Lecce: si pensa alla sfida con la Juventus

221

Dal confronto tra il presidente del Lecce Semeraro e l’allenatore De Canio ci dovrebbe essere la conferma di un ritorno al passato, cioè che la società leccese avrà nuovamente un direttore sportivo dopo che il tecnico giallorosso ha rivelato di aver comunicato alla società la volontà di non volersi più interessare di mercato. Se in un primo momento si era pensato a un allargamento della rete di osservatori, come aveva dichiarato il presidente Semeraro, da Via Templari sembra invece partita la caccia a un nuovo direttore sportivo. Sembrano già tramontate le ipotesi Massimo Lattuca (già consulente internazionale per il Lecce) e Roberto Alberti (responsabile del settore giovanile).

Intanto si prepara la sfida con la “Vecchia Signora”. Ieri De Canio, superati i postumi influenzali che lo avevano costretto a saltare l’ultima seduta della scorsa settimana, ha guidato regolarmente l’allenamento.

Domenica prossima il Lecce sarà ospite in casa Juventus. Un ritorno per Ruben Olivera che in caso di gol non esulterà. «No, la società bianconera mi ha portato in Italia – spiega l’uruguaiano – a Torino sono stato bene.

E poi io sono sempre molto contenuto nelle esultanze». Nessuna rivincita, dunque. «Io devo dimostrare qualcosa a De Canio: mi ha dato fiducia e fra un mese saremo una vera squadra. Oggi soffriamo ancora troppo negli ultimi venti minuti». Stabiliti anticipi e posticipi dalla dodicesima alla sedicesima giornata: Bologna-Lecce (6 novembre, ore 18) sarà il primo anticipo della decima

CHEVANTON LAVORA IN PISCINA – Assenti i nazionali Rispoli, Sini e Donati; si è allenato regolarmente con i compagni Mesbah, che è rientrato dopo l’impegno della Nazionale algerina. Ha lavorato in piscina Chevanton, mentre, Reginiussen e Giuliatto hanno svolto allenamento a parte.

CONTINUA LA COMPRAVENDITA DEI BIGLIETTI – Continua la vendita dei tagliandi, dunque, per Juventus-Lecce. Esaurita la fase dedicata alle tariffe speciali – durata da giovedì 7 fino a domenica 10 -, da oggi sarà possibile acquistare i biglietti a prezzo intero per tutte le zone dello stadio, compresi i posti rimanenti dei settori oggetto della promozione (Parterre Ovest, Parterre Est, Parterre Sud, Tribuna Est su tutti tre i livelli). Rimarranno naturalmente in vigore le consuete riduzioni per le donne, gli Under 16, gli Under 18 e gli invalidi.

I giallorossi si sono ritrovati ieri mattina a Calimera, nella settimana di lavoro che porta alla gara della 7^ giornata, che vedrà il Lecce impegnato contro la Juventus a Torino.

[Redazione Lecce Giallorossa – Fonte: www.leccegiallorossa.net]