Palermo, Marilungo? Improbabile. Pinilla torna tra due mesi

Secondo alcune voci di mercato il Palermo si starebbe interessando all’attaccante della Sampdoria, Guido Marilungo (21). Secondo quanto raccolto in esclusiva da TuttoPalermo.net, il Palermo non sarebbe interessato al giocatore, in quanto con la maglia rosanero avrebbe le stesse possibilità di giocare che ha attualmente alla Sampdoria dopo l’arrivo di Federico Macheda (20). Il giovane giocatore infatti vorrebbe giocare con più continuità ed a Palermo partirebbe dalla panchina visto il ruolo di unica punta nel modulo che utilizza il tecnico rosanero Delio Rossi, occupato da Fabrizio Miccoli, considerando anche il fatto che a fine gennaio tornerà a disposizione Abel Hernande e tra sessanta giorni Mauricio Pinilla. Marilungo che è considerato dalla rivista spagnola Don Balòn uno dei 100 giocatori più forti al Mondo nati dal 1989 in poi, è attualmente preferito a Nicola Pozzi ed a Bruno Fornaroli, ma non ha Giampaolo Pazzini ed a Federico Macheda, che sembrano destinati ad essere i due attaccanti titolari della squadra allenata da Mimmo Di Carlo.

STOP PINILLA – Mauricio Pinilla starà fuori dal rettangolo di gioco per circa due mesi. L’attaccante cileno, protagonista di un bell’avvio di campionato in casa rosanero, è stato operato ieri per la frattura da stress del quinto metatarso del piede sinistro, a Villa Stuart a Roma dal Prof. Mariani. Difficilissimo un tempo di recupero in minor tempo. In attacco per Delio Rossi è emergenza: anche Abel Hernandez non sarà disponibile per quasi un mese, restando fermo ai box.

[Luca Abbate e Alessandro Buttitta – Fonte: www.tuttopalermo.net]