Roma – Lazio 2-0: Mkhitaryan e Pedro decidono il derby

1437

Roma Lazio cronaca diretta risultato in tempo realeRoma-Lazio

La partita Roma – Lazio del 15 maggio 2021 in diretta: dopo un primo tempo equilibrato con l’armeno a sbloccare il match, nella ripresa ha la meglio la squadra di Fonseca chiude i giochi con una prodezza di Pedro. Ottima prova anche per Dzeko

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: ROMA-LAZIO 2-0

SECONDO TEMPO

48' è finita! La Roma supera nel derby la Lazio 2-0 grazie alle reti, una per tempo di Mkhitaryan e Pedro. Dopo un primo tempo equilibrato dopo i biancocelesti hanno provato a creare qualche apprensione ai giallorossi, nella ripresa gioca meglio la squadra di Fonseca che chiude i giochi con una perla di rara bellezza. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

45' 3 minuti di recupero

44' dentro Majoral per Dzeko

42' rosso ad Acerbi! Dzeko su sponda di Villar lo prende d'infilata e centrale costretto al fallo e secondo giallo inevitabile

41' conclusione dal limite di Dzeko con il mancino, palla a giro che si spegne di poco a lato!

40' buona uscita palla al piede di Kumbulla steso da Akpa Akpro che viene graziato dal cartellino

36' in campo Akpa Akpro per Milinkovic-Savic

35' contropiede Roma con Mkhitaryan che scarica su Villar, tentativo dal limite deviato in angolo dalla difesa! Sul corner palla verso il secondo palo dove Kumbulla non ci arriva

33' PEDROOOO!!! RADDOPPIO DELLA ROMA!!! Azione da fuoriclasse per il giocatore che dalla trequarti trova lo spazio per calciare con il mancino e palla a mezz'altezza che si infila alla destra di Reina!

32' giocata per Immobile che si allarga su Fuzato bravo a chiudergli lo specchio della porta, deviata in angolo! Nulla di fatto sul corner

31' grande intervento difensivo di Lazzari in anticipo su Cristante che stava per raccogliere un cross corto di Villar!

30' cross basso di Luis Alberto per il colpo di tacco sul primo palo di Immobile, Fuzato ha un riflesso eccezionale nel deviare la palla in angolo. Sugli sviluppi palla al limite per Fares che alza la mira

28' fuori Radu e Marusic per Fares e Caicedo

26' doppio cambio per la Roma: dentro Villar e Pedro, fuori Pellegrini ed El Shaarawy

21' intervento falloso di Kumbulla su Immobile, punizione quasi al mite dell'area da posizione defilata: nulla di fatto sulla punizione ma Roma che non riesce a chiudere un rapido contropiede

19' fermato in offside Pereira, sale bene la linea difensiva

19' lancio in verticale per Immobile, bravo Kumbulla di testa in anticipo verso Fuzato

18' azione corale della Roma a liberare la conclusione di Dzeko in area, diagonale da posizione defilata larga

16' palla recuperata da Darboe a centrocampo, Roma che tiene bene il campo, Lazio che fatica a macinare gioco

13' lascia il campo Muriqi per Pereira e Lulic per Luiz Felipe

12' buona azione di El Shaarawy grazie alla giocata di prima in profondità di Pellegrini, cross a centroarea per Cristante, mira alta!

11' verticalizzazione fuori misura per Lazzari, rimessa laterale affidata a Santon

9' lancio in area per Immobile bravo inizialmente a prendere d'infilata Kumbulla ma deviso il difensore riesce a tenere la posizione e a difendere l'uscita del pallone sul fondo

7' punizione dai 25 metri Pellegrini ma sfera colpita male e che sorvola la traversa

5' punizione conquistata sulla trequarti da Immobile che fa salire i suoi

4' lungo lancio per Muriqi, Mancini lo anticipa alleggerendo su Reina

1' affondo di Lazzari su Santon, giallo immediato per lui, punito il gomito largo del giocatore

si riparte! Primo possesso palla per la Roma

in campo dunque Santon per Bruno Peres mentre Inzaghi per adesso conferma gli 11 del primo tempo

movimento dalle due panchine: da una parte possibile ingresso di Santon per Bruno Peres che è gravato del giallo mentre per la Lazio c'è Correa, probabilmente per Muriqi

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo con il vantaggio della Roma per 1-0, decide una rete di Mkhitaryan nel finale. Gara combattuta e piuttosto equilibrata, due buone chance per i laziali ma giallorossi che devono ringraziare Dzeko per la giocata che ha portato al gol. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo

46' fermato in offside Immobile

45' 1 minuto di recupero

43' MKHITARYAN! VANTAGGIO DELLA ROMA!!! Bella giocata di Dzeko che arriva sul fondo e pennellata a centroarea per il compagno pronto con il piattone a colpire nella porta sguarnita! L'azione è partita da un bel lancio in verticale di El Shaarawy

42' sventagliata di Acerbi per Milinkovic ma bravo Kumbulla nella copertura della palla e a conquistare una punizione

39' scarico di Immobile per Luis Alberto anticipato dalla diagonale di Karsdorp quindi palla a Milinkovic ma non spaventa Fuzato

37' cambio obbligato per Fonseca con Kumbulla per Ibanez

36' gioco fermo, possibile stiramento per Ibanez che si tocca la coscia destra

34' verticalizzazione di Luis Alberto per Milinkovic-Savic che passa in mezzo ai centrali e in area supera Fuzato con un pallonetto di poco alto!

