Calhanoglu e Theo Hernandez stendono il Benevento: vince il Milan 2-0

1627

Milan Benevento cronaca diretta risultato tempo reale

Torna al successo la squadra di Pioli che batte 2-0 la squadra di Inzaghi grazie ai gol di Calhanoglu e Theo Hernandez.

MILANO –  Nel match valevole per le trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 il Milan torna a vincere battendo il Benevento 2-0. Un gol per tempo per la squadra di Pioli che passa in vantaggio con Calhanoglu e chiude i conti, nella seconda frazione, con Theo Hernandez. Successo molto importante per il Milan che sale momentaneamente al secondo posto con 69 punti, in attesa degli impegni di Atalanta, Napoli e Juventus, mentre la squadra di Inzaghi resta terzultima, insieme a Torino e Cagliari, a quota 31 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: MILAN-BENEVENTO 2-0 

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

94' Cartellino giallo per Castillejo, secondo ammonito del match.

93' Attacca con l'orgoglio la squadra di Inzaghi che, però, non può evitare la sconfitta. Nel prossimo turno match importantissimo per la squadra di Inzaghi che giocherà contro il Cagliari.

90' Cinque minuti di recupero.

87' Cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Brahim Diaz al posto di Calhanoglu.

86' Poco da raccontare in questo finale con il Milan che sta controllando comodamente il doppio vantaggio. Ennesima sconfitta all'orizzonte per il Benevento.

84' Milan che sta salendo in seconda posizione con 69 punti, un punto di vantaggio sull'Atalanta e tre punti di vantaggio nei confronti di Napoli e Juventus.

82' Si gioca in una sola metà campo in questa fase di match con il Benevento che le sta provando tutte. La squadra di Pioli, però, ha rischiato pochissimo.

80' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match con il Benevento che fa la partita alla disperata ricerca di un gol che riaprirebbe tutto, difende senza affanni il Milan.

78' Doppio cambio nel Benevento con Inzaghi che ha appena mandato in campo Gaich e Caprari al posto di Lapadula e Improta.

76' Triplo cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Castillejo, Rebic e Calabria al posto di Saelemaekers, Leao e Theo Hernandez.

74' Sembra essersi affievolita la pressione del Benevento. Ora sembra aver accusato il colpo la squadra di Inzaghi mentre Pioli preprara un doppio cambio.

72' Inzaghi pensa ad altri cambi per provare a riaprire il match. La sua squadra non sta sfigurando questa sera ma è in arrivo un'altra sconfitta.

70' Squadre lunghissime in questa fase con il Benevento che ha poco da difendere mentre il Milan sfrutta il contropiede e gli spazi lasciati dalla squadra di Inzaghi. 

68' Benevento ad un passo dal 2-1 con Insigne che scambia con Lapadula e calcia col mancino dall'interno dell'area ma la sfera si perde alta di poco sopra la traversa.

66' Possesso palla da parte della squadra di Inzaghi che sta provando ad abbozzare una reazione. Il tecnico dei sanniti sta chiedendo ai suoi più velocità nel possesso palla. 

64' E adesso si fa dura per il Benevento che ha poco meno di mezz'ora per recuperare due gol al Milan. I sanniti, al momento, sono terzultimi insieme a Torino e Cagliari, a quota 31 punti. 

62' Raddoppio del Milan: ennesima parata di Montipò sulla conclusione mancina di Ibrahimovic, sulla respinta arriva Theo Hernandez che non fallisce a porta vuota, 2-0.

61' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! THEO HERNANDEZ!

59' Splendido secondo tempo con le due squadre che stanno avendo occasioni importanti. Poco fa cambio nel Benevento con Inzaghi che ha appena mandato in campo Insigne al posto di Iago Falque.

57' Milan nuovamente ad un passo dal raddoppio con Ibrahimovic che scambia con Saelemaekers e calcia da pochi passi ma Montipò si oppone nuovamente in grande stile.

55' Su capovolgimento di fronte Milan vicinissimo al raddoppio con Calhanoglu che, servito da Dalot, calcia dall'interno dell'area, ma la sua conclusione si perde a lato di nulla.

54' Benevento ad un passo dal pareggio con Iago Falque che, dal limite, lascia partire un gran mancino ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo.

53' Avvio di secondo tempo molto simile a quello della prima frazione di gioco. Tanti spazi per entrambe le squadre che si stanno affrontando nuovamente a viso aperto. 

51' Chance per il Benevento con Dabo che lascia partire un bel destro a giro dai 25 metri ma la sua conclusione si perde a lato di poco. 

50' Buoni ritmi anche in questo avvio di seconda frazione di gioco con i padroni di casa che hanno avuto un'altra importante occasione per il raddoppio ma Montipò ha risposto nuovamente presente. 

48' Milan subito pericoloso con Ibrahimovic che, dall'interno dell'area, si ritrova la palla sul mancino e calcia ma Montipò si oppone nuovamente in qualche modo. 

