Milan, il punto: bene il duo colombiano

46

Se si voleva ottenere una risposta dallo schieramento difensivo nella partita contro la Reggina di Coppa Italia, questa non può che essere positiva. Non inganni la caratura dell’avversario: nonostante la Reggina giochi in serie B ha fatto fuori dalla coppa Nazionale una squadra come il Chievo giocando una super partita al “Bentegodi”. Il duo tutto colombiano Yepes-Zapata ha retto bene alle poche offensive calabre dimostrandosi affidabile e reattivo non concedendo nulla agli ospiti.

Se Yepes è sempre più una preziosa conferma rossonera (il gol che apre le marcature contro la Reggina è la gemma del suo strepitoso periodo d’inizio stagione), piano piano stiamo assistendo alla crescita di Christian Zapata. L’ex Villareal sta cominciando ad esprimere il proprio potenziale sotto gli occhi di tutti. La svolta è sembrata arrivare nella partita contro lo Zenit, quando il buon Zapata ha tenuto testa ad un giocatore esplosivo e veloce come Hulk. Un’altra carta in più per il mazzo di Allegri.

[Carmine D’Avino – Fonte: www.ilveromilanista.it]

Articoli correlati

Reja-Zàrate, ora serve chiarezza

Scritto da - 1 agosto 2011
Zarate resterà alla Lazio a meno di clamorose offerte di mercato che non si vedono all’orizzonte. Che l’argentino abbia sbagliato…