Sampdoria – Spezia 1-1: un punto a testa che serve poco o niente

1259 0

Sampdoria Spezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sampdoria – Spezia di Sabato 22 aprile in diretta: blucerchiati in vantaggio con Amione, poi ripresi da Verde. Gara sospesa per 10′ minuti per lancio di fumogeni in campo in segno di contestazione prima a Ferrero e poi a Garrone

GENOVA – Sabato 22 aprile, allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova, andrà in scena Sampdoria – Spezia, anticipo serale della trentunesima giornata del campionato di Serie A 2022-2023. Calcio di inizio alle ore 20.45.

Indice

Cronaca della partita in tempo reale e tabellino

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA - SPEZIA 1-1

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buonanotte a tutti!

SECONDO TEMPO

55' a Marassi finisce qui. 1-1 tra Sampdoria e Spezia: ad Amione risponde Verde

53' cross di Agudelo sul secondo palo. Zanoli anticipa Kovalenko e mette la pallaa in calcio d'angolo

51' sugli sviluppi di un calcio d'angolo Amian travolge Ravaglia e di testa manda la palla a lato!

48' nello Spezia dentro Caldara e Kovalenko al posto di Nikolaou e Ekdal

46' tocco di mano sospetto di Reca in area ma per l'arbitro si può proseguire

45' ufficializzati dieci minuti di recupero

45' verticalizzazione di Agudelo per Ekdal, che viene anticipato in calcio d'angolo

42' sugli sviluppi di un calcio d'angolo colpo di testa di Gunter! Palla a lato di un soffio!

40' cross di Verde, la difesa blucerchiata respinge la palla. Poi Ilkhan la mette in fallo laterale

36' cross di Amian deviato in calcio d'angolo da Ilkhan

33' nello Spezia fuori Bastoni e Bourabia e dentro Reca e Agudelo

33' nella Sampdoria fuori Amione e Winks e dentro Oikonoumou e Ilkhan

31' tiro da distanza ravvicinata di Nzola! Ravaglia si salva col piede!

30' Ekdal prova a mettere la palla in mezzo. Winks la allontana in fallo laterale

29' conclusione centrale di Bourabia! Ravaglia blocca la palla a terra!

27' intervento falloso di Verde su Leris

26' doppio cambio nella Sampdoria: fuori Murillo e Lammers e dentro Jesé e Djuricic

25' sugli sviluppi di un calcio piazzato, colpo di testa di Amione! Bastoni allontana la palla

23' sugli sviluppi del corner il colpo di testa di Ekdal manda la palla alta sopra la traversa!

22' punizione battuta da Verde direttamente in porta. Palla deviata, poi Ravaglia con i pugni la mette in calcio d'angolo

20' ammonito Gunter per un intervento falloso ai danni di Nzola

18' lancio lungo sul secondo palo di Amian, tiro in diagonale di Nzola che manda la palla a lato di un soffio!

15' incursione in area di Amian. Poi interveien Leris che allontana la palla

13' PAREGGIO SPEZIA!!! Cross di Wisniewski, intervento difesnsivo di Augello ma la palla arriva a Verde che la mette in rete!

12' conclusione di Verde ddeviata in corner! Lo batte lo stesso Verde, poi il tentativo di tiro di Amian viene murato

11' calcio d'angolo in favore dello Spezia, causato da Amione. Sugli sviluppi del corner palla sul fondo

11' ancora fumogeni in campo

9' errore di Winks. La palla arriva a Verde che sfodera un potente tiro di sinistro, deviato in calcio d'angolo da Amione

7' si riprende a giocare

6' in caso di reiterazione di lancio di fumogeni la partita sarà DEFINITIVAMENTE SOSPESA

1' fumogeni in campo. Si contesta la Presidenza di Ferrero. Gara sospesa

1' si riparte! in campo i ventidue giocatori che hanno terminato il primo tempo

PRIMO TEMPO

47' a Marassi finsce il primo tempo. Sampdoria in vantaggio: decide Amione

47' punizione battuta da Bastoni che tocca la palla per Gyasi il quale non riesce a tenerla in campo

46' punizione in favore dello Spezia da buona posizione.

