Modena – Ancona Matelica 3-0: tris firmato Armellino, Tremolada, Magnino

1262

Modena Ancona-Matelica cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Modena – Ancona Matelica del 28 marzo 2022 in diretta: gara subito in discesa per i gialloblù con il doppio vantaggio dopo 17 minuti. Il portiere Avella evita un passivo più pesante ai marchigiani

MODENA – Lunedì 28 marzo, alle ore 21, allo Stadio “Alberto Braglia”, il Modena di Attilio Tesser affronterà l’Ancona Matelica di Gianluca Colavitto nel posticipo della trentaquattresima giornata del Girone B di Serie C. Gli emiliani vengono dal successo esterno per 0-3 contro la Vis Pesaro e sono primi, con cinque lunghezze di vantaggio sulla Reggiana, con 78 punti, frutto di ventiquattro vittorie, sei pareggi e tre sconfitte; gol fatti e subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto tre volte, pareggiato una e perso una; siglando nove reti e incassandone cinque. I marchigiani sono reduci dal successo casalingo per 2-0 contro la Carrarese e sono sesti, in zona playoff .a quota 50, con un cammino di quattordici vittorie, otto pareggi e undici sconfitte; cinquantaquattro reti realizzate e quarantatré incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di una partita vinta, due pareggiate e due perse con gol sei subiti a fronte dei cinque segnati. Sono trentaquattro i precedenti in gare ufficiali tra le due compagini con il bilancio di quattordici vittorie dei Canarini, dieci pareggi e dieci affermazioni dei biancorossi. La gara di andata, lo scorso 21 novembre, finì 0-1 in favore del Modena. L’arbitro dell’incontro sarà  Marco Acanfora della sezione di Castellammare di Stabia. A coadiuvarlo saranno gli assistenti Emanuele Bocca della sezione di Caserta e Giuseppe Licari della sezione di Marsala. Il quarto ufficiale sarà invece Adalberto Fiero della sezione di Pistoia.

Cronaca della partita e tabellino

RISULTATO IN DIRETTA: MODENA-ANCONA MATELICA 3-0

SECONDO TEMPO

45' 3' La partita finisce qui. Poche emozioni nel secondo tempo, ma era prevedibile. Grazie per averci seguito, alla prossima!

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

40' Escono Di Renzo, Gasperi e Tofanari, entrano Noce, D’Eramo e Maurizii.

39' Escono Gerli e Azzi, entrano Renzetti e Di Paola

34' Esce tra gli applausi Tremolada, entra Bonfanti (che proprio oggi compie 20 anni).

30' Ci si avvia ormai mestamente verso il finale. I canarini si stanno limitando ad amministrare l'ampio vantaggio, mentre l'Ancona, più coraggioso rispetto al primo tempo, cerca di scardinare la difesa gialloblu senza tuttavia riuscirci.

25' La gara si è un po' arenata. Di sicuro il Modena appare adesso meno pimpante rispetto a quello visto nella prima frazione.

20' Il punteggio è ormai inchiodato sul 3-0.

17' Escono Minesso e Mosti, entrano Duca e Longo.

16' Esce Sereni, entra Del Sole.

10' Siamo ancora fermi sul 3-0. Il secondo tempo è iniziato con ritmi più tranquilli.

6' Rolfini si invola sulla destra ma non c'è nessuno che possa supportare la sua azione, che quindi sfuma.

1' Al via la ripresa. Si riparte dal pesante 3-0 del primo tempo in favore dei padroni di casa.

PRIMO TEMPO

45' 2' La prima frazione si conclude qui. A più tardi per la cronaca della ripresa. 

45' Ci saranno due minuti di recupero.

42' Ammonito anche Pergreffi. Stanno salendo i nervi in questo finale di tempo.

41' Ammoniti Rolfini e Tremolada.

40' Mancano cinque minuti, escluso recupero, alla fine del primo tempo.

37' Magnino ha siglato il suo primo centro con la maglia del Modena.

36' Cioccolatino di Azzi per il colpo di testa vincente di Magnino, che la manda con morbidezza nell'angolo lontano alla sinistra del portiere! Pazzesco! 3-0 per i padroni di casa. Tutto perfetto e troppo facile per il Modena! 

33′ Tremolada, su assist di Minesso, si fa ancora minaccioso, ma Avella manda in angolo. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

30' Silvestri interviene su Sereni e spegne un'azione pericolosa.

29' Avella finora è senza dubbio il miglior giocatore in campo.

