Padova – Novara 1-2: diretta live e risultato in tempo reale

554

Padova Novara cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Padova – Novara del 23 ottobre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la decima giornata della serie C, girone A.

PADOVA – Domenica 23 ottobre 2022, allo Stadio Euganeo, il Padova affronterà il Novara per il decimo turno di serie C, girone A. Ecco come le due squadre si presentano all’appuntamento. Il Padova, dopo la vittoria 0-2 sul campo della Triestina, si ritrova a secondo posto in graduatoria a quota 17 punti in coabitazione con Pordenone e Lecco, ad una lunghezza dalla capolista Renate, frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte con 11 reti siglate e 9 subite. Il Novara, comunque ben piazzato, dopo la sconfitta di misura, 2-1 in casa della Pro Sesto, si ritrova con 14 punti in classifica in condominio con Pro Vercelli, Vicenza e Pergolettese, frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte con 14 reti siglate e 11 subite. L’incontro sarà diretto da Giuseppe Collu di Cagliari, coadiuvato da Federico Votta di Moliterno e Simone Biffi di Treviglio, il quarto ufficiale sarà Matteo Canci di Carrara.

Tabellino in tempo reale

[AGGIORNA LA DIRETTA]

PADOVA: Belli F., Cretella C., De Marchi M. (dal 10' st Ceravolo F.), Donnarumma A. (Portiere), Franchini S., Gasbarro A., Jelenic E., Piovanello E. (dal 10' st Liguori M.), Valentini N. (dal 41' pt Ilie M.), Vasic A. (dal 33' st Calabrese B.), Zanchi A. (dal 10' st Russini S.). A disposizione: Calabrese B., Ceravolo F., Fortin M. (Portiere), Gagliano L., Ghirardello T., Ilie M., Liguori M., Radrezza I., Russini S., Zanellati A. (Portiere)

NOVARA: Bertoncini D., Bortolussi M. (dal 22' st Tavernelli C.), Buric N. (dal 33' st Gonzalez P. A.), Calcagni R. (dal 11' st Goncalves T.), Carillo L., Ciancio S., Desjardins A. (Portiere), Galuppini F. (dal 33' st Rocca M.), Masini P., Ranieri R., Urso O.. A disposizione: Amoabeng F., Benalouane Y., Bonaccorsi S., Di Munno A., Goncalves T., Gonzalez P. A., Khailoti O., Marginean A., Menegaldo T. (Portiere), Peli L., Pissardo M. (Portiere), Rocca M., Tavernelli C.

Reti: al 12' st Ceravolo F. (Padova) al 29' pt Galuppini F. (Novara) , al 45'+1 st Rocca M. (Novara) .

Ammonizioni: al 31' pt Vasic A. (Padova), al 5' st Zanchi A. (Padova) al 26' st Goncalves T. (Novara), al 30' st Bertoncini D. (Novara).

Formazioni ufficiali

PADOVA (3-4-2-1): Donnarumma; Belli, Valentini, Gasbarro; Vasic, Cretella, Franchini, Zanchi; Jelenic, Piovanello; De Marchi. A disposizione: Zanellati, Fortin, Ilie, Calabrese, Radrezza, Liguori, Russini, Gagliano, Ceravolo, Ghirardello. Allenatore: Caneo

NOVARA (3-4-3): Desjardins; Ciancio, Bertoncini, Carillo; Calcagni, Masini, Ranieri, Urso; Galuppini, Buric, Bortolussi. A disposizione: Menegaldo, Pissardo, Di Munno, Bonaccorsi, Khailoti, Rocca, Tavernelli, Benalouane, Gonçalves, Amoabeng, Marginean, Gonzalez, Peli. Allenatore: Cevoli

La presentazione del match

QUI PADOVA – Caneo si dovrebbe affidare al 3-5-2 con Donnarumma tra i pali; Belli, Ilie e Valentini a completare il pacchetto difensivo; Vasic, Cretella, Franchini, Dezi e Zanchi in mediana; tandem d’attacco formato da Piovanello e Ceravolo.

QUI NOVARA – Cevoli dovrebbe rispondere con lo stesso modulo con Pissardo a difesa della porta; Bertoncini, Benalouane e Carillo a completare il reparto arretrato; Ciancio, Masini, Ranieri, Rocca e Urso a metà campo; Buric e Bortolussi in avanti.

Le probabili formazioni di Padova – Novara

PADOVA (3-5-2): Donnarumma; Belli, Ilie e Valentini; Vasic, Cretella, Franchini, Dezi e Zanchi; Piovanello, Ceravolo. Allenatore: Caneo.

NOVARA (3-5-2): Pissardo; Bertoncini, Benalouane, Carillo; Ciancio, Masini, Ranieri, Rocca, Urso; Buric, Bortolussi. Allenatore: Cevoli.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta sulla piattaforma Eleven Sports (il sito di riferimento è elevensports.it). Per gli abbonati di Sky ci sarà modo di seguire l’incontro all’interno della trasmissione Diretta Gol con la telecronaca di Antonio Nucera.