Europa League, Napoli-Slovan: le probabili formazioni

157

logo Europa LeagueIl Napoli torna in campo per la gara con lo Slovan Bratislava che sembra poco più di una formalità. Con una vittoria sui modesti e già eliminati slovacchi – che con la formazione titolare hanno perso 4-0 a Praga e 5-0 a Berna – la squadra di Benitez chiuderà al primo posto il raggruppamento I e si presenterà al sorteggio dei sedicesimi di finale da testa di serie. Un vantaggio non da poco, considerando le tante big che scenderanno dalla Champions e le formazioni temibili che che sono in vetta nei propri gironi d’Europa League, ma questo status – come purtroppo il Napoli sa bene – non ti assicura un doppio confronto agevole per approdare agli ottavi di finale.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Benitez ha pochi ricambi per fare turnover in vista di Milano. In difesa riconferma per Maggio (squalificato in campionato) con Henrique ed Albiol al centro (Koulibaly potrebbe non essere rischiato) e Britos a sinistra (Mesto sostituirà Maggio a Milano). A centrocampo Gargano ed Inler mentre in attacco certi di una maglia De Guzman e Duvan mentre sarà difficile risparmiare (almeno dall’inizio) più di uno tra Mertens, Callejon ed Hamsik considerando le poche scelte in attacco (e Ghoulam è reduce da tante gare consecutive).

COME ARRIVA LO SLOVAN – Poco da dire in Europa per gli slovacchi di Chovanec che potrebbe dare spazio anche a chi ha trovato finora meno spazio. Davanti a Perniš linea difensiva con Hudak e Gorosito al centro, Kolcak a destra e Cikos a sinistra. A centrocampo Grendel e Stefanik mentre in attacco Peltier, Halenar e Kukib supporteranno Soumah.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Albiol, Britos; Gargano, Inler; Mertens, Hamsik, De Guzman; Duvan. All. Benitez

SLOVAN BRATISLAVA (4-2-3-1): Perniš; Kolcak, Hudak, Gorosito, Cikos; Grendel, Stefanik; Peltier, Halenar, Kubik; Soumah. All. Chovanec

Arbitro: Aleksandar Stavrev (Macedonia)

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]

Articoli correlati