Sampdoria – Fiorentina 0-2: decidono Bonaventura e Milenkovic

1302

Sampdoria Fiorentina cronaca diretta risultato live

La partita Sampdoria – Fiorentina di Domenica 6 novembre 2022 in diretta: Bonaventura sblocca il risultato dopo soli quattro minuti, raddoppia Milenkovic nella ripresa. Tantissimi falli ma nessuna ammonizione. Infortunio per Amione

Indice

I blucerchiati, dopo il primo successo stagionale contro la Cremonese, sono naufragati a San Siro contro l’Inter perdendo per 3-0: attualmente sono terzultimi a quota 6, con un cammino di una partita vinta, tre pareggiate e otto perse, sei reti realizzate e ventuno incassate. I viola , che in settimana hanno battuto per 0-3 il Riga Fs, chiudendo al secondo posto  il girone di Conference League, in campionato sono tornati a vincere contro lo Spezia e ora sono tredicesimi con 13 punti, frutto di tre vittorie, quattro pareggi e cinque partite perse, tredici reti realizzate e diciassette incassate. L’ultimo confronto risale allo scorso 16 maggio quando, a Marassi, la squadra di casa si impose per 4-1.

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA - FIORENTINA 0-2

SECONDO TEMPO

47' da Marassi é tutto: La Fiorentina vince 2-0 grazie a Bonaventura e Milenkovic  

45' annunciati tre minuti di recupero

43' colpo di testa di Quagliarella! la palla termina sul fondo!

40' prolungato possesso palla della Fiorentina che vuole solo amministrare il vantaggio

37' doppio cambio nella Fiorentina: dentro Saponara per Mandragora e Barak per Kouame

35'cross di Quagliarella ma la palla finisce direttamente tra le braccia di Terraciano

33' intervento falloso di Vieira ai danni di Cabral

30' intervento falloso di Cabral ai danni di Murillo

28' fallo di Kouame

25' nella Sampdoria dentro Murru al posto di Augello

21' doppio cambio nella Sampdoria: dentro Quagliarella per Villar e dentro Vieira per Ferrari

20' cambio nella Fiorentina: dentro Amrabat per Duncan

17' intervento falloso di Duncan ai dnni di Ferrari

16' cross di Kouame con palla che finisce direttamente tra le braccia di Audero

13' RADDOPPIO FIORENTINA!!! sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Biraghi l'incornata di Milenkovic manda la palla proprio sotto la traversa, alle spalle di Audero!

10' Berezynski manda la palla in fallo laterale

9' fallo di mano di Duncan

8' cross dalla sinistra di Biraghi per Bonaventura che di testa anticipa tutti e manda a lato sul palo di sinistra. Ravvisata, però, una posizione di fuorigioco

7' sugli sviluppi del calcio d'angoli augello no trattiene la palla in campo. Si riparte con una rimessa dal fondo affidata a Terraciano

6'girata di Gabbiatini, deviata in calcio d'angolo

5' scontro ta Djuricic e Biraghi. L'arbitro lascia correre

4' tiro-cross di Kouame, a seguito di una punizione batuta da Mandragora. Palla murata!

2' intervento falloso ai danni di manragora. Gioco fermo

1'si riparte!

nella Fiorentina dentro Cabral al posto di Jovic e Igor al posto di Quarta

la Sampdoria sostituisce Montevago con Gabbiadini

PRIMO TEMPO

52' finisce qui unrimo tempo tra due squadre nervosissime. Viola i vantaggio grazie al gol siglato da Bonaventura nei primi minuti di gioco

50' cross di Ikone ma Audero esce dai pali e blocca la sfera con presa sicura

47' Montevago prova la conclusione ma la palla finisce alta sopra la traversa!

45' saranno sette i minuti di recupero

43' cross di Augello, fallo di Djuricic ai danni di Martinez Quarta

42' interevnto falloso di Jovic ai danni di Colley. Punizione per la amp

39' conclusione di Djuricic! murata dalla difesa viola!

37' lancio lungo per Djuricic anticipato d Terraciano al limite dell'area

36' cambio tra e file della Sampdoria: fuori Amione e dentro Murillo

33' chiesto il cambio alla panchina blucerchiata

32' Amione a terra al limtie dell'area Entra lo staff medico della Samp. Gioco fermo

31' non ci sarà rigore: Marinelli rivede la ua decisione. Si riparte con una rimessa dal fondo

30' CHECK VAR

28' RIGORE FIORENTINA. ovic incaricato a batterlo menre i giocatori blucerrchiati ono tutti intorno all'arbitro

28'ripartenza viola, cross du Kouamè per Jovic che si scontra con Terraciano

27' intervento falloso su Caputo. Punizione da buona posizione per la Samp

27' intervento falloso su Villar

26' si torna a giocare

23' scontro tra Martinez Quarta  e Caputo. A terra entrambi i giocatori. Gioco nuovamente fermo

21' intervento falloso di Ikoné su Djuricic

20' si riprende a giocare

19' gioco fermo per consentire allo staff sanitario di entrare in campo

18' scontro in area tra Amione e Mandragora. Rimane a terra il giocatore viola

16' Augello, in ritardo, commette fallo su Augello

14' cross d Ferrari, il colpo di testa di Caputo é deviato in corner. Sugli viluppi del calcio d'angolo Colley di testa manda la palla sul fondo!