26' Minesso, ottimamente servito al centro da Azzi, cerca il tras, ma Avella para.

25' L'Ancona Matelica sta subendo tantissimo il pressing dei canarini e non accenna alla minima reazione.

24' Su calcio d’angolo, Tremolada trova Azzi sul primo palo: traversa del brasiliano.

20' Dopo venti minuti il Modena conduce già per due goal a zero. Incredibile.

19' Ammonito Silvestri per un fallo su Del Carro.

17' Tremoladaaaaaaaaaa! Nona rete in campionato per lui! Sinistro esplosivo, impossibile per Avella arrivarci! Clamoroso raddoppio del Modena che fa esplodere il Braglia! 

15' Eccoci al quarto d'ora. Il risultato è cambiato: 1-0 per i canarini.

14' Cross di Oukhadda perfetto, con l'interno del piede, e conclusione al volo di Armellino con il destro! Modena in vantaggio!

13' Ancora un corner per i padroni di casa, che stanno spingendo con convinzione.

12' Azzi incoccia sul primo palo, ma non riesce ad inquadrare la porta.

10' L'arbitro concede un calcio d'angolo per il Modena. Non arriva il goal.

9' Nell’Ancona Matelica un cambio obbligato: esce Moretti, infortunato, ed entra Faggioli.

5' Primi cinque minuti di gioco ancora senza goal.

2' Pallone in profondità a un passo dall'area piccola: ci prova Minesso, buttandosi in scivolata per cercare di anticipare Avella. Non succede però nulla.

1' La partita è appena cominciata.

Buonasera a tutti da Modena, dove tra poco inizierà la gara contro l'Ancona Matelica. Lunedì 28 marzo dalle ore 20 le formazioni ufficiali, dalle ore 21 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

MODENA (4-3-2-1): 26 Gagno; 14 Oukhadda, 15 Silvestri, 4 Pergreffi, 27 Azzi (39' st Di Paola); 6 Magnino, 16 Gerli (39' st Renzetti), 7 Armellino; 32 Tremolada (34' st Bonfanti), 8 Mosti (17' st Longo); 18 Minesso (17' st Duca). A disp.: 1 Narciso, 3 Renzetti, 9 Bonfanti, 11 Ogunseye, 17 Scarsella, 19 Longo, 20 Duca, 21 Giovannini, 23 Di Paola, 25 Piacentini. All. Tesser.

ANCONA MATELICA (4-3-3): 22 Avella; 14 Tofanari (40' st Maurizii), 5 Bianconi, 6 Iotti, 3 Di Renzo (40' st Noce); 4 Iannoni, 7 Gasperi (40' st D’Eramo), 8 Delcarro; 9 Rolfini, 17 Moretti (9' pt Faggioli), 10 Sereni (16' st Del Sole). A disp.: 12 Vitali, 15 Sabattini, 18 Faggioli, 19 Palesi, 20 Vrioni, 21 Del Sole, 23 D’Eramo, 26 Ruani, 28 Maurizii, 33 Noce, 34 Pecci. All. Colavitto.

Reti: 14' pt Armellino, 17' pt Tremolada, 36' pt Magnino

Ammoniti: Silvestri, Rolfini, Tremolada, Pergreffi 

Recupero: 2' pt, 3' st 

Formazioni ufficiali

MODENA (4-3-2-1): 26 Gagno; 14 Oukhadda, 15 Silvestri, 4 Pergreffi, 27 Azzi; 6 Magnino, 16 Gerli, 7 Armellino; 32 Tremolada, 8 Mosti; 18 Minesso. A disposizione: 1 Narciso, 3 Renzetti, 9 Bonfanti, 11 Ogunseye, 17 Scarsella, 19 Longo, 20 Duca, 21 Giovannini, 23 Di Paola, 25 Piacentini. Allenatore: Attilio Tesser.
ANCONA MATELICA (4-3-3): 22 Avella; 14 Tofanari, 5 Bianconi, 6 Iotti, 3 Di Renzo; 4 Iannoni, 7 Gasperi, 8 Delcarro; 9 Rolfini, 17 Moretti, 10 Sereni. A disposizione: 12 Vitali, 15 Sabattini, 18 Faggioli, 19 Palesi, 20 Vrioni, 21 Del Sole, 23 D’Eramo, 26 Ruani, 28 Maurizii, 33 Noce, 34 Pecci. Allenatore: Gianluca Colavitto.