33' cross dal fondo, svetta a centroarea Ibanez ad allontanare. Dall'altra parte troppo lungo il passaggio per Dzeko

31' verticalizzazione di Marusic per Muriqi che in posizione di offside entra in area e conclude in porta ma tutto inutile

30' pennellata di Bruno Peres sul secondo palo per il colpo di testa di Dzeko, palla alta!

26' palla gol per la Lazio! Liscio di Ibanez che poi va giù nello scontro fisico con Savic, scarico dal fondo per Luis Alberto e sulla conclusione a botta sicura c'è Fuzato ad alzare in angolo! Battuto male il corner con palla che finisce sul fondo

25' fermato in posizione di offside Dzeko con difesa laziale salita fino a centrocampo

23' prova a sfondare centralmente la Roma sulla trequarti con El Shaarawy su Dzeko chiuso da Acerbi che prende il giallo

22' esterno di Luis Alberto in profondità per Muriqi in area ma Ibanez riesce a chiuderlo e guadagnare una rimessa dal fondo

20' bella giocata di Savic che supera due avversari ma azione che non decolla

19' spunto di Lazzari su Bruno Peres, ingresso in area e cross basso per Luis Alberto che si fa murare la conclusione da Karsdorp

18' possesso palla prolungato per la Lazio che in questo avvio non riesce a sviluppare il gioco in verticale

15' giallo per Bruno Peres che entra da dietro su Acerbi

14' pressing alto di Dzeko, Lazzari sfrutta una carambola per conquistare un fallo laterale quindi è Darboe ad anticipare Lazzari e conquistare una preziosa punizione che Pellegrini batte troppo su Reina

13' lancio di Cristante a destra per Karsdorp anticipato da Lulic preciso a indirizzare il colpo di testa su Reina

12' lungo lancio su Immobile fermato in fuorigioco seppur millimetrico

10' cross dalla sinistra per Muriqi al termina di una ripartenza veloce, a centroarea ci arriva prima Darboe che di petto alleggerisce su Fuzato

8' disimpegno errato della Lazio con Radu che colpisce male e angolo regalato: sugli sviluppi allontana la difesa

7' sventagliata di Acerbi per Lazzari che arriva sul fondo con Lulic sul secondo palo a colpire di testa a lato anticipando anche il possibile intervento di Immobile

5' murata una conclusione di Cristante al limite dell'area quindi buona copertura di Leiva e Lazio che riparte

4' pescato in offside Pellegrini che aveva provato un inserimento sulla destra d'attacco

3' cross di Milinkovic verso l'area intercettato dalla difesa, ma Lazio che riconquista rapidamente palla

2' prova a salire Bruno Peres ma trova la copertura di Milinkovic e riaparte dalle retrovie

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Lazio nella tradizionale maglia azzurra e Roma giallorossa

Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, l'intensa giornata di anticipi in Serie A si chiude questa sera con il derby Roma - Lazio. Saremo pronti a commentare l'incontro dall'ingresso in campo delle due squadre.

TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Ibanez (dal 37' st Kumbulla), Bruno Peres (dal 1' st Santon); Cristante, Darboe; Pellegrini (dal 26' st Villar), Mkhitaryan, El Shaarawy (dal 26' st Pedro); Dzeko (dal 44' st Mayoral). A disposizione: Mirante, Farelli, Jesus, Reynolds, Pastore, Zalewski. Allenatore: Fonseca

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic (dal 28' st Caicedo), Acerbi, Radu (dal 28' st Fares); Lazzari, Milinkovic-Savic (dal 36' st Akpa Akpro), Leiva, Luis Alberto, Lulic (dal 13' st Luiz Felipe); Muriqi (dal 13' st Pereira), Immobile. A disposizione: Strakosha, Alia, Patric, Parolo, Cataldi, Escalante, Correa. Allenatore: Inzaghi

Reti: al 43' pt Mkhitaryan, al 33' st Pedro

Ammonizioni: Bruno Peres, Acerbi, Santon

Espulso al 42' st Acerbi per doppia ammonizione

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Le parole di Fonseca e Inzaghi

