Senegal – Guinea Equatoriale 3-1: Deidhiou, Kouyate e Sarr firmano il successo

1686

Senegal Guinea Equatoriale cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Senegal – Guinea Equatoriale di domenica 30 gennaio 2022 in diretta: dopo lo svantaggio al 28′ la nazionale di Micha torna caparbiamente in partita a inizio ripresa ma paga a caro prezzo due errori difensivi

YAOUNDÉ – Domenica 30 gennaio 2022, alle ore 20, allo Japoma Stadium di Douala, si affrontano Senegal e Guinea Equatoriale per i quarti di finale dell’African Nations Cup, la trentatreesima edizione della Coppa d’Africa. Chi passerà il turno dovrà vedersela affronterà la vincente di Burkina Faso contro Marocco, nella semifinale in programma per il 2 febbraio alle 20.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: SENEGAL - GUINEA EQUATORIALE 3-1

SECONDO TEMPO

48' triplice fischio! Senegal può far festa, successo per 3-1 sulla Guinea Equatoriale e semifinali conquistate. Con questo incontri si va delineando il prossimo turno con Camerun - Egitto prima semifinale (il 3 febbraio ore 20) e Burkina Faso - Senegal la seconda. Vi ringraziamo per averci seguito in questa intensa giornata di sport e vi ricordiamo che se volete trovare tutti i risultati del 30 gennaio trovate l'apposito articolo sul nostro portale

48' ci prova anceh Buyla ma senza precisione, conclusione da dimenticare

46' tentativo di Belima dal limite ma il tiro potente passa vicino al palo alla destra del portiere

44' 3 minuti di recupero

43' ultimi scampi di match, il Senegal sembra ormai poter cantar vittoria

41' tocco con il destro in area non molto forte di Obiang che favorisce l'intervento a terra di Mendy, chance che avrebbe potuto riaprire il match

40' altro cambio con Balboa per Machin

39' ampi spazi per il contropiede del Senegal ora ma il filtrante di Mané è troppo lungo per il compagno

35' Micha si gioca tre carte con l'ingresso di Bellima, Asu e Eneme per Salvador, Nsue e Ndong

34' SARR!!!! 3-1 SENEGALL!!!! Su sventagliata dalla destra si scatena sulla sinistra l'esterno della squadra di Cissé che dopo un controllo di petto in corsa vede accorrere il compagno rapido a liberarsi dalla marcatura e freddo a infilare con un piatto sinistro che si infila all'angolino destro dove non può arrivarci Owono

30' entriamo nell'ultimo quarto d'ora del match

29' angolo per il Senegal ma nulla di fatto, ha la meglio la difesa

28' cambio con Ganet che lascia il campo a Bikoro

23' CHEIKHOU KOUYATEE!!! 2-1 SENEGAL!!! Sugli sviluppi di un angolo palla rimessa in area dove uno sciagurato colpo di testa a centro area di Akapo all'indietro si trasforma in un assist perfetto per la zampata del neo entrato, lesto ad anticipare Owono in uscita!

20' si gioca anche due carte il Senegal con Dieng e Kouyate in campo per Diedhiou e Gueye Papa

17' prova a rendersi pericoloso il Senegal con Pape Gueye dal limite dell'area ma il suo bolide termina di poco a lato alla sinistra del portiere!

16' cross basso di Akapo dalla destra un pò troppo lungo per tutti e palla sul fondo

13' in campo Sarr al posto di Dia

12' JANNICK BUYLA!!! PAREGGIO DELLA GUINEA EQUATORIALE!!! Bella triangolazione sulla trequarti palla a terra finalizzata in area dal destro angolato del giocatore che si infila nell'angolino alla sinistra di Mendy!

5' attenzione, possibile tocco con una mano in area di Koulibaly con l'arbitro che va a rivedere l'azione al VAR. Attenzione l'arbitro fa giocare non punendo l'intervento

1' subito una punizione per il Senegal, punito un fallo di Coco ai 25 metri ma tentativo da dimenticare, palla alle stelle

Senegal e Guinea Equatoriale a centrocampo, si riparte con il secondo tempo

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 del Senegal sulla Guinea Equatoriale grazie alla rete di Deidhiou al 28'. Piccola pausa e ci sentiamo per il secondo tempo

45' 1 minuto di recupero

44' bello affondo di Ganet sulla trequarti steso da Idrissa Gueye, solo punizione dai 25 metri

42' sulla punizione dalla sinistra, traversone in area per la torre aerea di Dièdhiou ma non trova nessun compagno

41' nuovo angolo per il Senegal ma la difesa ha la meglio

37' tentativo di controbalzo per N. Mendy, interviene Owono ad anticipare il possibile arrivo di un avversario pronto a intercettare la traiettoria

36' cartellino giallo a José Machin per un fallo sulla trequarti su Gueye P. che arrabbiato sembra non voler accettare le scuse dell'avversario

34' filltrante in area per Sadio Mané fermato in offside

33' angolo dalla sinistra per il Senegal, allontana la difesa ma non riesce a innescarsi un contropiede

28' SENEGAL IN VANTAGGIO!!! Deidhiou!!! Filtrante in area di Mané per il compagno lesto a colpire con il mancino in anticipo sul primo palo dove Owono non sembra esente da colpe