47' Nell'intervallo cambio nel Milan con Pioli che ha mandato in campo Tonali al posto di Bennacer mentre Inzaghi non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Milan-Benevento. 

 

PRIMO TEMPO

 

49' Fine primo tempo.

48' Milan nuovamente ad un passo dal raddoppio con Ibrahimovic che, servito da Kessié, entra in area di rigore e calcia ma Montipò salva con i piedi.

47' Milan ad un passo dal raddoppio con Bennacer che, al termine di un'azione di contropiede, calcia a botta sicura col destro ma la sua conclusione viene respinta.

46' Tre minuti di recupero.

44' Gioco fermo da almeno un minuto perché ci sono problemi per Dabo. Potrebbe esserci un ampio recupero in questa prima frazione di gioco. 

43' Sta chiudendo il primo tempo in attacco il Benevento anche se per il Milan ci sono spazi molto invitanti in contropiede. Si è visto poco Ibrahimovic in questa prima frazione. 

41' Buone trame di gioco da parte del Benevento ma alla squadra di Inzaghi manca l'ultimo passaggio. Il tecnico continua a chiedere ai suoi più aggressività anche nel possesso palla. 

39' Cartellino giallo per Bennacer, primo ammonito del match. 

38' Milan ad un passo dal raddoppio con Theo Hernandez che, dall'interno dell'area, calcia col mancino ad incrociare ma Montipò salva i suoi allungando in qualche modo la sfera.

36' Pochissimo da raccontare. Primo tempo a due facce: primo quarto d'ora con occasioni da una parte e dall'altra, dal ventesimo in poi il nulla in quel di San Siro, in termini di occasioni. 

34' Lungo possesso da parte della squadra di Inzaghi che, però, non riesce a trovare spazi utili nella metà campo del Milan. Gara estremamente tattica ora.

32' Torna a farsi vedere il Benevento con Viola che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, calcia direttamente in porta ma Donnarumma respinge con i pugni. 

31' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio: tanti errori e tante interruzioni in questa fase di partita, manovra il Milan mentre il Benevento aspetta. Si stanno drasticamente abbassando i ritmi. 

29' Fase di match non divertentissima con Milan e Benevento che stanno palesemente rifiatando dopo l'avvio sprint del primo quarto d'ora. Possesso da parte della squadra di Pioli ma meno verticale. 

27' In questo momento Milan nuovamente secondo in classifica con 69 punti. Ricordiamo che domani si giocheranno Lazio-Genoa, Napoli-Cagliari, Sassuolo-Atalanta e Udinese-Juventus.

25' Ritmi più bassi in questa fase e non poteva essere altrimenti visto che entrambe le squadre hanno spinto tantissimi nei primi minuti di gioco. 

23' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio a San Siro: Benevento che sta provando a prendere campo in questa fase, chiude bene il Milan che riparte sempre con velocità. 

21' Molta intensità sul rettangolo di gioco con Inzaghi che sta chiedendo alla sua squadra di essere più aggressiva in questa fase. Padroni di casa sempre in vantaggio grazie a Calhanoglu. 

19' Match splendido fino a questo momento con il Milan che ha sfiorato per tre volte il raddoppio mentre il Benevento è andato molto vicino al pareggio in due occasioni. 

17' Milan ad un passo dal raddoppio con un'azione di contropiede che porta al tiro Leao ma il portoghese, da pochi passi, si fa ipnotizzare da Montipò. Quante occasioni a San Siro! 

16' Chance anche per il Benevento con Ionita che, dai 20 metri, lascia partire un gran destro da fuori ma Donnarumma si allunga deviando in calcio d'angolo. 

15' Doppia chance per il Milan con Saelemaekers che, dall'interno dell'area, calcia col destro a botta sicura ma Montipò respinge. La sfera arriva ad Ibrahimovic che, in precario equilibrio, calcia sul portiere ospite che blocca.

14' Match molto vivace visto che si sono spazi per entrambe le squadre. Il Milan sta sfondando spesso sulla catena di destra mentre il Benevento cerca spesso la verticalizzazione improvvisa. 

12' Benevento ad un passo dal pareggio con Lapadula che, imbeccato in verticale, si presenta davanti a Donnarumma ma Dalot lo disturba in qualche modo, regolarmente, al momento del tiro. 

11' Sembra aver accusato il colpo il Benevento che ora sta faticando molto ad uscire dalla metà campo di competenza. Sta legittimando il vantaggio la squadra di Pioli in questa fase. 

9' La squadra di Inzaghi non aveva cominciato affatto male ma si ritrova subito a rincorrere. Splendida l'azione del Milan che ha portato al gol Calhanoglu. 

7' Passa in vantaggio il Milan con Calhanoglu che, al termine di una splendida azione corale in velocità, batte Montipò con un destro calibrato dall'interno dell'area, 1-0.

6' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! CALHANOGLU!

