Pro Vercelli-Empoli 2-1, il tabellino: successo firmato Firenze-Castiglia

722

Pro Vercelli-Empoli 2-1, il tabellinoTabellino Pro Vercelli-Empoli. 2-1 il risultato finale, successo in rimonta per la squadra di casa con Firenze e Castiglia. Cronaca del match

VERCELLI – Successo casalingo per la Pro Vercelli che al Piola supera 2-1 in rimonta l’Empoli. Partita che era iniziata bene per gli ospiti che la sbloccano al 29′ dopo aver imposto il gioco in avvio: passaggio di Donnarumma toccato da ZajcCaputo conclude in area ma è sfortunato Berra a deviare la conclusione a spiazzare Marcone. Ma i ragazzi di Grassadonia trovano la forza per pareggiare prontamente il match dopo appena 5 minuti: cross dalla destra di Altobelli che trova prima sponda in area di Raicevic per Firenze, rapido a concludere sotto porta. Prima dell’intervallo chance anche per Castiglia che sotto porta di testa conclude troppo debole.

Nella ripresa la squadra di casa entra in campo con una difesa determinazione e tiene maggiormente il pallino del gioco. Dopo un botta e risposta Caputo-Altobelli infatti Mammarella è bravo a mettere dentro cross interessanti. In particolare all’11’ Altobelli in area fallisce una buona occasione. Al 31′ su lancio lungo di Vives rifinito ancora da Raicevic, è implacabile sul primo palo Castiglia per il 2-1 Pro Vercelli. La squadra toscana perde anche il suo capitano Pasqual per infortunio e prova a riversarsi in attacco ma solo in pieno recupero arriva una doppia palla gol con il neo entrato Ninkovic e Zajc: in entrambi i casi reattivo nella respinta Marcone.

Pro Vercelli-Empoli 2-1, il tabellino

TABELLINO:

PRO VERCELLI (4-3-3): Marcone; Mammarella, Bergamelli, Legati, Berra; Altobelli, Vives, Castiglia; Morra (dal 44′ st Pugliese), Raicevic (dal 33′ st Polidori), Firenze (dal 37′ st Ghiglione). A disposizione: Nobile, Rocca, Konate, Ghiglione, Barlocco, Gilardi, Della Morte, De Marino, Bruno, Sangiorgi. Allenatore: Grassadonia

EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Luperto; Untersee (dal 17′ st Ninkovic), Lollo, Krunic, Pasqual (dal 34′ st Seck); Zajc; Caputo, Donnarumma (dal 27′ st Piu). A disposizione: Terracciano, Giacomel, Picchi, Traore, Zappella, Becagli, Canestrelli. Allenatore: Vivarini

Reti: al 29′ pt Caputo, al 34′ st Firenze, al 31′ st Castiglia

Ammonizioni: Lollo, Krunic, Vives, Legati

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Presentazione di Pro Vercelli-Empoli

Oggi alle ore 15 andrà in scena Pro Vercelli-Empoli, match che aprirà la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Quello del Piola sarà il primo dei tre anticipi del sabato, poi tutti in campo domenica visto che la Serie A riposa a causa dell’impegno della nostra Nazionale. Da una parte c’è la Pro Vercelli che nell’ultimo turno ha vinto il derby Piemontese contro il Novara fuori casa e in classifica abbandona, quanto meno, l’ultimo posto solitario con 13 punti. Dall’altra parte c’è l’Empoli che la scorsa giornata ha fallito l’aggancio al Frosinone, in prima posizione, pareggiando in casa 1-1 contro lo Spezia. Gli uomini di Vivarini sono al quarto posto con 21 punti.

QUI PRO VERCELLI – Grassadonia, che ha salvato la sua panchina grazie al successo di Novara, è intenzionato a schierare lo stesso undici. Quindi 4-3-3 con Marcone tra i pali, pacchetto difensivo formato da Mammarella e Ghiglione sulle fasce mentre i centrali saranno Bergamelli e Legati. A centrocampo Vives in cabina di regia con Altobelli e Castiglia mezze ali mentre in attacco spazio al tridente composto da Morra, Raicevic e Firenze.

QUI EMPOLI – Vivarini potrebbe cambiare qualcosina rispetto al match di domenica soprattutto nel reparto avanzato. Lo schema sarà il 3-4-1-2 con Provedel tra i pali, reparto difensivo composto da Veseli, Romagnoli e Luperto. A centrocampo Bennacer e Castagnetti in cabina di regia con Untersee e Pasqual sulle fasce mentre davanti ballottaggio tra Krunic, Ninkovic e Zajc per supportare Caputo e Donnarumma.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

PRO VERCELLI (4-3-3): Marcone; Mammarella, Bergamelli, Legati, Ghiglione, Altobelli, Vives, Castiglia, Morra, Raicevic, Firenze. Allenatore: Grassadonia

EMPOLI (3-4-1-2): Provedel; Veseli, Romagnoli, Luperto, Untersee, Bennacer, Castagnetti, Pasqual, Zajc, Donnarumma, Caputo. Allenatore: Vivarini

Arbitro: Fourneau

Guardalinee: Grossi e Capaldo

Quarto uomo: Ghersini

Stadio: Silvio Piola