Milan – Torino 2-0: Leao e Kessie in gol, tutto nel primo tempo

2650

Milan Torino cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Milan – Torino del 9 gennaio 2021 in diretta: la squadra di Pioli costruisce il successo nei primi quarantacinque minuti dove domina per larghi tratti, nella ripresa prova a rispondere quella di Giampaolo ma senza creare grossi pericoli

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: MILAN-TORINO 2-0

SECONDO TEMPO

51' finisce qui Milan - Torino! 2-0 per il rossoneri grazie alle reti nel primo tempo di Leao e Kessie su rigore. Dopo un primo tempo dominato dai rossoneri la squadra di Giampaolo ha provato a giocarsela nella ripresa ma senza riuscire più di tanto a impensierire Donnarumma autore di uno solo grande intervento. Vi ringraziamo per l'attenzione, vi ricordiamo che sono in fase di conclusione tutti i live della Ligue 1 e vi consigliamo di consultare il nostro programma del giorno in uscita dalla mezzanotte per non perdere tutte le dirette di domani

51' lancio di Kessie per Ibrahimovic con palla che gli sbatte sul braccio e azione che sfuma prima lo svedesse potesse calciare in porta

49' palla con il contagiri di Linetty per Verdi che conclude sul primo palo ma tempestivo in scivolata Kessie in angolo, sugli sviluppi difesa che allontana

48' prova una giocata al limite Singo su Theo Hernendez che non si fa superare

47' intervento a gamba tesa di Segre su Ibrahimovic, giallo per lui

46' conclusione di Segre da fuoriarea sporcata da Romagnoli e Donnarumma è strepitoso nella respinta perchè la sfera aveva drasticamente cambiato la traiettoria!

45' ben 6 i minuti di recupero

45' prova a conquistare metri Lyanco

41' fuori anche un esausto Belotti per Bonazzoli

40' in campo Ibrahimovic per Leao che salterà Cagliari per squalifica e Daniel Maldini per Hauge

40' giallo a Calabria per una trattenuta

38' prova a stringere i tempi la squadra ospite che ha due gol da rimontare

35' intervento in ritardo di Dalot su Belotti che resta a terra. Staff medico in campo e gioco fermo

34' batte Verdi, barriera che alza in angolo. Intervento di Kjaer e ripartenza rapida con Leao che viene fermato correttamente secondo l'arbitro e giallo per simulazione che gli costa la trasferta a Cagliari

32' buona protezione palla di Belotti al limite con Kjaer costretto al fallo

31' in campo Segre per Rincon

29' pestone di Lukic su Calhanoglu proprio davanti a Maresca, punizione Milan. Batte il turco e anticipato di testa Romagnoli ma c'è corner. Sugli sviluppi schema per Castillejo che al volo colpisce male, palla alta

28' solo una contusione per Tonali dai primi controlli mentre per Diaz sembra qualcosa di più grave

27' cross forte dal fondo di Murru, difesa in angolo per il terzo tentativo dalla bandierina: batte Verdi, di testa prova a schiacciarla Belotti ma è conclusione centrale blocca Donnarumma

26' cross di Lukic per Belotti, in area efficace intervento di Calabri ma Milan che si sta rilassando troppo

24' azione di Verdi quindi cross morbido di Murru ma Donnarumma blocca in presa alta

23' sembra più convinta la squadra di Giampaolo in questa ripresa, si scalda Ibrahimovic

20' pressing alto di Zaza, in qualche modo allontana Donnarumma e qualche istante più tardi Murru punta Dalot che lo stende, giallo per lui. Batte Verdi, palla tagliata con Kjaer di testa anticipa anche il portiere e spedisce in angolo, allontana Leao e granata che ricominciano da Murru

19' fuori Izzo per Zaza e Rodriguez per Murru, difesa che così dovrebbe passare a quattro

18' Giampaolo prepara le sue mosse per questa fase cruciale del match, non solo Zaza pronto a entrare

16' percussione di Singo che riesce a resistere a Kessie, arriva sul fondo e cross deviato in angolo, nulla di fatto sul corner quindi sul contropiede del Milan, la difesa ci mette una pezza in area

