sky Go, il servizio la cui applicazione è scaricabile su smartphone, pc e tablet. In alternativa sarà possibile seguire l’evento in streaming anche su Now TV, acquistando uno dei pacchetti disponibili sulla piattaforma web. Un’ulteriore opzione sarà rappresentata, in modalità del tutto gratuita, da Mediaset Play.

Le probabili formazioni di Lazio – Zenit

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa-Akpro, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa. Allenatore: Inzaghi

ZENIT (4-3-3): M. Kerzhakov; Sutormin, Lovren, Rakitskiy, Zirkhov; Barrios, Douglas Santos; Kuzyaev, Erokhin, Mostovoy; Dzyuba. Allenatore: Semak

STADIO: Olimpico

Articoli correlati