Le partite di oggi, Lunedì 21 febbraio 2022: posticipi in Serie A

61

partite del giorno lunedi

Elenco delle partite previste per oggi lunedì 21 febbraio 2022: Napoli impegnato a Cagliari, a seguire Bologna – Spezia. Posticipo anche in Spagna con la Liga e Liga2

Volge al termine un imprevedibile 26esima giornata di campionato che in tre giorni ha regalato un concentrato di emozioni molto forte. Si è partiti dal derby di Torino che ha visto i granata fermare i bianconeri grazie al pari di Belotti che festeggia al meglio il rientro dal primo minuto dopo l’infortunio. Sabato abbiamo visto Roma e Milan tremare al cospetto di un ottimo Verona da una parte e da una indomita Salernitana nella nuova cura Nicola dall’altra. L’apice è arrivato domenica con la sconfitta maturata nel primo tempo dell’Inter per mano del Sassuolo che ha punito con i suoi rientranti Raspadori e Scamacca e anche il pari della Lazio a Udine, seppur meno clamoroso è comunque risultato andato un pò fuori dai pronostici. Cosa aspettarci dei posticipi di oggi? Sarà un ricco lunedì 21 febbraio perchè raddoppiano. Infatti alle ore 19 il Napoli affronterà il Cagliari in Sardegna mentre alle 21 interessante scontro in chiave salvezza tra Bologna e Spezia. Parleremo e seguiremo da vicino anche il posticipo di Lega Pro tra Virtus Entella e Siena oltre che i posticipi in Spagna, in particolare quello tra Celta Vigo e Levante delle ore 21 per la Liga.

RISULTATI IN TEMPO REALE DEL 21 FEBBRAIO 2022

PARTITE CHE SEGUIREMO IN DIRETTA LIVE SU CALCIOMAGAZINE:

SERIE A

19.00

21.00

LEGA PRO

21.00

PRONOSTICI PER OGGI E CALCIO IN TV:

NAPOLI INCEROTTATO A CAGLIARI, BOLOGNA E SPEZIA A CACCIA DI PUNTI

Punti molto importanti in palio all’Unipol Domus. Da una parte si gioca per la corsa salvezza con il Venezia avanti di una lunghezza in virtù del pari casalingo con il Genoa e dall’altra i campani che complice i risultati delle milanesi può agganciare il Milan in vetta aumentando la pressione sui nerazzurri che dovranno necessariamente vincere il recupero con il Bologna se vogliono riprendersi il primo posto in classifica. Mazzarri si è detto alla vigilia fiducioso che la sua squadra, così come era riuscita a Bergamo è in grado di mettere in difficoltà qualsiasi squadra: “Servirà veemenza in fase attiva e passiva, perché il Napoli ti fa girare la testa se gli lasci spazio e tempo di giocare. Noi dovremo mettere in campo le nostre caratteristiche e la fame che ci anima da mesi, poi se loro saranno più abili li applaudiremo a fine gara”. Ripartire lavorando sugli errori commessi a Empoli come il calo di tensione e di intensità. Tra i giocatori che potranno fare la differenza c’è Pereiro che il tecnico ha voluto ricordare perchè gli ha riposto una fiducia che al momento è stata ampiamente ripagata. Spalletti continua a dover fare i conti con l’infermeria che anche in questa giornata, complice anche le fatiche in Europa League ha peggiorato la situazione generale. Tra i giocatori assenti per la trasferta ci saranno i vari Politano, Insigne, Lozano, Lobotka e Anguissa, quest’ultimo alle prese con una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Pertanto in formazione dovrebbe trovare spazio da una parte Demme e dell’altra Elmas e Ounas mentre si valuta circa le condizioni di Osimhen che potrebbe restare in panchina sostituito da Mertens.

Alle ore 21 al Dall’Ara si annuncia un match vibrante tra Bologna e Spezia. I felsinei hanno 2 punti in più in classifica ma non possono dirsi fuori dalla zona calda della classifica anche in virtù del fatto che in fondo alla classifica non sta mollando nessuno. Tutte e due le squadre hanno voglia di riscatto visto la sconfitta nell’ultimo turno. Concenti allo stesso modo ma nel caso dei rossoblù c’è da analizzare anche la prestazione ben la di sotto delle aspettative. Rifinitura a porte chiuse per Mihailovic che ha parlato di momento negativo e l’avversario non sarà certo facile da approcciare: “avversario difficile, nel girone di ritorno sta quasi in Coppa Uefa e noi siamo ultimi in classifica, ma dobbiamo giocare questa gara con serenità, portare entusiasmo”. Tra Covid e infortuni è stato un inizio 2022 complicato per il Bologna che dovranno rinunciare a Medel e Svanberg squalificati a sommarsi ai tre infortunati noti. Thiago Motta invece senza Amian per squalifica ma fiducioso dopo quanto visto con la Fiorentina: “siamo rimasti in partita fino alla fine, senza mai lasciarci andare, contro una squadra di grande valore”. Quindi prende con le molle l’impegno evitando di considerare l’avversario in difficoltà visto che ha forza ed esperienza nella rosa a disposizione.