45' saranno due i minuti di recupero

44' cross di Augello ma la palla arriva direttamente tra le braccia di Zoet

41' OCCASIONE SPEZIA! Bourabia da centro area prova la conclusione ma spedisce la palla alta sopra la traversa!

39' possesso palla prolungato della Sampdoria

37' cross di Augello. La palla attraversa tutta l'area e termina direttamente sul fondo

35' Leris salta due avversari, riesce a entrare in area ma il suo cross viene deviato da Amian! Palla allontanata

34' tiro cross di Verde! Ravaglia devia la palla in calcio d'angolo. Corner battuto senza conseguenze

32' cross di Verde. Nzola sul secondo palo non riesce di testa a deviare la palla in rete

31' sugli sviluppi del corner la palla viene allontanata

30' cross di Leris. Esposito di testa mette la palla in calcio d'angolo

29' cambio nello Spezia: dentro Verde al posto dell'infortunato Maldini

27' mischia in area con raddoppio di marcatura su Winks. Poi Bastoni allontana la palla!

25' punizione da buona posizione per lo Spezia. La Batte Bastoni ma la palla finisce abbondantemente a lato

23' primo gol stagionale per Amione

22' VANTAGGIO SAMPDORIA!!!!!  sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto dalla sinistra Amione salta più in alto di tutti e spiazza Zoet!

21' cross di Maldini. La palla arriva a Esposito che la manda direttamente sugli spalti!

20' si può riprendere a giocare

19' Winks a terra a seguito di un contrasto. Gioco momentaneamente fermo per consentire l'ingresso in campo dello staff sanitario

18' conclusione da fuori area di Winks! Palla alta sopra la traversa!

16'Gabbiadini ci prova dalla distanza! Palla abbondantemente a lato!

15' Bastoni disturbato  da Winks non riesce a tenere la palla in campo. Rimessa laterale in favore della Sampdoria

14' Amione a terra. Si ferma momentaneamente il gioco

12' Bastoni anticipato in area da Amione

12' colpo di testa di Leris a due passi dalla porta! Palla sul fondo!

10' calcio d'angolo in favore della Sampdoria, causato da Amian, che non produce effetti

8' sugli sviluppi del calcio d'angolo la palla attraversa tutta l'area senza essere toccata da nessuno e termina sul fondo

7' duello tra Gunter e Gyasi, senza irregolarità. La palla finsce sul fondo e si riparte con un corner in favore dello Spezia

6' verticalizzazione di Bastoni. Palla allontanata da Rincon

5' ritmi altissimi in queste prime battute di gioco a discapito della posizione occupata in classifica dalle due formazioni

4' conclusione di Maldini! Palla alta sopra la traversa!

3' Bastoni ferma Winks e lo Spezia può ripartire

2' subito un'azione della Sampsoria ma la conclusione di Gabbiadini manda la palla sul fondo!

2' sugli sviluppi del calcio d'angolo ripartenza velocissima dello Spezia con Maldini. Conclusione di Ekdal! Ravaglia blocca la palla a terra

1' ottimo intervento di Nikolau che pone fine all'incursione in area di Gabbiadini. Corner per la Sampdoria

1' subito un lancio lungo di Amian. Palla allontanata di testa da Rincon

1' partiti! primo pallone battuto dagli ospiti, stasera in tenuta nera

partita delicatissima in chiave salvezza per entrambe le squadre

nello Spezia c'é Zoet al posto di Dragowski, infortunatosi durante il riscaldamento

squadre in campo

Dirige il match l'arbitro Fabio Maresca di Napoli

Nello Spezia assenti gli infortunati Holm e Moutinho e lo squalificato Ampadu. Semplici risponde col modulo 4-2-3-1 con Dragowski in porta e una difesa a quattro composta al centro da Wisniewski e Nikolaou e ai lati da Amian e Bastoni. In mediana Bourabia e Ekdal. Sulla trequarti Gyasi, Maldini e Esposito, di supporto all'unica punta Nzola

Nella Sampdoria indisponibili Audero, De Luca, Pussetto e Conti. Stankovic si affida al modulo 4-3-2-1 con Ravaglia in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Murillo e Amione e sulle fasce da Gunter e Augello. In mezzo al campo  Rincon e Winks mentre sulle corsie esterne agiranno Leris e Zanoli. Davanti Lammers e Gabbiadini.

