Reggina – Sudtirol 4-0: poker dei calabresi

1211

Reggina Sudtirol cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Reggina – Sudtirol di Domenica 28 agosto 2022 in diretta: le reti, due per tempo portano la firma di Fabbian, Majer, Pierozzi e Lombardi

REGGIO CALABRIA – Domenica 28 agosto, allo Stadio “Oreste Granillo” di Reggio Calabria, la Reggina affronta il Südtirol nella terza giornata del campionato di Serie B 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45. La squadra di Filippo Inzaghi, al debutto casalingo, proviene dalla sconfitta esterna di misura subita sul campo della Ternana, dopo il successo per 3-1 conseguito all’esordio al “Mazza” di Ferrara contro la Spal. I biancorossi guidati da Leandro Greco, dopo gli stop a Brescia e nella prima gara casalinga con il Venezia, puntano a muovere la classifica. Non ci sono precedenti tra le due compagini. A dirigere l’incontro sarà Daniele Rutella della sezione di Enna, coadiuvato da Mario Vigile di Cosenza e Alex Cavallina di Parma nelle vesti di assistenti, quarto uomo Mario Saia di Palermo. VAR: Luca Massimi; AVAR: Pasquale Capaldo.

Tabellino

REGGINA: Colombi S., Canotto L. (dal 32′ st Cicerelli E.), Cionek T., Crisetig L. (dal 22′ st Liotti D.), Di Chiara G. (dal 32′ st Giraudo F.), Fabbian G. (dal 22′ st Lombardi A.), Gagliolo R., Majer Z., Menez J. (dal 35′ st Gori G.), Pierozzi N., Rivas R.. A disposizione: Ravaglia F., Camporese M., Cicerelli E., Dutu E., Giraudo F., Gori G., Liotti D., Loiacono G., Lollo L., Lombardi A., Ricci F., Santander F. Allenatore: Inzaghi F..

SüDTIROL: Poluzzi G., Belardinelli L., Carretta M. (dal 1′ st Rover M.), Casiraghi D. (dal 26′ pt Vinetot K.), Curto M., De Col F., D’Orazio T., Nicolussi Caviglia H. (dal 1′ st Davi S.), Odogwu R. (dal 1′ st Mazzocchi S.), Pompetti M. (dal 33′ st Marconi M.), Zaro G.. A disposizione: Iacobucci A., Berra F., Capone C., Davi S., Harrasser S., Kofler R., Marconi M., Mazzocchi S., Rover M., Vinetot K. Allenatore: Greco L..

Reti: al 35′ pt Fabbian G. (Reggina) , al 45’+1 pt Majer Z. (Reggina) , al 17′ st Pierozzi N. (Reggina) , al 26′ st Lombardi A. (Reggina) .

Ammonizioni: al 10′ pt Crisetig L. (Reggina), al 5′ st Fabbian G. (Reggina) al 6′ pt Odogwu R. (Südtirol), al 12′ pt Curto M. (Südtirol), al 24′ st Pompetti M. (Südtirol), al 39′ st Mazzocchi S. (Südtirol).

Espulsioni: al 24′ pt Curto M. (Südtirol).

Le dichiarazioni di Leandro Greco

“Dopo la sconfitta con il Venezia è stata dura ripartire, ma i ragazzi sono stati eccezionali. Ho avuto delle belle risposte dal gruppo, c’è grande voglia di lavorare. Per conquistare il nostro obiettivo, la salvezza, bisogna costruire qualcosa che ti sorregga. L’identità e il modo di essere di una squadra si creano tramite il lavoro quotidiano. Nella mia carriera ho avuto dei grandi maestri, sono loro che mi hanno fatto comprendere questo concetto. Schierare nuovamente un centrocampo a 3? È una valutazione che sto facendo in questi giorni. Abbiamo dei giocatori con le caratteristiche per fare più cose, per me questo rappresenta una grande risorsa. Domenica mi aspetto un altro passo in avanti nel gioco e nella personalità, i ragazzi devono avere la convinzione di mettere in campo i concetti che conoscono. I punti di forza dell’avversario? La Reggina ha individualità importanti e un ambiente carico di energia. Domenica bisogna avere la personalità di giocare il pallone, reggendo quello che può essere l’urto ambientale. Con questo atteggiamento possiamo sicuramente essere competitivi”.

Presentazione del match

QUI  REGGINA – Inzaghi dovrà fare ancora a meno di Obi. Dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Colombi tra i pali e con Pierozzi, Camporese, Gagliolo e Di Chiara pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Fabbian, Crisetig e Majer; tridente offensivo formato da Canotto, Menez e Rivas.

QUI  SUDTIROL – Out gli indisponibili Sprocati, Siega e Tait. Greco potrebbe rispondere con un modulo speculare con Poluzzi in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Vinetot e Curto e ai lati da De Col e D’Orazio. In mezzo al campo ci saranno Belardinelli, Pompetti e Nicolussi Caviglia; in attacco Carretta, Ododwu e Rover.

Le probabili formazioni di Reggina – Sudtirol

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara; Majer, Crisetig, Fabbian; Canotto, Menez, Rivas. Allenatore: Filippo Inzaghi

SUDTIROL (4-3-3): Poluzzi; De Col, Vinetot, Curto, D’Orazio; Blardinelli, Pompetti, Caviglia; Carretta, Odogwu, Rover. Allenatore: Leandro Greco.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport (canale 257 del satellite), su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.