15' in campo Calhanoglu per Diaz

14' punizione di Verdi verso il secondo palo ma la difesa allontana di testa

13' palla in verticale di Verdi per Belotti che conquista una punizione ai 30 metri

11' pronto a entrare in campo Calhanoglu

9' si torna a giocare dopo questo episodio che stava per infiammare la ripresa

5' RIGORE PER IL TORO! Intervento su Verdi, una leggera trattenuta di Tonali in area ma dopo aver visto il VAR reputa che non ci sono le circostanze per l'assegnazione del penalty. L'episodio ha visto Belotti che ha liberato Verdi in area, nello scontro di gioco ha avuto la peggio Tonali che si è fatto male alla tibia. Esce in barella il giocatore numero 8, al suo posto Dalot

Si riparte! Calcio d'avvio battuto dai rossoneri

Squadre in campo per il secondo tempo. Giampaolo inserisce Linetty per Gojak

PRIMO TEMPO

48' termina qui il primo tempo della partita. 2-0 all'intervallo con i rossoneri che hano dominato per larghi tratti il match. Qualche folata per i granata nel finale ma troppo poco per cercare di riaprire il match. Da registrare il bell'incrocio dei pali preso da Rodriguez su punizione. Appuntamento fra pochi minuti per gustarci assieme il secondo tempo del match

47' contropiede rapido del Milan con Leao che pesca Kessie in area, grande intervento di Sirigu con i pugni sul suo tentativo. Nell'occasione il centrocampista avrebbe potuto alzare un pò la mira

46' scambio sulla sinistra tra Verdi e Gojak che viene trattenuto da Tonali, giallo per lui

44' 3 minuti di recupero

44' chiusura di Singo che prova da solo una ripartenza ma invano

43' batte la punizione Rodriguez TRAVERSA! Bella conclusione a giro con il mancino a superare Donnarumma e incrocio dei pali che salva il Milan!

41' bello scambio tra Belotti e Verdi con Kjaer molto bravo a intervenire in scivolata pulito in area. Pochi istanti più tardi giallo a Romagnoli per un fallo ai 25 metri su Verdi

40' fallo in attecco di Leao su Bremer

38' verticalizzazione per Leao che in area viene chiuso da Bremer

37' giallo nei riguardi di Diaz

36' KESSIEEE!!! 2-0 MILAN!! Sesta rete per il calciatore rossonero sempre più implacabile dagli undici metri, palla alla sinistra di Sirigu spiazzato, piatto destro per lui

35' sul dischetto c'è Kessie ma prima la spiegazione dell'arbitro a Belotti

31' Lyanco prova ad arginare Leao che conquista un angolo, sugli sviluppi spunto di Diaz in area che brucia Verdi e viene chiuso da Belotti in area. L'arbitro aspetta il VAR per valutare l'intervento. Maresca va a rivedere l'episodio. Belotti tocca prima la tibia di Diaz quindi il pallone ed è RIGORE!

31' si spinge avanti Izzo, cross di Singo per Rodriguez che sulla fascia opposta calcia a lato

30' prova a venir fuori la squadra granata che ha rincorso i rossoneri in questo avvio

27' giallo a Rincon entrato duro su Theo Hernandez

25' LEAOOOO!!! MILAN IN VANTAGGIO!!! Tutto in verticale: percussione di Theo Hernandez che serve Diaz bravo nel filtante per l'attaccante rapido a incunearsi in area e a freddare Sirigu in uscita con un rasoterra (assist per Brahim Diaz)

24' prova Calabria a lanciare nello spazio Leao ma troppo lungo, ci pensa Theo Hernandez a conquistare una punizione e quindi un nuovo possesso palla

23' calcia la punizione troppo morbida Verdi verso il secondo palo con Donnarumma che non ha problemi ad anticipare Izzo, dall'altra parte sale bene la difesa granata, Hauge in offside

23' ammonito Pioli per proteste

22' rinvio errato di Donnarumma, fallo laterale regalato e buona punizione conquistata da Lukic che si stava facendo luce in mezzo a due avversari

20' avvio in difficoltà per la squadra di Giampaolo un pò troppo schiacciata in questa prima fase di gioco

19' questa volta è Kessie che si procura un angolo dalla destra, il 5° del match, difesa che alleggerisce in fallo laterale