Un cordiale buon sabato sera dallo Stadio Luigi Ferraris di Genova a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni azione ed emozione di Sampdoria - Spezia, anticipo serale della 31a giornata di Serie A

Tabellino

SAMPDORIA (4-4-2): Ravaglia; Gunter, Murillo (dal 26' st Jesè) Amione (dal 33' st Oikonoumou), Augello; Leris, Rincon, Winks (dal 33' st Ilkhan), Zanoli; Lammers (dal 26' st Djuricic); Gabbiadini. A disposizione: Turk, Tantalocchi, Quagliarella, Murru, Malagrida, Paoletti, Cuisance. Allenatore: Stankovic.

SPEZIA (4-2-3-1): Zoet; Amian, Wisniewski, Nikolaou (dal 45 3 st Caldara), Bastoni (dal 33' st Reca); Bourabia (dal 33' st Agudelo), Ekdal (dal 45 3 st Kovalenko); Gyasi, Maldini (dal 29' Verde), Esposito; Nzola. A disposizione: Marchetti, Ferrer,  Sala, Cipot, Shomurodov, Krollis. Allenatore: Semplici.

Reti: al 22' Amione, al 13' st Verde

Ammonizioni: Gunter, Bastoni

Recupero: 2' nel primo tempo e 10' nella ripresa

Formazioni ufficiali di Sampdoria – Spezia

SAMPDORIA (4-4-1): Ravaglia; Gunter, Murillo, Amione, Augello; Leris, Rincon, Winks, Zanoli; Lammers; Gabbiadini. A disposizione: Turk, Tantalocchi, Oikonomou, Djuricic, Ilkhan, Quagliarella, Murru, Malagrida, Paoletti, Cuisance, Rodríguez. Allenatore: Stankovic.

SPEZIA (4-2-3-1): Dragowski; Amian, Wisniewski, Nikolaou, Bastoni; Bourabia, Ekdal; Gyasi, Maldini, Esposito; Nzola. A disposizione: Zoet, Marchetti,Reca, Ferrer, Caldara, Sala, Kovalenko, Agudelo, Cipot, Verde, Shomurodov, Krollis. Allenatore: Semplici.

Convocati Spezia

Portieri: 1.Zoet, 22.Marchetti, 69.Dragowski

Difensori: 13.Reca, 21.Ferrer, 27.Amian, 29.Caldara, 43.Nikolaou, 55.Wisniewski

Centrocampisti: 6.Bourabia, 7.Sala, 8.Ekdal, 20.Bastoni, 24.Kovalenko, 25.Esposito, 33.Agudelo, 72.Cipot

Attaccanti: 10.Verde, 11.Gyasi, 14.Shomurodov, 18.Nzola, 19.Krollis, 30.Maldini

Le dichiarazioni di Stankovic alla vigilia

«Con lo Spezia sarà un’altra partita molto importante per la gente doriana e per tutti noi che lavoriamo da dentro. Dopo un primo tempo deludente a Lecce, ho provato a capire cosa sia successo. Ho parlato tanto ai ragazzi, ho provato a tirarli su, anche perché ci sono ancora tante gare da affrontare e dobbiamo farlo come abbiamo affrontato tutte le partite prima di quella di domenica scorsa. Ci siamo chiariti all’interno: ho fatto vedere alla squadra cosa non ha funzionato, soprattutto in fatto di approccio. Sono ragazzi responsabili, hanno capito bene e sanno che la Sampdoria sotto un certo livello non può presentarsi. Voglio promettere che non succederà mai più di avere un vuoto come quei 45 minuti. Questa sfida è classificata come un derby e noi dobbiamo rendere orgogliosa la nostra tifoseria. Abbiamo una grande responsabilità verso la Samp. E che derby sia”.

