Milan – Verona 4-1: poker rossonero, Hellas in B

Milan - Verona 4-1: poker rossonero, Hellas in B

La cronaca di Milan – Verona. Finisce 4-1 l’anticipo della 36a giornata di campionato. In gol Calhanoglu e Cutrone nel primo tempo; Abate, Lee e Borini nella ripresa

MILANO – Successo del Milan nella gara anticipo della 36a di campionato. 4-1 al Verona e risultato che condanna all’aritmetica retrocessione la squadra di Pecchia. Gara fin troppo facile per i rossoneri che dopo un primo tempo di concentrazione lasciano qualcosa nella ripresa agli avversari e testa all’impegno infrasettimanale di Coppa Italia contro la Juventus. Avvio disastroso per gli ospiti che dopo aver concesso una doppia occasione a Cutrone e Kessie lasciano calciare Calhanoglu che non perdona al 10′. Poco dopo la mezz’ora in gol anche Cutrone bravo a girarsi in area. Nella ripresa subito il tris al 4′ di Abate liberato in area quindi è Locatelli che dopo una deviazione di Heurteaux impegna severamente Silvesti che nonostate i gol è stato uno dei migliori dei suoi. Nel finale gloria per Lee da poco entrato e autore di un gran tiro dal limite al 31′ e al 44′ arriva la prima rete stagionale per Borini.

Cronaca minuto per minuto

2' TEMPO

  • 48' si chiude il match con il 4-1 del Milan sul Verona aritmeticamente in Serie B
  • 47' conclusione in area di Cerci, blocca a terra Donnarumma
  • 45' 3 minuti di recupero
  • 44' BORINI 4-1! cross di Kalinic trova il compagno in area bravo a incrociare con il destro dopo un controllo
  • 42' gestione palla dei rossoneri che provano a fare un pò di melina ma alcuni giocatori sembrano visibilmente stanchi
  • 39' LEE! 3-1 sugli sviluppi dell'angolo, Kessie allontana di testa sui piedi del coreato che dal limite, in posizione centrale lascia partire un destro al volo molto angoloato che fulmina Donnarumma e palla che si infila alla sua destra
  • 39' ancora Aarons in percussione, scarico per il cross di Bearzotti deviato sul fondo
  • 38' spunto di Aarons in area ben controllato da Abate che gli sporca il pallone in angolo
  • 36' intervento un pò duro di Zuculini su Borini, l'arbitro assegna solo una punizione
  • 34' circolazione palla del Verona ma il Milan gestisce senza troppi patemi
  • 31' lungo lancio per Bearzotti che in area prende il tempo ai centrali ma fallisce l'aggancio
  • 31' in campo Aarons per Fares
  • 30' palla dentro di Calhanoglu per il colpo di Kessie che colpisce quasi con la nuca e palla sopra la traversa
  • 29' palla persa da Danzi che innesca in velocità Kalinic frenato fallosamente Romulo. Punizione sulla trequarti in posizione centrale
  • 27' punizione Milan per fallo di Lee, lungo lancio con Kessie che la rimette al centro ma la difesa allontana
  • 26' viene salutato dagli applausi Cutrone, al suo posto Kalinic
  • 25' incrocio dei pali centrato da Romulo con palla carica d'effetto a giro a scavalcare la barriera
  • 24' primo giallo della partita per Musacchio e punizione dalla sinistra per Romulo proprio al vertice sinistro dell'area
  • 23' fermato nuovamente in offside Cutrone questa volta su servizio di Bonaventura
  • 22' cross dal fondo di Abate per l'accorrente Bonaventura che sotto porta non riesce a impattare
  • 20' grande intervento di Silvestri su conclusione al volo con il sinistro di Locatelli deviata con il petto di Heurteaux che ne cambia la traiettoria. L'estremo difensore da terra compie un balzo sulla sua destra per salvare in angolo!
  • 17' esce tra gli applausi Romagnoli, al suo posto Musacchio
  • 16' fermato in fuorigioco Cutrone
  • 14' dentro Borini per Suso un pò acciaccato. Gattuso non vuole rischiare in vista della finale di Coppa Italia
  • 13' in campo Lee per Petkovic
  • 12' conclusione dal limite di Cerci con palla che termina sul braccio di Romagnoli ma che aveva dietro la schiena
  • 9' cross di Calhanoglu con Cutrone che invece di lasciarla sfilare prova a colpire di testa ma non inquadra lo specchio della porta
  • 7' primo cambio nel Verona con Franco Zuculini per Calvano
  • 4' ABATE, 3-0 MILAN! scambio con Suso e conclusione in area con l'esterno destro con palla che si infila sotto l'incrocio dei pali alla destra del portiere
  • 3' cross dal fondo di Cutrone rasoterra, sul primo tempo anticipa tutti Silvestri
  • 2' palla tagliata di Calhanoglu con Cutrone che stringe sul primo palo ma arriva in leggero ritardo di testa e non riesce a centrare la sfera
  • 1' subito un contrasto di Locatelli su Petkovic che però si rialza prontamente
  • partiti!
  • le squadre fanno il loro ingresso in campo

