Palermo, Sabatini: “Bacinovic e Ferdinand ci sono stati offerti…”

Walter Sabatini parla di mercato ai microfoni di TGS Stadio, rivelando diversi retroscena di alcune trattative: “Nessun ostacolo nella ricerca dei nostri obiettivi di mercato. Il problema è di chi fa la prima mossa e, come sempre, nelle ultime ore, ci sarà un’accelerazione. Tuttavia, siamo tranquilli. Perez? Lui è un calciatore del Monaco ed è soggetto a varie trattative. ma non si comprende bene se il suo club lo metterà effettivamente sul mercato.

Qui, poi, segnalo delle inesattezze da parte del presidente del Bologna su Guana e sullo stesso Perez. Yacob? Non voglio parlare di mercato, dato che giovedi siamo di fronte ad un impegno europeo importante ed infallibile come la partita di andata contro il Maribor.

Detto questo, oggi Yacob si trova in Argentina: Quello che mi preoccupa è che voi avete una certa preoccupazione sulla nostra rosa che, oltre allo zoccolo duro in possesso, detiene elementi interessanti come Kasami, Acquah, Rigoni e nessuno può permettersi di metterli in cantina. Bacinovic e Ferdinand? Ci sono stati offerti ma abbiamo deciso di non prenderli in considerazione. Sono due giocatori forti che ci piacciono, ma non rientrano nei nostri piani”.

[Alessandro Buttitti – Fonte: www.tuttopalermo.net]