Le dichiarazioni di Semplici alla vigilia

“La squadra ha avuto momenti positivi alternati a momenti negativi, ma stiamo aggiustando il tiro e penso che sabato, in una partita importante, la squadra partirà con il piglio giusto, determinata a mettere in difficoltà la squadra avversaria e a fare risultato. Dal punto di vista psicologico, anche se non è facile, bisogna cercare di pensare esclusivamente a noi stessi, evitando di disperdere le forze per calcoli inutili. Dobbiamo correggere gli errori fatti, rimanere concentrati e pensare esclusivamente all’avversario di turno che sabato sarà la Sampdoria. Stiamo valutando diverse soluzioni, ma credo che a livello di sistema di gioco la squadra abbia trovato degli equilibri chiari. Il nostro sistema sicuramente cambia a seconda degli interpreti e delle consegne, ma credo che l’identità della squadra si inizi a vedere a seconda degli interpreti, poi chiaro che durante la gara si può sempre cambiare e trovare altre soluzioni. Zurkowski non sarà della gara, oltre ai lungodegenti, mentre c’è un recupero importante come quello di Bastoni e anche Reca inizia ad avere una buona condizione, quindi ci siamo e siamo pronti ad affrontare un avversario che sicuramente darà il tutto per tutto, in un ambiente caldo e dove anche ci sarà un grande seguito da parte dei nostri tifosi, e questo mi fa molto piacere e dovrà darci un’ulteriore spinta”.

Presentazione del match

Derby ligure con in palio punti pesantissimi in chiave salvezza. Per i blucerchiati le speranze di non retrocedere sono ormai ridotte al lumicino. Se prima della sosta gli uomini di Stankovic, avevano ritrovato i tre punti nello scontro diretto contro il Verona, dopo sono arrivati i k.o. contro la Roma e contro la Cremonese e il pari di Lecce. Ora, complici anche i segnali di ripresa della Cremonese, sono ultimi con 16 punti, frutto di cinque vittorie, dieci pareggi e quindici sconfitte, ventisei reti realizzate e cinquanta incassate. Le lunghezze che li separano dalla quartultima, quando mancano otto giornate alla fine del campionato, sono dieci. E la quartultima é proprio lo Spezia, che arriva a Marassi in cerca disperata di punti per difendere la sua posizione dagli attacchi di Verona e Cremonese. Gli Aquilotti sono reduci dalla pesante sconfitta casalinga per 0-3 contro la Lazio e non vincono dallo scorso 10 marzo quando ebbero la meglio sull’Inter. La squadra di Semplici, subentrato a metà stagione a Gotti, é a quota 27 punti grazie a un percorso di cinque partite vinte, undici pareggiate e quattordici perse, venticinque reti realizzate e quarantotto incassate. Sono cinque i precedenti in Serie A tra le due compagini con tre successi dello Spezia (mai, però, a Marassi), un pareggio e una affermazione della Sampdoria. All’andata, lo scorso 17 settembre, al “Picco” i padroni di casa si imposero con il risultato di 2-1. Padroni di casa dati favoriti con il segno “1” quotato mediamente 2.25.

QUI SAMPDORIA – Indisponibili Audero, De Luca, Pussetto e Conti. Stankovic dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-2-1 con Ravaglia in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Nuytink e Amione e sulle fasce da Zanoli e Augello. In mezzo al campo Leris, Rincon e Winks. Unica punta Gabbiadini, davanti a Djuricic e Lammers.

QUI SPEZIA – Assenti gli infortunati Holm e Moutinho e lo squalificato Ampadu. Semplici dovrebbe rispondere col modulo 4-2-3-1 con Dragowski in porta e una difesa a quattro composta al centro da Caldara e Nikolaou e ai lati da Amian e Bastoni. In mediana Bourabia e Ekdal. Sulla trequarti Gyasi, Maldini e Agudelo, di supporto all’unica punta Nzola

Le probabili formazioni di Sampdoria – Spezia

SAMPDORIA (4-3-2-1): Ravaglia; Zanoli, Nuytinck, Amione, Augello; Leris, Rincon, Winks; Djuricic, Lammers; Gabbiadini. Allenatore: Stankovic.

SPEZIA (4-2-3-1): Dragowski; Amian, Caldara, Nikolaou, Bastoni; Bourabia, Ekdal; Gyasi, Maldini, Agudelo; Nzola. Allenatore: Semplici.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta su:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 satellite), Sky Sport 4k (numero 21 satellite), Sky Sport (numero 251 satellite). In streaming su Sky Sport, app scaricabile gratuitamente (per i soli abbonati Sky) e su Now Tv, il servizio on demand di Sky.