Riga FS – Fiorentina 0-3: i viola chiudono secondi nel girone

1419

Riga FS Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Riga FS – Fiorentina di Giovedì 3 novembre 2022 in diretta: reti di Barak, Cabral e Saponara in una partita a senso unico. A febbraio i playoff per proseguire l’avventura in Conference League

RIGA – Giovedì 3 novembre, allo Stadio NSB Arkadija di Riga, la Fiorentina affronterà l’RFS nella gara valida per la sesta e ultima giornata della fase a gironi della Conference League 2022-2023; calcio di inizio alle ore 16.30. La classifica del Gruppo A vede in testa i viola, a pari merito con il Basaksehir, con 10 punti; più indietro, e fuori dai giochi, gli scozzesi dell’Hearts a quota 6 e i lituani a quota 2.

In questo articolo

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: RIGA FS - FIORENTINA 0-3

SECONDO TEMPO

48' si chiude la partita tra Riga FS e Fiorentina, 3-0 per la viola. Non arriva il primo posto nel girone ma prosegue l'avventura in Conference League con i playoff a partire da febbraio. Vi ringraziamo per averci seguito e vi ricordiamo che potete seguire in diretta anche Feyenoord-Lazio alle 18:45 e Roma-Ludogorets alle ore 21

48' chiude in avanti la viola con un cross di Venuti respinto in fallo laterale

45' tre minuti di recupero

45' calcia da fermo Saponara arrivato al limite dell'area, palla alta

43' cartellino giallo per Bianco

37' un paio di corner della viola senza effetto ma che hanno allentato la pressione del Riga alla ricerca della rete della bandiera

35' rete annullata a Riga per offside a Vlalukin che aveva colpito in tap in dopo l'intervento di Terracciano su conclusione insidiosa di Emerson

34' giallo anche per Venuti, punito un fallo su Emerson

32' primo spunto di Zaleiko, fallo di Quarta in ritardo punito con il giallo

31' spazio anche per Maleh, lascia il campo Bakar autore di un'ottima prestazione oltre che di un gol e assist

28' in campo Zaleiko, enfant prodige classe 2004 per Saric

27' grande intervento di Terracciano su colpo di testa a centro area di Lipuscek che aveva raccolto una punizione dalla sinistra! Nulla di fatto su corner successivo

23' su cross dalla sinistra, sponda aerea per Lipuscek con conclusione a lato anche per la pressione di Igor

19' bella conclusione di Barak su scarico di Saponara ma il tentativo con il mancino a giro prende l'esterno della rete

14' girandola di cambi in campo per Distefano all'esordio subentra a Ikoné, Jovic per Cabral. In casa Riga dentro Sorokins e Friesenbichier per Mares e Zjuzins

10' primo giallo dela partita per Zjuzins

4' prima occasione della ripresa sui piedi di Ikoné ma non inquadra lo specchio della porta

al via il secondo tempo del match, due novità in casa viola con Zurkowski e Bianco in campo per Mandragora e Saponara

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo di Riga FS - Fiorentina sul 3-0 per i viola che dopo l'iniziale vantaggio di Barak hanno controllato con diligenza il match e nel finale hanno dato altre due stoccate con Cabral e Saponara. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

46' GOLAZZO DI SAPONARA E SONO TRE! C'è gloria anche per il numero 8 viola, conclusione dal limite dell'area con il destro e palla sotto l'incrocio dei pali alla sinistra del portiere

45' segnalato un minuto di recupero

44' CABRALL!!! RADDOPPIO DELLA FIORENTINA! Angolo dalla destra corto per il tacco di Barak, assist perfetta a centro area per il compagno e scivolata da due passi vincente in anticipo sul marcatore

42' palla recuperata da Zjuzins a centrocampo, apertura a sinistra per Mares che calibra un bel cross raccolto di testa da Ilic sfiora la traversa!

34' ritmi piuttosto blandi, gara avara di emozioni se si escludono i primi minuti di gioco

26' tentativo dalla distanza di Martinez Quarta e palla molto alta sopra la traversa

21' senza fretta la squadra di Italiano con un avversario che sta lasciando molto giocare

15' l'avvio viola è buono, pallino del gioco e diverse azioni costruite. Non riesce a reagire l'RFS molto schiacciato

11' intervento in area di Steinbors con un pugno in anticipo sui Saponara, in difficoltà la difesa lettone in questo avvio

7' BARAK! FIORENTINA IN VANTAGGIO! Cross di Saponara dalla sinistra per il colpo di testa sul primo palo del 72 e palla appena smanacciata da Steinbors che non riesce a salvarla

3' cambio obbligato per Morosz con Mares al posto di Dubra infortunato

Si parte con il calcio d'avvio per il Riga in maglia blu, Fiorentina in quella bianca

Riga FS e Fiorentina in campo, tutto pronto al fischio d'inizio

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Riga FS - Fiorentina per l'ultima giornata della fase a gironi di Conference League. Dalle 16:30 seguiremo le fasi salienti dell'incontro.

TABELLINO

RIGA FS (3-4-3): Steinbors; Lipuscek, Stuglis, Dubra (dal 3' pt Mares dal 14' st Sorokins); Maksimenko, Saric (dal 28' st Zaleiko), Zjuzins (dal 14' st Friesenbichier), Vlalukin; Rakels, Ilic, Simkovic. A disposizione: Cerniauskas, Nerugals, Sorokins, Emerson, Varslavans, Mares, Bill, Friesenbichier, Zaleiko. Allenatore: Morosz.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Terzic; Bonaventura, Mangragora (dal 1' st Zurkowski), Barak (dal 31' st Maleh); Ikoné (dal 14' st Distefano), Cabral (dal 14' st Jovic), Saponara (dal 1' st Bianco). A disposizione: Gollini, Dodò, Biraghi, Milenkovic, Jovic, Maleh, Ranieri, Zurkowski, Duncan, Bianco, Distefano, Kouamé. Allenatore: Italiano.