18' grande intervento in scivolata di Izzo quasi sulla linea di porta su cross basso di Calabria, c'è corner. Nell'occasione in ritardo sul secondo palo l'offensiva rossonera e nulla di fatto sul tiro dalla bandierina

17' ci prova dalla distanza Theo Hernandez che aveva visto Sirigu leggermente fuori dai pali ma sfera a lato

14' buona giocata di Diaz con Lyanco che entra energicamente, solo punizione, l'arbitro lo grazia dal cartellino

12' fallo di Izzo su Theo Hernandez al limite dell'area, punizione da posizione interessante per i rossoneri. Batte rasoterra Tonali con Singo che ci mette un piede, è angolo. Sugli sviluppi la difesa riesce a ribattere e ripartire con Verdi quindi l'azione si interrompe sulla trequarti offensiva

11' buona circolazione palla a terra del Milan che con Kessie "scippa" il possesso a Singo ma difesa che lascia pochi spazi

10' contrasto duro di Singo su Theo Hernandez, si rialza un pò claudicante il difensore che può comunque riprendere la corsa

8' lungo lancio di Kjaier per Hauge ma Singo si aiuta con il corpo nella copertura della sfera

7' primo angolo per il Milan affidato a Diaz, circolazione palla e cross di Castillejo allontanato, dal limite ci prova Tonali palla centrale, blocca Sirigu

5' sventagliata di Calabria per Leao che prende il tempo a Bremer ma la traiettoria è troppo lunga, ci arriva prima Sirigu. Dall'altra parte finisce in offside Belotti

3' fallo in pressione alta di Kjaer su Belotti, può salire la linea difensiva granata

2' retropassaggio di Bremer per Sirigu che su pressing di Castillejo gli calcia addosso, palla sul fondo

1' lungo lancio per Singo, fa buona guardia Theo Hernandez che alleggerisce su Donnarumma

Partiti! Calcio d'avvio battuto dal Toro

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto a tutti i lettori di Calciomagazine. Il lungo pomeriggio di calcio live si conclude questa sera con Milan - Torino e tutta la Ligue1, quest'ultima dalle ore 21. In casa rossonera tutto secondo le previsioni con Leao di punta supportato da Hauge, Diaz e Castillejo e Kjaer e Tonali che rientrano tra i titolari. In casa Toro la spunta Gojak su Linetty, unica novità mentre Ansaldi partirà dalla panchina. Ci collegheremo per commentare il match dall'ingresso delle due squadre in campo.

TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali (al 9' st Dalot), Kessié; Castillejo, Brahim Diaz (dal 15' st Calhanoglu), Hauge (dal 40' st Maldini); Leao (dal 40' st Ibrahimovic). A disposizione: Tatarusanu, An. Donnarumma, Conti, Duarte, Kalulu, Musacchio, Frigerio, Olzer, Colombo. Allenatore: Pioli

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo (dal 19' st Zaza), Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon (dal 31' st Segre), Gojak (dal 1' st Linetty), Rodriguez (dal 19' st Murru); Verdi; Belotti (dal 41' st Bonazzoli). A disposizione: Milinkovic-Savic V., Rosati, N'Koulou, Vojvoda, Ansaldi, Buongiorno, Meité, Baselli. Allenatore: Giampaolo

Reti: al 25' pt Leao, al 36' pt Kessie (rigore)

Assist: Diaz

Ammonizioni: Pioli, Rincon, Diaz, Romagnoli, Tonali, Dalot, Leao, Calabria, Segre