ENTELLA – SIENA CHIUDE IL TURNO, SI GIOCA ANCHE IN PRIMAVERA 1

Il girone B ha ancora un incontro da completare e lo farà alle ore 21 quando la Virtus Entella ospiterà il Siena. I liguri ripartono dal pari sofferto a Pescara ma che ha permesso di tenere i biancazzurri dientro in classifica. Il Cesena tuttavia ha ripreso a correre e ora appare a +5 anche se c’è questa gara ancora da disputare. Dall’altra parte il Siena è galvanizzato dal 2-0 casalingo con la Fermana che gli consente di stare ben dentro la zona playoff e di tentare il sorpasso sulla Vis Pesaro attualmente 7ma forza. Ricordiamo che sono previsti anche due posticipi per il Campionato Primavera 1 ovvero Lecce – Verona delle ore 14.30 e Inter – Bologna delle 16.30. Alla luce degli incontri già disputati da una parte si tratta di un vero e proprio spareggio salvezza e dall’altra i nerazzurri costretti a far risultato per riprende la zona qualificazione per la fasi finali. Infatti attualmente sono fuori a solo 1 lunghezza.

PROGRAMMA DELLE PARTITE DEL 21 FEBBRAIO 2022

AFRICA CAF CONFEDERATION CUP
Otoho d’Oyo (Con) – Cotonsport (Cmr) 14:00

ARGENTINA COPA DE LA LIGA PROFESIONAL
Newells Old Boys – River Plate 01:30
Barracas Central – Tigre 21:00
Banfield – Gimnasia L.P. 23:15
Godoy Cruz – Aldosivi 23:15

ARMENIA PREMIER LEAGUE
Alashkert – Pyunik 11:00

BOLIVIA DIVISION PROFESIONAL – APERTURA
Oriente Petrolero – Guabira 00:30

BRASILE CAMPEONATO CARIOCA – TACA GUANABARA
Resende – Boavista 19:30

BRASILE CAMPEONATO PAULISTA
Inter de Limeira – Ferroviaria 00:30
Novorizontino – Bragantino 00:30

BULGARIA PARVA LIGA
Pirin Blagoevgrad – Lok. Sofia 16:30

CILE PRIMERA DIVISIÓN
U. Catolica – Curico Unido 00:30
Nublense – U. De Chile 22:00

COLOMBIA PRIMERA A – APERTURA
Dep. Cali – Petrolera 1-1 (Finale)
Junior – America De Cali 00:10
La Equidad – Tolima 02:15

DANIMARCA SUPERLIGA
Randers – Viborg 19:00

ECUADOR LIGA PRO – PRIMA FASE
Guayaquil City – Dep. Cuenca 2-0 (Finale)
Cumbaya – Ind. del Valle 01:00

EGITTO PREMIER LEAGUE
Arab Contractors – Smouha 16:30
El Gaish – Pharco 19:00

ETIOPIA PREMIER LEAGUE
Sebeta City – Bahir Dar Kenema 14:00
Ethiopia Bunna – Fasil Kenema 17:00

FRANCIA LIGUE 2
Tolosa – Le Havre 20:45

INDONESIA LIGA 1
Persipura – Madura United 14:30

IRAN DIVISION 1
Arman Gohar – Malavan 11:30
Astara – Kheybar Khorramabad 11:30
Mes Kerman – Shams Azar Qazvin 11:30
Qashqai Shiraz – Shahin Bushehr 11:30
Rayka Babol – Esteghlal Molasani 11:30
Shahrdari Hamedan – Machine Sazi 11:30
Vista Toorbin – Khooshe Talaee 11:30
Esteghlal Khuzestan – Saipa 12:00
Pars Janoobi Jam – Mes Shahr Babak 12:00

ISRAELE LIGAT HA’AL
M. Haifa – H. Tel Aviv 19:30

ITALIA PRIMAVERA 1
Lecce U19 – Verona U19 14:30
Inter U19 – Bologna U19 16:30

ITALIA SERIE A
Cagliari – Napoli 19:00
Bologna – Spezia 21:00

ITALIA SERIE C – GIRONE B
Entella – Siena 21:00

MESSICO LIGA MX – CLAUSURA
Toluca – Cruz Azul 01:05
Atlas – U.N.A.M. 03:05

MONDO FRIENDLY INTERNATIONAL – DONNE
Russia U19 D – Irlanda U19 D 10:00
Germania U17 D – Danimarca U17 D 15:00

OLANDA EERSTE DIVISIE
Jong Ajax – Almere 20:00
Jong AZ – Breda 20:00
Jong Utrecht – Excelsior 20:00

PARAGUAY PRIMERA DIVISION – APERTURA
Olimpia Asuncion – Libertad 00:15

PERU LIGA 1 – APERTURA
Cienciano – ADT Tarma 01:00
U. San Martin – Sport Boys 21:00

PORTOGALLO LIGA PORTUGAL
Santa Clara – Portimonense 21:15

ROMANIA LIGA 1
Farul Constanta – FC Arges 16:30
Academica Clinceni – Univ. Craiova 18:55

RUANDA PREMIER LEAGUE
APR – Etincelles 14:00
Bugesera FC – Rayon Sport 14:00
Musanze – Etoile de L’Est 14:00

SERBIA SUPER LIGA
Metalac – Vojvodina 15:00
Radnik – Napredak 17:00

SPAGNA LALIGA
Celta Vigo – Levante 21:00

SPAGNA LALIGA2
Amorebieta – Leganes 21:00

SUD AMERICA COPA LIBERTADORES U20 – PLAY OFF
Independiente del Valle U20 – Penarol U20 00:00

TURCHIA SUPER LIG
Goztepe – Galatasaray 18:00

URUGUAY PRIMERA DIVISION – APERTURA
Nacional – Liverpool M. 00:00
Cerrito – Maldonado 21:00