13' intervento falloso ai danni di Djuricic. Batte la punizione Villar, la barriera respinge la palla

12' Ikone scarta Audero, serve Kouame a centro aerea che viene anticipato di un soffio da Amione

11' Bonaventura mette la palla in fallo laterale. Rimessa blucerchiata

9' passaggio troppo lungo di Djuricic per Caputo. La palla arriva a Terraciano

7' lancio lungo di Martinez Quarta per Jovic che però viene colto in fuorigioco

6' Martinez Quarta anticipa Montevago in fallo laterale

4' VANTAGGIO FIORENTINA!! Bonaventura sfrutta un assist di Dodò e di sinistro sfodera un tiro centrale che spiazza Audero!

2' assist di Augello, Caputo a due passi dalla porta non riece a deviare la palla in rete. Martinez Quarta la allontana definitivamente

1' partiti! primo pallone battuto dagli ospiti

le squadre fanno il loro ingresso in campo

Un cordiale buona domenica a tutti i lettoi collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni azione ed emozione di Sampdoria-Fiorentina

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari (dal 21' st Vieira), Colley, Amione (dal 36' Murillo); Leris, Villar (dal 21' st Quagliarella), Djuricic, Augello (dal 25' st Murru); Caputo, Montevago (dal 1' st Gabbiadini). A disposizione: Contini, Tantalocchi, Rincón, Yepes, Murru, Malagrida, Trimboli. Allenatore. Stankovic

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Quarta (dal 1' Igor), Biraghi; Bonaventura, Mandragora (dal 37' st Saponara), Duncan (dal 20' st Amrabat); Ikoné, Jovic (dal 1' st Cabral), Kouame (dal 37' st Barak). A disposizione: Cerofolini, Gollini, Maleh, Terzic. Ranieri, Venuto, Zurkowski, Bianco, Di Stefano,Allenatore. Italiano

Reti: al 4' Bonaventura, al 13' st Milenkovic

Recupero: sette minuti nel primo tempo e tre minuti nella ripresa

 

Convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Contini, Tantalocchi.
Difensori: Amione, Augello, Bereszynski, Colley, Ferrari, Murillo, Murru.
Centrocampisti: Djuricic, Léris, Malagrida, Rincón, Trimboli, Vieira, Villar, Yepes.
Attaccanti: Caputo, Gabbiadini, Montevago, Quagliarella.

Convocati della Fiorentina

Amrabat, Barak, Bianco, Biraghi, Bonaventura, Cerofolini, Dos Santos Domilson DODO’, Distefano Dos Santos De Paulo IGOR, Duncan, Gollini, Ikoné, Jovic, Kouamé, Maleh, Mandragora, Martinez Quarta, Mendonca CABRAL, Milenkovic, Ranieri, Saponara, Terracciano, Terzic, Venuti e Zurkowski.

Le dichiarazioni di Stankovic alla vigilia

Saranno tre partite importantissime in sette giorni. Saranno diverse come diversi saranno gli avversari e diversa sarà la nostra preparazione. Ma pensiamole una alla volta. Abbiamo lavorato bene nonostante i problemi fisici, abbiamo fuori Sabiri, Pussetto, Conti, assenze pesanti per noi in ottica-rotazione, oltre a Quagliarella che fino a mercoledì non si è allenato con il gruppo. Ma non ci piangiamo addosso: siamo concentrati e il mio primo pensiero è regalare tre punti ai nostri tifosi, in casa nostra. Tocca a noi: senza nessuna scusa dobbiamo avere la forza e le certezze per portare a casa il risultato. Stimo tantissimo Italiano, sta facendo un ottimo lavoro. La Fiorentina ha una rosa ampia e si è visto anche in Conference League: hanno cambiato qualche elemento ma hanno avuto le risposte che volevano. Hanno talento, forza fisica e velocità, sono la squadra di Serie A che fa più possesso, creano tanto. Noi dobbiamo essere forti su ogni palla, tutte le seconde palle devono essere nostre. Mi aspetto una gara combattuta».

L’arbitro

A dirigere il match sarà Livio Marinelli della sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Vecchi di Lamezia Terme e Rossi della Spezia; quarto ufficiale Rutella di Enna. Al VAR Marini di Roma 1, assistito da Di Martino di Teramo.

Presentazione del match

QUI SAMPDORIA – Stankovic, che dovrà ancora rinunciare a De Luca e Winks oltre allo squalificato Verre, dovrebbe confermare il modulo 4-2-3-1 con Audero in porta, difesa a quattro classica con Bereszynski, Ferrari, Colley e Amione. In mediana Villar e Rincon. Unica punta Caputo con il supporto di Gabbiadini, Djuricic e Sabiri.

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano dovrà rinunciare ancora a Nico Gonzalez oltre a Castrovilli e Zurkowski. Il tecnico viola dovrebbe rispondere con il consolidato modulo 4-3-3 con Terracciano in porta e difesa composta al centro da Martinez Quarta e Milenkovic e sulle fasce da Dodò e Biraghi. A centrocampo Amrabat, Mandragra e Bonaventura. Attacco affidato a Jovic, affiancato da Ikoné e Kouamé.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Fiorentina

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Amione; Rincon, Villar; Gabbiadini, Sabiri, Djuricic; Caputo Allenatore: Stankovic.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Amrabat, Mandragora, Bonaventura; Ikoné, Jovic, Kouamé. Allenatore: Italiano.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 215 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.