Coppa Italia, Roma-Cesena 2-1: decide l’incontro un rigore di Totti al 95′

852

Roma-Cesena risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: ROMA-CESENA 2-1

TABELLINO:

ROMA (3-4-2-1): Alisson; Rudiger, Manolas, Juan Jesus (Nianggolan 46); Bruno Peres, Paredes, Strootman, Mario Rui; Perotti (Dzeko 27′) , El Shaarawy (Emerson 82′); Totti. A disposizione: Szczesny, Lobont, Vermaelen, Fazio, Emerson, Grenier, De Rossi, Gerson, Nainggolan, Dzeko. All. Luciano Spalletti

CESENA (3-5-2): Agliardi; Perticone, Rigione, Ligi; Laribi (Garritano 55′), Setola, Cinelli, Vitale, Renzetti; Rodríguez (Panico  87′), Ciano (72’Cocco). A disposizione: Bardini, Balzano, Pompei, Schiavone, Gasperi, Kone, Garritano, Rodriguez, Ciano, Di Roberto. All. Andrea Camplone.

Arbitro: Fabio Maresca della sezione di Napoli

Guardalinee: Fiorito-Longo

Quarto uomo: Calvarese

Ammonizioni:  Laribi 44′, Garritano 68′, Rodríguez 84′,  Maresca 91′

Reti:  Dzeko 67′, Garritano 73′, Totti 95′ (rigore)

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 8 minuti nella ripresa

Stadio: Olimpico di Roma


Roma-Cesena la presentazione della partita

Roma-Cesena
Roma-Cesena risultato, tabellino e cronaca della partita

ROMA – Domani alle ore 20.45 allo stadio Olimpico scenderanno in campo Roma e Cesena, match valido per l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia. Un match dal pronostico assai scontato vista la differenza tra le due squadre ma nel calcio, si sa, mai dire mai.

La Roma arriva a questa partita dopo aver eliminato la Samp ma, nella scorsa giornata di campionato, sono stati proprio i blucerchiati a battere gli uomini di Spalletti per 3-2. Ultima giornata indigesta per il Cesena che si è fatto raggiungere all’ultimo secondo dall’Ascoli con la sfida che è terminata 2-2.

QUI ROMA

Come è logico che sia, ampio turnover per Spalletti che però non dovrebbe cambiare modulo quindi 3-4-1-2 con Allisson in porta, Manolas, Fazio e Juan Jesus a comporre la line difensiva mentre a centrocampo spazio a Paredes e Strootman centrali mentre sulle fasce agiranno Bruno Peres e Mario Rui. Davanti dovrebbe esserci spazio per Totti a supporto di El Shaarawy e Dzeko.

QUI CESENA

Camplone proverà a giocarsi le sue carte con un 3-5-2 che vede Agazzi in porta, pacchetto arretrato composto da Perticone, Cascione e Rigione con Balzano e Renzetti esterni pronti a fare le due fasi. La cerniera di centrocampo sarà composta da Kone, Schiavone e Garritano mentre davanti spazio a Cocco e Ciano.

Articoli correlati