Marko Arnautovic: scheda calciatore fantacalcio e carriera

65

bologna fiamma

La scheda calciatore di Marko Arnautovic, i dati aggiornati del profilo. Le caratteristiche tecniche per il fantacalcio, la carriera con i gol e le statistiche della stagione

Marko Arnautovic è un calciatore austriaco di origini serbe, attaccante del Bologna e della nazionale austriaca. Nato a Vienna il 19 aprile 1989, inizia a giocare nel Floridsdorfer, la squadra in cui è nato. Comincia quindi a giocare in varie giovanili dall’Austria Vienna al First Vienna e Rapid Vienna, prima del rientro al Floridsdorfer, dove colleziona 5 reti in 19 partite. All’età di diciassette anni viene acquistato dal Twente dove colleziona 18 reti giocando nella squadra allievi nella stagione 2006-2007, e 21 gol in 24 partite con la seconda squadra nella stagione 2007-2008. Debutta in prima squadra in Eredivise il 14 aprile 2007.

Maglie vestite, presenze e gol

In carriera ha vestito le maglie di Twente (dal 2007 al 2009, 57 presenze e 14 gol), Inter (stagione 2009-2010, 3 presenze), Werder Brema (dal 2010 all’agosto 2013, 84 presenze e 16 gol), Stoke City (da settembre 2013 al 2017, 144 presenze e 26 gol), West Ham (dal 2017 al 2019, 65 presenze e 22 gol), Shangai Port (dal 2019 al luglio 2021, 39 presenze e 20 gol) e infine arriva al Bologna nel 2021 per una cifra che si aggira intorno ai 3 milioni di euro, dove si presenta così: “Voglio ringraziare il club. I primi contatti risalgono a sei mesi fa, il Bologna mi ha ridato la voglia di giocare. Calcio e sono molto contento di essere qui. L’accoglienza che ho ricevuto la ricorderò per tutta la vita, non mi era mai accaduto”, parole che sembravano promettere molto bene, e così è stato. Nella prima stagione a Bologna, infatti, registra 43 presenze e 21 gol, mentre in quella attuale è già a quota 6 gol in 8 partite.

In nazionale gioca da titolare l’Europeo Under-19 del 2007 (ospitato proprio dall’Austria), mentre l’11 ottobre 2008 debutta in nazionale maggiore contro le Far Oer, terminata 1-1. Nella nazionale Under-21 trova il suo primo gol il 3 marzo 2010 contro la Danimarca Under-21, mentre le prime gioie con la nazionale maggiore arrivano nell’autunno dello stesso anno. Da quel momento inizia a stare stabilmente in nazionale maggiore dove vanta in totale 104 presenze e 33 reti.

Primati e riconoscimenti

Nel 2018 viene eletto Calciatore austriaco dell’anno.

Caratteristiche tecniche e fantacalcio

Centravanti capace di spaziare su tutto il fronte di attacco, ottimo dialogatole quando si abbassa sulla linea dei centrocampisti per raccordare e creare gioco, ottima capacità di dribbling, ottimo saltatore di testa, ottima capacità realizzativa sia col destro che con il mancino da tutte le posizioni e senso del gol. Al fantacalcio è ormai diventato in questi ultimi anni un fedele dei fantallenatori che puntano molto su di lui. Dopo l’ottima annata nella stagione 2021-2022, conclusa con 14 gol e 1 assist in 33 partite e con fantamedia di 7,44, in questa stagione non ha lasciato l’amaro in bocca a chi lo ha preso, diventando una vera e propria macchina da bonus con 6 gol e 1 assist in 8 partite e con una fantamedia clamorosa di 8,75, molto superiore rispetto a molti dei colleghi di reparto con nomi più altisonanti.

TUTTE LE STATISTICHE E SCHEDE DEI CALCIATORI