5' Match delicato per entrambe le squadre che, seppur con obiettivi diametralmente opposti, hanno bisogno di punti. Il Milan viene da due sconfitte di fila mentre il Benevento è reduce dalla sconfitta casalinga contro l'Udinese. 

3' Ritmi bassi in questo avvio di partita con le due squadre che si stanno studiando sul rettangolo di gioco. Possesso palla da parte del Benevento mentre il Milan alza subito il pressing recuperando la sfera. 

1' PARTITI! E' cominciata Milan-Benevento!

 

20.43 I giocatori di Milan e Benevento fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.46 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per il Milan con Saelemaekers, Calhanoglu e Leao alle spalle di Ibrahimovic mentre il Benevento risponde col 3-2-1 con Iago Falque e Improta alle spalle di Lapadula.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Milan-Benevento, incontro valevole per la trentaquattresima giornata di Serie A. 

 

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez (76' Calabria); Bennacer (46' Tonali), Kessié; Saelemaekers (75' Castillejo), Calhanoglu (86' Brahim Diaz), Leao (76' Rebic); Ibrahimovic. A disposizione: Tatarusanu, A.Donnarumma, Kjaer, Calabria, Kalulu, Gabbia, Tonali, Meité, Krunic, Castillejo, Brahima Diaz, Rebic, Hauge. Allenatore: Pioli 

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Depaoli, Glik, Caldirola, Barba; Dabo, Viola, Ionita; Iago Falque (55' Insigne), Improta (76' Caprari); Lapadula (76' Gaich). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Pastina, Tello, Hetemaj, Schiattarella, Diambo, Caprari, Insigne, Gaich, Di Serio. Allenatore: Inzaghi

RETI: 6' Calhanoglu (M), 60' Theo Hernandez (M)

AMMONIZIONI: Bennacer, Castillejo (M)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 3' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

Le parole di Pioli e Inzaghi

Pioli: “Abbiamo fatto metà campionato benissimo e un girone di ritorno meno bene, giusto valutare tutte le situazioni, dobbiamo essere più compatti. Stiamo subendo qualche gol di troppo e concretizziamo meno. Bisogna essere più determinanti. Per me tre cose sono importanti. Bisogna avere qualità di gioco, spirito di gruppo e mettere in campo un grande cuore. Se veniamo meno in queste tre cose diventa più difficile ottenere certi risultati. Questa squadra ha sempre avuto gli atteggiamenti giusti, disponibilità e voglia di crescere. E’ una di quelle situazioni dove il gruppo può crescere maggiormente, attraverso le difficoltà il gruppo giovane può migliorare, avere lo spirito di reagire. Siamo passati attraverso periodi felici e positivi, ma ora bisogna essere concentrati e determinati, dimostriamolo sul campo. Ho sempre avuto il sostengo del club e della proprietà e dell’area tecnica, alleno un grande club dove ci sono tante aspettative. L’obiettivo è arrivare al risultato, penso alla gara di domani. Spesso mi fate domande sul futuro, ma i conti si fanno solamente alla fine. Sul mio futuro dico che sono convinto di quello che sto facendo e sento l’appoggio della proprietà”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Pioli che viene da due sconfitte consecutive contro Sassuolo e Lazio ed in classifica occupa la terza posizione, in coabitazione con Napoli e Juventus, a quota 66 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Inzaghi che è reduce dalla brutta sconfitta casalinga contro l’Udinese ed in classifica occupa il terzultimo posto, insieme a Torino e Cagliari, a quota 31 punti. Sono tre i precedenti tra Milan e Benevento con il bilancio in perfetta parità: un successo per parte ed un pareggio. Nell’unica giocata a San Siro, fino a questo momento, clamoroso successo esterno della squadra sannita. La sfida verrà diretta dal signor Calvarese della sezione di Teramo.

QUI MILAN – Pioli dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Romagnoli. A centrocampo Bennacer e Kessié in cabina di regia mentre davanti spazio a Saelemaekers, Calhanoglu e Leao alle spalle di Ibrahimovic.

QUI BENEVENTO – Inzaghi dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-5-2 con Montipò in porta, pacchetto arretrato formato da Glik, Caldirola e Barba. A centrocampo Schiattarella in cabina di regia con Ionita ed Hetemaj mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Depaoli e Improta. In attacco tandem offensivo composto da Gaich e Lapadula.

Le probabili formazioni di Milan – Benevento

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Glik, Caldirola, Barba; Depaoli, Ionita, Viola, Hetemaj, Improta; Gaich, Lapadula. Allenatore: Inzaghi

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Benevento, valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La partita sarà inoltre disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno anche seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. Tifosi e appassionati, mediante DAZN, potranno vedere Milan – Benevento in diretta streaming anche sul proprio pc o notebook e su dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Nel primo caso basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, nel secondo occorrerà invece scaricare precedentemente la app e in seguito avviarla e selezionare la gara dal palinsesto. Al termine del confronto, gli highlights e l’evento integrale saranno messi a disposizione degli utenti per la visione in modalità on demand.

Articoli correlati