Fonseca: “Sulla gara con l’Inter noi sappiamo come loro giocavano. Non abbiamo fatto una gara dove volevamo difenderci bassi, volevamo l’iniziativa ed è stato così. Abbiamo creato per avere occasioni da gol. E’ una questione di rischio. Sappiamo che contro l’Inter il contropiede è mortale e qui abbiamo sbagliato. La squadra non ha reagito bene quando perdeva la palla. Penso che l’Inter non abbia creato molto, ma quando lo faceva segnava. Questa squadra non lascia creare molte situazioni, ma c’è un problema che quando sbagliamo le altre squadre segnano. Abbiamo giocato in due moduli, quest’ultimo è più rischioso. Abbiamo preparato la partita strategicamente in modo diverso. Facciamo pressione sul primo momento di costruzione e in questo la squadra è stata poco equilibrata all’andata. Oggi l’abbiamo preparata per non lasciar uscire la Lazio in contropiede. Principalmente è stata una stagione difficile con infortuni in giocatori importanti. Se avessimo avuto sempre questi calciatori potevamo arrivare in un’altra posizione. Penso che non è solo un problema della difesa. C’è un problema di squadra. Sono cose reali, non mi invento nulla, ma non avere Smalling per tutta la stagione ha inciso. Abbiamo giocato con difensori molto giovani ed è stato incisivo nella nostra prestazione. La Roma poi non lascia molto alle altre squadre, ma abbiamo fatto parecchi errori. Molti dei gol presi sono più nati da errori nostri che dalla costruzione degli avversari. L’assenza di Smalling è stata importante. La motivazione è la stessa del primo derby, cambia il non avere i tifosi. Io parlo sempre che vivere questi derby è una cosa unica, difficile da spiegare. Domani non ci saranno i tifosi che sono molto importanti per noi, ma volgiamo avere la stessa motivazione. Mi aspetto che la squadra sia motivata”.

Inzaghi: “Sicuramente domani non sarà una partita come le altre. Noi con qualche difficoltà abbiamo dimostrato di credere ancora alla Champions. Sappiamo che domani sarà particolare, è una gara sentita. Chiederò ai ragazzi di avere l’umiltà e la determinazione che abbiamo avuto nell’ottimo girone di ritorno. Al prossimo anno ci si penserà più avanti, adesso dobbiamo focalizzaci solo sul derby e sulle prossime partite. Il palmares di Mourinho parla chiaro, sarà un valore aggiunto per la Roma. Da giocatore ricordo con più piacere quello vinto 2-1 nell’anno dello Scudetto: eravamo in ritardo dalla Juventus e siamo andati subito sotto contro la Roma, per poi rimontare con Veron e Nedved. Da allenatore invece scelto il ritorno della semifinale di Coppa Italia: avevamo vinto l’andata ma erano passati due mesi, con tante partite in mezzo, ed era una grandissima preoccupazione. In più c’era la posta in palio della finale che rendeva tutto ancora più importante”.

La presentazione del match

ROMA – Questa sera, sabato 15 maggio, alle ore 20.45 andrà in scena il Derby della Capitale Roma – Lazio, incontro valevole per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021.  Da una parte c’è la squadra di Fonseca che viene dalla sconfitta esterna contro l’Inter ed in classifica occupa la settima posizione con 58 punti, +2 sul Sassuolo ottavo. Dall’altra parte troviamo la squadra di Inzaghi che viene dalla vittoria casalinga contro il Parma ed in classifica occupa la sesta posizione con 67 punti ed una gara da recuperare contro il Torino. Sono 177 i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole alla Roma che ha raccolto 65 vittorie contro i 47 successi della Lazio, 65 anche i pareggi. Considerando solo le sfide giocate in Serie A il bilancio resta favorevole alla Roma con 55 vittorie mentre i successi della Lazio sono 40, 60 i pareggi. La sfida verrà diretta dal signor Pairetto della sezione di Nichelino.

QUI ROMA – Fonseca dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-32-3-1 con Fuzato in porta, pacchetto difensivo composto da Karsdorp e Bruno Peres sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Mancini e Ibanez. A centrocampo Cristante e Villar in cabina di regia mentre davanti spazio a El Shaarawy, Pellegrini e Mkhitaryan alle spalle di Dzeko.

QUI LAZIO – Inzaghi dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Reina tra i pali, reparto arretrato formato da Marusic, Acerbi e Radu. A centrocampo Lucas Leiva in cabina di regia con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lazzari e Lulic. In attacco tandem offensivo composto da Correa e Immobile.

Le probabili formazioni di Roma – Lazio

ROMA (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Bruno Peres; Cristante, Villar; El Shaarawy Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko. Allenatore: Fonseca

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. Allenatore: Inzaghi

STADIO: Olimpico

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Roma – Lazio, valevole per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione, compatibili con la app. I suoi utenti potranno inoltre vederla su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Il derby capitolino sarà inoltre disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. I clienti DAZN in possesso di un abbonamento Sky potranno seguirlo in tv anche attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. Gli abbonati DAZN potranno seguire il derby Roma-Lazio in diretta streaming anche su dispositivi mobili quali smartphone e tablet e sul proprio personal computer o notebook. Nel primo caso bisognerà precedentemente scaricare la app per dispositivi Android o iOS, avviarla e selezionare la partita dal palinsesto, nel secondo basterà invece collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma.

Articoli correlati