Polonia – Svezia 2-0: Lewandowski e Zielinski regalano la qualificazione

1134

Polonia Svezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Polonia – Svezia del 29 marzo 2021 in diretta: succede tutto nella ripresa con il bomber polacco che la sblocca dopo 4 minuti

CHORZOW – Martedì 29 marzo 2022, alle ore 20.45, allo Stadion Śląski di Chorzów, si giocherà Polonia – Svezia, gara valida per la finale del ‘Path B’ dei playoff di qualificazione ai Mondiali in Qatar. La Polonia é arrivata direttamente in finale dopo la squalifica comminata alla Russia da UEFA e FIFA correlata ai fatti che stanno avvenendo in Ucraina. Lo scorso 24 marzo ha pareggiato per 1-1 nell’amichevole contro la Scozia. La Svezia, in semifinale, ha battuto la Repubblica Ceca nei tempi supplementari grazie a un gol dell’ex Palermo Quaison. Prima si era classificata seconda nel Gruppo B, dietro la Spagna, con 15 punti in otto partite, frutto di cinque vittorie e tre sconfitte; dodici gol fatti e sei subiti. Gli svedesi sono riusciti ad accedere alla fase finale del 2006. L’ultimo incrocio tra le due compagini risale al 29 giugno 2021 quando nel corso degli Europei gli svedesi si imposero per 3-2. A dirigere il match sarà l’italiano Orsato.

Tabellino e statistiche della partita

POLONIA: Szczesny W., Bednarek J., Bereszynski B., Bielik K., Cash M., Glik K., Goralski J. (dal 1′ st Krychowiak G.), Lewandowski R., Moder J., Szymanski S., Zielinski P. (dal 44′ st Buksa A.). A disposizione: Grabara K., Skorupski L., Buksa A., Grosicki K., Helik M., Kedziora T., Krychowiak G., Piatek K., Puchacz T., Reca A., Wieteska M., Zurkowski S. Allenatore: Michniewicz C..

SVEZIA: Olsen R., Augustinsson L., Danielson M. (dal 35′ st Ibrahimovic Z.), Forsberg E., Isak A., Karlstrom J. (dal 22′ st Svanberg M.), Krafth E., Kulusevski D., Lindelof V., Olsson K. (dal 35′ st Karlsson J.), Quaison R. (dal 22′ st Elanga A.). A disposizione: Linde A., Nordfeldt K., Bengtsson P., Claesson V., Elanga A., Helander F., Hrgota B., Ibrahimovic Z., Karlsson J., Starfelt C., Sundgren D., Svanberg M. Allenatore: Andersson J..

Reti: al 4′ st Lewandowski R. (Polonia), al 28′ st Zielinski P. (Polonia).

Ammonizioni: al 38′ pt Goralski J. (Polonia), al 7′ st Moder J. (Polonia), al 32′ st Lewandowski R. (Polonia), al 36′ st Bielik K. (Polonia) al 36′ st Isak A. (Svezia), al 45′ st Kulusevski D. (Svezia).

Possesso palla: 42%-58%

Conclusioni: 10 (8 in porta) – 12 (6 in porta)

Angoli: 9-7

Fuorigioco: 3-2

Parate del portiere: 6-6

Le parole di Andersson su Ibrahimovic alla vigilia

Alla vigilia del match il CT della Svezia Andersson ha sottolineato l’importanza di avere in squadra Ibrahimovic ma detto anche che  non può giocare una partita intera:  inizierà il match, ma entrerà solo a partita in corso. C’é un’alta possibilità che entri in campo ma dipenderà da come si evolverà la partita. Da valutare anche la possibilità di schierarlo in caso di supplementari.

La presentazione del match

QUI POLONIA – Out gli indisponibili Milik e Rybus; squalificato Klich. Michniewicz, subentrato lo scorso 30 dicembre a Paulo Sousa, adottare il modulo 3-5-2, con Sczesny in porta e con Bielik, Glik e Bednarek a formare il reparto difensivo. In cabina di regia Moder con Krychowiak e Zielinski; sulle corsie esterne Cash e Puchacz. Coppia d’attacco composta da Lewandowski e Milik.

QUI SVEZIA – Andersson, che dovrà fare a meno dell’infortunato Olsson, dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Olsen tra i pali e con Krafth, Lindelof, Danielson e Augustinsson a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo K, Olsson e Ekdal; sulle corsie esterne Claesson e Forsberg. Davanti Kulusevski e Isak.

Le probabili formazioni di Polonia – Svezia

POLONIA (3-5-2): Szczęsny; Bielik, Glik, Bednarek; Cash, Krychowiak, Moder, Zieliński, Puchacz; Milik, Lewandowski.

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelöf, Danielson, Augustinsson; Claesson, K. Olsson, Ekdal, Forsberg; Kulusevski, Isak.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro non sarà trasmesso né in diretta televisiva né in streaming.