Recupero: 3 minuto nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa

NOTA: Belotti causa un rigore

La presentazione del match

MILANO – Questa sera, sabato 9 gennaio, andrà in scena Milan – Torino, incontro valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021. Andiamo a vedere dunque le formazioni del match affidato alla direzione di Maresca che nei precedenti con i rossoneri ha portato a 3 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte mentre con i granata ben 6 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte. Due buone notizie per la squadra di casa con il recupero di Calhnoglu e di Ibrahimovic, quest’ultimo assente dalla sfida del 22 novembre scorso quando ci fu il successo per 3-1 contro il Napoli. Pioli conferma l’undici della vigilia con Kjaer che rientra al centro della difesa composta da Romagnoli, Theo Hernandez e Calabria; sulla mediana rientra dalla squalifica Tonali con Kessie e in avanti a supporto di Leao ci sono Castillejo, Brahim Diaz e Hauge. Giampaolo scioglie gli ultimi nodi confermando la difesa a tre con Izzo, Lyanco e Bremer; centrocampo a cinque con Singo e Rodriguez esterni e con Lukic, Rincon e Gojak (quest’ultimo preferito a Linetty) mentre in avanti Verdi con Belotti. Da una parte c’è la formazione rossonera che viene dalla sconfitta casalinga contro la Juventus (la prima dopo 27 partite) ed in classifica occupa sempre la prima posizione con 37 punti, uno in più rispetto all’Inter. Dall’altra parte troviamo la squadra dell’ex Giampaolo che è reduce dal pari casalingo contro l’Hellas Verona: i Granata non perdono da quattro partite ed in classifica occupano il diciassettesimo posto, in coabitazione con il Parma, a quota 12 punti. L’incontro di San Siro verrà diretto dal signor Maresca di Napoli. Nei precedenti tra i due allenatori troviamo un bilancio piuttosto equilibrato con 3 vittorie per Pioli, 4 pareggi e 4 vittorie di Giampaolo. L’ultimo risale al 20 gennaio 2019 dove terminò 3-3 tra Fiorentina e Sampdoria. Così alla vigilia il tecnico di Parma: “Siamo concentrati a far bene e possiamo fare bene anche con le assenze. I nostri avversari avranno tanti stimoli per tanti motivi, ma li abbiamo anche noi”.

QUI MILAN – Continua l’emergenza per Pioli che dovrà fare a meno di numerosi giocatori. I rossoneri dovrebbero scendere in campo col classico 4-2-3-1 con Donnarumma tra i pali, pacchetto difensivo composto da Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Romagnoli. A centrocampo Tonali al fianco di Kessié in cabina di regia mentre davanti spazio a Castillejo, Brahim Diaz e Hauge alle spalle di Leao.

QUI TORINO – Giampaolo dovrebbe affidarsi al 3-5-1-1 con Sirigu in porta, pacchetto difensivo composto da Izzo, Lyanco e Bremer. A centrocampo Rincon in cabina di regia con Lukic e Linetty mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Singo e Rodriguez. Davanti spazio a Verdi alle spalle dell’unica punta Belotti.

Convocati di Milan – Torino

MILAN

Portieri: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tătărușanu.

Difensori: Calabria, Conti, Dalot, Duarte, Hernández, Kalulu, Kjær, Musacchio, Romagnoli.

Centrocampisti: Çalhanoğlu, Castillejo, Díaz, Frigerio, Hauge, Kessie, Tonali.

Attaccanti. Colombo, Ibrahimović, Leão, Maldini, Olzer.

TORINO

Portieri: Milinkovic-Savic, Rosati, Sirigu, Ujkani

Difensori: Ansaldi, Bremer, Buongiorno, Izzo, Lyanco, Murru, Nkoulou, Rodriguez, Singo, Vojvoda

Centrocampisti: Baselli, Gojak, Linetty, Lukic, Meite, Rincon, Segre

Attaccanti: Belotti, Bonazzoli, Verdi, Zaza

Le probabili formazioni di Milan – Torino

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao. Allenatore: Pioli

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Rodriguez; Verdi; Belotti. Allenatore: Giampaolo

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Torino, valido per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. Gli abbonati, potranno quindi seguire la sfida sulle smart tv compatibili con la app e su tutti gli altri televisori collegandoli ad una console PlayStation 4 o 5 o Xbox, o in alternativa ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno inoltre seguire l’evento anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). Un’ulteriore opzione per gli utenti DAZN abbonati a Sky sarà rappresentata dall’app disponibile su Sky Q. Sarà inoltre possibile seguire la gara su dispositivi come pc o notebook collegandosi al sito ufficiale di DAZN, o su dispositivi mobili come tablet e smartphone attraverso l’app compatibile con i sistemi iOS e Android. Dopo il triplice fischio finale saranno disponibili gli highlights della sfida, oltre che l’evento integrale on demand.

Articoli correlati