Piacenza-Alessandria 1-1, il tabellino. Fischnaller risponde a Barba

374

Piacenza-Alessandria: cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Pro Piacenza-Alessandria. 1-1 il risultato grazie alle reti di Barba nel primo tempo e Fischnaller nella ripresa: la cronaca

PIACENZA – Nella sfida valida per la terza giornata del campionato di Serie C pareggio tra Pro Piacenza e Alessandria. Nel primo tempo è stata la formazione di Pea a portarsi in vantaggio con Barba, dopo una serie di ribattute in area di rigore. Gara non semplice per la squadra di Stellini apparsa imballata e con imprecisioni in zona gol. Il pareggio dell’Alessandria è giunto grazie a Fiaschnaller, subentrato nel secondo tempo, imbeccato da Gonzalez

Piacenza-Alessandria 1-1, il tabellino

TABELLINO

PRO PIACENZA: Gori, Aspas, Mastroianni (dal 6′ st Monni), Alessandro, Bazzoffia, La Vigna, Barba (dal 36′ st Cavagna) Ricci (dal 32′ st Belfasti), Messina, Beduschi, Belotti. (Bertozzi, Cesari, Starita, Avanzini, Battistini). Allenatore Pea

ALESSANDRIA: Agazzi, Pastore (dal 37′ st Bellom), Sestu (dal 16′ st Celjak), Nicco (dal 16′ st Fischnaller), Marconi (dal 29′ st Bunino), Piccolo, Giosa, Gonzalez, Branca, Gazzi (dal 29′ st Cazzola), Casasola. (Pop, Ranieri, Sciacca, Fissore, Russini, Gozzi, Gjoni). Allenatore: Stellini

Arbitro: Andrea Tursi della Sezione di Valdarno

Assistenti: Zingrillo e  Avalos

Reti: al 30′ pt Barba, al 38′ st Fischnaller

Ammonizioni: Gazzi, Giosa e Celjak

Espulsioni: nessuna

PIACENZA – Domenica 10 settembre 2017 lo stadio Garilli di Piacenza sarà il teatro della terza giornata di campionato del girone A della Serie C, tra il Piacenza e l’Alessandria. Dopo la settimana di riposo l’Alessandria riprende il suo campionato con la volontà di mettere la prima croce alla casella vittoria. I grigi hanno steccato l’esordio, pareggiando a Pontedera, e devono vincere per non perdere troppo terreno dalle prime posizioni, anche se la stagione è appena agli inizi. La settimana di sosta ha permesso a Stellini di intensificare sia il lavoro tattico che quello fisico e di migliorare l’intesa dei nuovi arrivati.

In casa Piacenza è costato caro a Matteo Abbate lo scontro di domenica scorsa nel match con la Carrarese. Il difensore ha rimediato la rottura del legamento crociato del ginocchio: tempi di recupero previsti tra i tre/quattro mesi. Al suo posto la società è intervenuta sul mercato degli svincolati ingaggiando Matteo Battistini, difensore, classe 1994. La formazione di Pea è reduce dalla sconfitta patita settimana scorsa a Carrara, grazie alla rete di Tavano dopo aver ben impressionato all’esordio nel match contro il Giana Erminio.

Qui Piacenza

Due sono le assenze importanti per Fluvio Pea: oltre ad Abbate mancherà anche Calandra, alle prese con un problema muscolare. Il posto del primo dovrebbe essere preso da Messina che già la settimana scorsa era subentrato al posto di Abbate. In  attacco il duo Beduschi-Belotti.

Qui Alessandria

Stellini ha un Bellomo in più, arrivato nell’ultimo giorno di mercato, ma il trequartista ex Vicenza si accomoderà in panchina. Tornano a disposizione i tre squalificati del primo turno: Gozzi, Branca e Sciacca. Gazzi è in rampa di lancio per un posto da titolare cosi come Bunino che farà coppia in attaco con Gonzalez. A centrocampo balllotaggio tra Ranieri e Branca per un posto da titolare con il primo favorito.

PROBABILI FORMAZIONI

Piacenza (4-4-2): Gori; Starita, Aspas, Mastroianni, Alessandro; Messina, La Vigna, Barba, Ricci, Beduschi, Belotti. Allenatore: Pea

Alessandria (3-5-2):  Agazzi; Giosa, Piccolo, Casasola; Sestu, Cazzola, Ranieri, Gazzi, Pastore; Gonzalez, Bunino. Allenatore: Stellini

Arbitro: Tursi di Valdarno

Assistenti: Zingrillo (Seregno), Avalos (Legnano)

Stadio: Leonardo Garilli

A cura di Paolo Baratto

Articoli correlati