I convocati del Modena

Portieri: Riccardo Gagno, Antonio Narciso, Andrea Spurio.
Difensori: Riccardo Baroni, Shady Oukhadda, Antonio Pergreffi, Matteo Piacentini, Francesco Renzetti, Tommaso Silvestri.
Centrocampisti: Marco Armellino, Manuel Di Paola, Edoardo Duca, Fabio Gerli, Nicola Mosti, Fabio Scarsella, Luca Magnino, Luca Tremolada.
Attaccanti: Nicholas Bonfanti, Paulo Azzi, Romeo Giovannini, Samuele Longo, Mattia Minesso, Roberto Ogunseye.

I convocati dell’Ancona Matelica

Avella, Bianconi, D’Eramo, Delcarro, Del Sole, Di Renzo, Faggioli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Maurizii, Moretti, Noce, Palesi, Pecci, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.

Le dichiarazioni di Colavitto alla vigilia

Giocheremo contro la prima della classe – ha dichiarato mister Colavitto alla vigilia – una squadra che non ha bisogno di presentazioni, sicuramente davanti a un pubblico delle grandi occasioni. Ai ragazzi ho detto che non voglio andare a Modena per vedere il Modena giocare, ma che dobbiamo mettere in campo tutte le nostre armi per tentare di uscire dallo stadio con dei punti importanti per affrontare al meglio il rush finale di questo campionato”.

“L’importante – ha proseguito il trainer campano – sarà essere consapevoli delle qualità e dei limiti che abbiamo e cercare di fare nostre le situazioni che si presenteranno. Come al solito metterò in campo l’undici capace di darci maggiori garanzie in questo senso, mantenendo la nostra mentalità e il nostro modo di fare le partite. Proveremo a sfruttare quelle opportunità che il Modena giocoforza ci concederà, migliorando gli aspetti di concretezza e cinismo sotto porta che nelle ultime uscite, soprattutto a Fermo e poi a Chiavari, ci sono un po’ venuti a mancare”.

“Come sempre – ha concluso Colavitto – potremo contare anche domani sull’importantissimo supporto dei nostri tifosi, ai quali speriamo di regalare una gioia”.

Le dichiarazioni di Tessar alla vigilia

 “E’ una squadra pericolosa – dice il tecnico Attilio Tesserche gioca con tre attaccanti e tutti e tre sono già in doppia cifra di gol segnati e fra questi il capo cannoniere del girone. Ci attende una partita difficile e importante, in un momento cruciale della stagione dove ognuno di noi deve dare il massimo per l’obiettivo finale. Stasera saremo in ritiro e domani mattina faremo una rifinitura per spezzare la giornata”.

Una settimana lunghissima prima di questo impegno casalingo: “Negli ultimi tempi ci siamo abituati a ritmi serratissimi, pieni di gare una dietro l’altra. Questa volta invece la settimana è stata interminabile e vissuta con la massima concentrazione, abbiamo sfruttato al meglio la possibilità di lavorare così a lungo sull’impegno che ci attende davanti al nostro pubblico”.

Il tecnico spiega come sta il gruppo: “Non avremo Ciofani squalificato, rientra Azzi, mentre Ogunseye nella partitella di ieri ha avuto un piccolo problema ad una caviglia. Domani capiremo come sta. Formazione? Devo fare ancora delle valutazioni, il ritiro e la rifinitura di domani saranno utili da questo punto di vista”.

La presentazione del match

QUI MODENA – Tesser, che dovrà rinunciare allo squalificato Ciofani, dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1: davanti a Gagno, difesa a quattro con Oukhadda, Silvestri, Pergrelli e Ponsi. A centrocampo Armellino, Gerli e Scarsella. In attacco Minesso, davanti ai trequartisti Mosti e Tremolada.

QUI ANCONA MATELICA –  Colavitto dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Avella in porta e difesa composta dalla coppia centrale Bianconi-Iotti e ai lati da Noce e Di Renzo. A centrocampo Palesi, Papa e Iannoni. Tridente offensivo composto da Sereni, Rolfini e Moretti.

Le probabili formazioni di Modena – Ancona Matelica

MODENA (4-3-2-1): Gagno; Oukhadda, T. Silvestri, Pergrelli, Ponsi; Armellino, Gerli, Scarsella; Mosti, Tremolada; Minesso. Allenatore: Tesser.

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Noce, Bianconi, Iotti, Di Renzo; Palesi, Papa, Iannoni; Rolfini, Moretti, Sereni. Allenatore: Colavitto.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà in diretta tv in chiaro da Rai Sport (numero 58 HD del digitale terrestre)