Reti: al 7' pt Barak, al 44' pt Cabral, 46' pt Saponara

Ammonizioni: Zjuzins, Martinez Quarta, Venuti, Bianco

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

RIGA FS (3-4-3): Steinbors; Lipuscek, Stuglis, Dubra; Maksimenko, Saric, Zjuzins, Vlalukin; Rakels, Ilic, Simkovic. A disposizione: Cerniauskas, Nerugals, Sorokins, Emerson, Varslavans, Mares, Bill, Friesenbichier, Zaleiko. Allenatore: Morosz.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Terzic; Bonaventura, Mangragora, Barak; Ikoné, Cabral, Saponara. A disposizione: Gollini, Dodò, Biraghi, Milenkovic, Jovic, Maleh, Ranieri, Zurkowski, Duncan, Bianco, Distefano, Kouamé. Allenatore: Italiano.

I convocati della Fiorentina

Barak, Bianco, Biraghi, Bonaventura, Cerofolini, Dos Santos Domilson Dodò’, Di Stefano, Dos Santos De Paulo Igor, Duncan, Gollini, Ikoné, Jovic, Kouamé, Maleh, Mandragora, Martinez Quarta, Mendonca Cabral, Milenkovic, Ranieri, Saponara, Terracciano, Terzic, Venuti e Zurkowski.

Le parole di Martinez Quarta alla vigilia

“L’anno scorso ho avuto il Covid e non sono rientrato bene dopo la malattia. Poi i miei colleghi di reparto hanno fatto bene e il mister gli ha correttamente dato fiducia. In questa stagione mi sento bene e cerco di ripagare la fiducia del tecnico”.

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

“Dobbiamo dare il massimo, vincere la partita e sperare che nell’altra sfida accada qualcosa che ci possa dare un vantaggio. Approcceremo la gara per cercare di vincere e di fare la prestazione. Domani scenderanno in campo i primi undici, ma conteranno molto anche i successivi cinque ingressi. Bianco sta facendo vedere cose buone, si allena con i grandi sta crescendo e già per due volte in conference è stato chiamato a giocare. Non forzeremo le decisioni o i tempi. Il ragazzo è intelligente e avrà le sue chances”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà l’olandese Allard Lindhout, coadiuvato dagli assistenti Mario Diks e Charles Schaap e da Edwin Van De Graaf come quarto uomo.

La lista UEFA della Fiorentina

Portieri: Gollini, Terracciano, Cerofolini.
Difensori: Dodo, Milenkovic, Terzic, Igor, Martinez Quarta, Biraghi, Ranieri, Venuti.
Centrocampisti: Amrabat, Barak, Bonaventura, Duncan, Maleh, Mandragora, Zurkowski.
Attaccanti: Cabral, Gonzalez, Ikone, Jovic, Kouame, Saponara, Sottil.

Presentazione del match

La squadra di Italiano, quindi, ha già matematicamente in tasca la qualificazione al al turno successivo: resta solo da vedere e la spunterà col Basaksehir. Affinché ciò avvenga deve ottenere un risultato migliore dei turchi. Finire al primo posto nel girone significherebbe evitare di incontrare una delle squadre retrocesse dall’Europa League e giocare un turno in meno di Conference League. All’andata, a Riga, finì 1-1. In campionato la Fiorentina é tornata a vincere contro lo Spezia e ora tredicesima con 13 punti, frutto di tre vittorie, quattro pareggi e cinque partite perse, tredici reti realizzate e diciassette incassate. L’RFS é terzo nel massimo campionato lettone.

QUI RFS –  L’RFS dovrebbe scendere in campo con un modulo 3-4.3, con Steinbrs tra i pali e con Maksimenko, Lipuscek, Stuglis pronti a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Saric e  Panic mentre sulle corsie esterne agiranno Sorokins e Mares. Tridente offensivo composto da Simkovic, Ilic e Santana.

QUI FIORENTINA –  Vincenzo Italiano dovrà rinunciare ancora a Nico Gonzalez oltre a Castrovilli e Zurkowski. Il tecnico viola dovrebbe rispondere con il consolidato modulo 4-3-3 con Gollini in porta e difesa composta al centro da Martinez Quarta e Igor e sulle fasce da Venuti e Terzic. A centrocampo Maleh, Duncan e Barak. Attacco affidato a Jovic, affiancato da Ikoné e Saponara.

Le probabili formazioni di RFS – Fiorentina

RFS (3-4-3): Steinbors; Maksimenko, Lipuscek, Stuglis; Sorokins, Saric, Panic, Mares; Simkovic, Ilic, Santana. Allenatore: Morosz.

FIORENTINA (4-3-3): Gollini; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Terzic; Maleh, Duncan, Barak; Ikoné, Jovic, Saponara. Allenatore: Italiano.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta in chiaro su TV8 e da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. L’incontro sarà visibile anche su Sky Sport Football (canale 201) e Sky Sport (251).; in streaming, per i soli abbonati Sky su SkyGo, app scaricabile gratuitamente e su Now TV.