1' TEMPO

  • 47' si chiude il primo tempo, 2-0 del Milan sul Verona
  • 47' conquista un corner Kessie, alla battuta Calhanoglu dalla destra che la crossa corta favorendo l'intervento della difesa
  • 46' rintra in campo Suso che sembra ristabilito
  • 45' 2 minuti di recupero e gioco che riprende
  • 43' lunga l'apertura per Abate con Suso a terra e Cerci la butta in fallo laterale per consentire l'ingresso dello staff medico. Il giocatore si era scontrato con il ginocchio di Fares nella precedente azione, gioco fermo
  • 41' fallo da dietro di Romagnoli su Cerci, può salire la squadra di Pecchia
  • 38' sugli sviluppi palla che arriva sul secondo palo dove l'accorrente Romagnoli non inquadra lo specchio della porta
  • 38' prova Locatelli con il sinistro su sponda di Suso ma il suo tentativo da fuori area un pò troppo centrale trova Silvestri che alza sopra la traversa
  • 35' cross rasoterra dal fondo di Kessie sul primo palo per Cutrone che ha provato senza successo a colpirla con il tacco
  • 34' Fares prova un uno contro un con Abate ma si allunga troppo la sfera che si spegne sul fondo
  • 32' CUTRONE!!! 2-0 MILAN! palla filtrante di Bonaventura per il compagno bravo a girarsi nello stretto su Heurteaux e a concludere di precisione con il sinistro con palla che si infila alla destra di Silvestri passando molto vicino al palo
  • 31' contropiede 4 contro 3 per il Milan ma Bonaventura finisce per perder palla al limite; dall'altra parte palla dentro di Cerci sul primo palo con Bonucci che trattiene un pò Petkovic. L'arbitro lascia giocare considerando il contatto non passabile di rigore
  • 29' palla recuperata sui 35 metri da Bearzotti su Rodriguez ma il giocatore invece di tentare un'apertura su Cerci prova un'improbabile conclusione che termina abbondantemente a lato
  • 26' un pò troppo lezioso lo scambio in area tra Suso e Bonaventura con azione che sfuma ma avversari troppo schiacciati dietro
  • 25' si diverte in mezzo al campo la squadra rossonera che scambia ripetutamente senza un grosso pressing avversario
  • 23' prova Localelli da fuori area in posizione centrale ma è debole la conclusione tra le braccia di Silvestri
  • 21' sugli sviluppi zuccata tra Petkovic e Bonucci con quest'ultimo che riesce ad alleggerire su Donnarumma. Gioco fermo e staff medico in campo per verificare che sia tutto ok
  • 20' dall'altra parte buona giocata di Petkovic prima su Danzi, anticipato quindi ottiene un angolo 
  • 19' scambio tra Bonaventura e Calhanoglu, cross di quest'ultimo morbido in area, disimpegna di testa la difesa
  • 18' carica la conclusione Calhanoglu invece di allargare per Rodriguez ma sul suo rasoterra un pò centrale è attento a opporsi Silvestri
  • 17' prova a ragionare la squadra di Pecchia che dopo il gol è apparsa in grande difficoltà
  • 15' cross di Abate rasoterra sul palo più lontano ancora per Calhanoglu che conclude di poco a lato alla destra del portiere. Tutto troppo facile in questo avvio per i padroni di casa
  • 13' nulla di fatto ma in grande difficoltà Danzi su Kessie a destra
  • 12' colpisce bene sulla destra la squadra di Gattuso che ottiene un nuovo corner
  • 10' CALAHNOGLU! VANTAGGIO MILAN! cross di Suso dalla destra per il turco che di prima conclude con un rasoterra che si infila alla sinistra del portiere nonostante il tentativo di Heurteaux che finisce per accompagnarla in scivolata nella propria porta
  • 9' doppia chance per i rossoneri: palla a giro di Suso per l'inserimento di Cutrone che schiaccia di testa un pò troppo su Silvestri che respinge quindi Kessie sbaglia il tentativo di tap in calciato alto da ottima posizione!
  • 8' primo angolo della partita per il Milan, sugli sviluppi allontana solo la minaccia l'Hellas che aspetta nella propria area l'avversario
  • 7' contatto in area tra Danzi e Suso ma l'arbitro lascia giocare, timide proteste del rossonero
  • 6' bella giocata di Kessie che mette un traversone sul palo opposto per Calhanoglu. Il giocatore non trovando un appoggio vicino riparte da dietro
  • 4' subito chiuso Cerci e ripartenza veloce con Suso che offre un assist in area leggermente lungo per Cutrone che viene anticipato dall'uscita di Silvestri
  • 4' Calhanoglu vede la sovrapposizione di Rodriguez ma sul cross anticipa tutto il portiere con un intervento sul primo palo
  • 3' rossoneri che si rendono pericolosi con un sinistro non molto angolato ma potente di Suso dai 30 metri, respinge Silvestri di pugni
  • 1' subito un cross dal fondo di Petkovic con Rodriguez ben appostato che libera di testa quindi fischiato un fuorigioco
  • partiti! con il Verona a giocare il primo pallone della partita

Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, fra qualche istante seguiremo il match live.

Presentazione della partita

Oggi alle ore 18 scenderanno in campo Milan e Verona nell’incontro valido per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A. Da una parte ci sono i rossoneri che, dopo oltre un mese, sono tornati al successo in campionato battendo 2-1 il Bologna fuori casa. In classifica la squadra di Gattuso occupa il settimo posto con 57 punti, uno in meno dell’Atalanta. Dall’altra parte ci sono gli scaligeri che sono praticamente ad un passo dalla retrocessione dopo aver perso lo scontro diretto, in casa, contro la Spal. La squadra di Pecchia, infatti, occupa la penultima posizione con 25 punti, sette in meno proprio della Spal quando mancano tre giornate al termine del campionato. Dirigerà l’incontro di San Siro il signor Pasqua della sezione di Tivoli.

QUI MILAN – Idee chiare per Gattuso che dovrebbe mandare in campo i suoi col classico 4-3-3 con Donnarumma tra i pali, pacchetto arretrato composto da Calabria e Rodriguez sulle fasce mentre al centro Bonucci e Zapata. A centrocampo Locatelli in cabina di regia con Kessie e Bonaventura mezze ali mentre in attacco tridente composto da Suso e Calhanoglu a supporto di Cutrone.

QUI VERONA – Pecchia, che ha poco da chiedere a questo match, dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-3-3 con Nicolas in porta, reparto difensivo formato da Caracciolo e Vukovic centrali mentre sulle corsie esterne spazio a Ferrari e Fares. A centrocampo Calvano in regia con Romulo e Valoti mezze ali mentre in attacco Verde e Matos a supporto di Cerci.

Le probabili formazioni

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, R.Rodriguez; Kessie, Locatelli, Bonaventura; Suso Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Abate, Gomez, Musacchio, Antonelli, J. Mauri, Montolivo, André Silva, Kalinic, Borini Allenatore: Gattuso

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, A. Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Calvano, Valoti; Verde, Cerci, Matos. A disposizione: Silvestri, Felicioli, Heurtaux, Bearzotti, Souprayen, Fossati, F. Zuculini, Danzi, Aarons, Petkovic, Lee, Kean. Allenatore: Pecchia

Stadio: San Siro