Palermo-Torino 0-0: superlativo Gillet, granata salvi

E’ finito il match del Barbera a reti bianche, ma se nessun gol è finito nel pallottoliere è tutto merito di Jean François Gillet, che si merita un bel dieci in pagella per aver vanificato tutti i tiri nella sua porta, ha salvato il risultato anche negli ultimi minuti del secondo tempo. Per il resto il secondo tempo non è stato brillante come il primo, con il Torino che è andato meno in difficoltà dopo l’uscita di Cerci per Stevanovic. Un buon punto conquistato con una difesa che ha visto assenti Darmian e Ogbonna, ma che con Di Cesare e Rodriguez non è andata assolutamente in difficoltà. Buona la prova dell’uruguagio che ha giocato gli interi novanta minuti.

Al 46′ si è chiuso il primo tempo di Palermo-Torino a reti bianche. Strepitoso Gillet che ha salvato almeno in nove occasioni. Due le occasioni per il Toro, entrambe fallite da Bianchi. Un Torino in difficoltà, con Ventura che cambierà qualcosa nella ripresa perchè è parso piuttosto scontento dei suoi.

Alla fine Ventura ha scelto Di Cesare e Rodriguez per la difesa, fuori Glik, che ha giocato in settimana con la Nazionale polacca. Gasperini alla fine rinuncia a Miccoli e sceglie il giovane Dybala, classe ’93. In tribuna c’è Cairo.

Il Torino non espugna il campo del Palermo fin dal 23 settembre 1962, in campionato, vittoria più ravvicinata invece in Coppa Italia, dove va conteggiato un successo contro i rosanero nel 1983. Della serie manca la vittoria per i granata in trasferta contro il Palermo da oltre vent’anni.

TABELLINO:

PALERMO (3-4-2-1): Uijkani; Munoz, Donati, Von Bergen (Pisano); Morganella, Barreto, Rios, Garcia; Ilicic, Dybala (Miccoli), Giorgi (Brienza). A disp.: Benussi, Brichetto, Cetto, Labrin, Pisano, Kurtic, Viola, Bertolo, Brienza, Sanseverino, Dybala, Budan. All. Gasperini

TORINO (4-3-3): Gillet; D’Ambrosio, Di Cesare, Rodriguez, Masiello; Basha, Gazzi, Vives Cerci (Stevanovic), Bianchi, Meggiorini (Sgrigna). A disp.: L. Gomis, Agostini, Di Cesare, Bakic, Brighi, Birsa, Stevanovic, Sansone, Sgrigna. All. Ventura.

Ammoniti: Vives, Di Cesare, Cerci, Gazzi (T); Ilicic (P)

Arbitro: Romeo

[Marina Beccuti – Fonte: www.torinogranata.it]