26' pressione fallosa su Miranda sulla trequarti, chance per il Guinea Equatoriale ma la palla scodellata in area arriva direttamente tra le braccia di Mendy ben appostato

23' buon avvio della Guinea Equatoriale che resta compatta in difesa concedendo poco all'avversario e rapida nelle ripartenze

19' verticalizzazione per Mané che conclude rasoterra in area, sfera sotto le gamba di Akapo e bloccata senza problemi da Owono

18' giallo a Papa Gueye, intervento in ritardo

17' palla di Mané in area ma non riesce a dialogare con un compagno, difesa che allontana senza troppi complimenti

16' gioco piuttosto spezzettato in questo avvio, grande lotta soprattutto a centrocampo

12' punizione per il Senegal a seguito di un fallo di Ndong, parte Mendy dai 25 metri in posizione centrale ma alza la mira

9' intervento energico di Ciss su Akapo e l'arbitro estrea il primo giallo del match

7' cross basso dal fondo per la Guinea ma attenta la difesa ad allontanare

6' lungo lancio in profondità imprendibile per Nsue, palla a Mendy

3' primo spunto con un tentativo di Iban Salvador dal vertice destro dell'area con il mancion ma palla alta sopra la traversa

partiti!

un saluto ai lettori di Calciomagazine, ultimo quarto di finale questa sera tra Senegal e Guinea Equatoriale

TABELLINO

SENEGAL (4-3-3): Mendy; Ciss, Diallo, Koulibaly (C), Sarr Bouna; Gueye Papa (dal 20' st Kouyaté), Mendy, Gueye Idrissa, Sadio Mané, Dièdhiou (dal 20' st Dieng), Dia. A disposizione: Dieng, Cissé Abou, Keita Baldé, Diallo, Sarr Bamba, Sarr Ismaila, Mbaye, Gomis, Name, Loum. Allenatore: Aliou Cissé.

GUINEA EQUATORIALE (4-4-1-1): Owono; Ndong (dal 35' st Eneme), Coc, Obiang, Akapo; Buyla, José Machin (dal 39' st Balboa), Ganet (dal 28' st Bikoro), Salvador (dal 35' st Belima); Miranda; Nsue (dal 35' st Oba). A disposizione: Mayé, Anieboh, Anvene, Magno Mba, Hanza, Nlavo, Meseguer. Allenatore: Micha.

Reti: al 28' Deidhiou, al 12' st Jannick Buyla, al 23' st Kouyate, al 34' st Sarr

Ammonizioni: Ciss, Gueye P., José Machin

Recupero: un minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

SENEGAL (4-3-3): Mendy; Ciss, Diallo, Koulibaly (C), Sarr Bouna; Gueye Papa, Mendy, Gueye Idrissa, Sadio Mané, Dièdhiou, Dia. A disposizione: Dieng, Cissé Abou, Keita Baldé, Kouyaté, Diallo, Dieng, Sarr Bamba, Sarr Ismaila, Mbaye, Gomis, Name, Loum. Allenatore: Aliou Cissé.

GUINEA EQUATORIALE (4-4-1-1): Owono; Ndong, Coc, Obiang, Akapo; Buyla, José Machin, Ganet, Salvador; Miranda; Nsue. A disposizione: Mayé, Anieboh, Bikoro, Anvene, Belima, Magno Mba, Hanza, Nlavo, Eneme, Meseguer, Balboa, Oba. Allenatore: Micha.

Le dichiarazioni di Aliou Cissé, allenatore del Senegal

“Ci avvicineremo a questa partita come abbiamo fatto prima, con umiltà e fiducia. Giocheremo contro una buona squadra della Guinea Equatoriale che conosciamo bene. Abbiamo grande rispetto per questa squadra che ha buoni giocatori. Abbiamo guadagnato slancio dall’inizio della competizione e giocheremo il nostro miglior calcio per arrivare alle semifinali. Sadio Mané sta meglio. Speriamo di riaverlo per la partita di domani”.

La parole di Bouna Sarr, giocatore del Senegal

“Ci stiamo preparando per il nostro torneo nelle migliori condizioni possibili. Tutte le partite sono importanti per noi. Ci sono stati progressi in ogni partita e ora tocca a noi lavorare più forte che mai”.

Le dichiarazioni di Juan Micha, allenatore della Guinea Equatoriale

“La nostra squadra è pronta, sia fisicamente che mentalmente. Rispettiamo il Senegal, secondo classificato della precedente edizione. Sarà una finale per noi e giocheremo la nostra partita per fare una buona partita e andare il più lontano possibile. È vero che abbiamo vinto contro il Senegal nell’AFCON 2012, ma questa volta non siamo i favoriti”.

Le parole di Santiago Eneme, giocatore della Guinea Equatoriale

“Siamo arrivati ​​ai quarti di finale grazie alla nostra serietà ea tutto il lavoro svolto dall’inizio del torneo. Siamo una squadra giovane che sogna di andare il più lontano possibile. La nostra ambizione è vincere e fare un bello spettacolo”.

La presentazione del match

Il Senegal si é classificato al primo posto del Gruppo B con 5 punti, dopo aver vinto di misura contro lo Zimbabwe e pareggiato a reti bianche contro Guinea e Malawi. La formazione allenata da Cissé é indubbiamente una delle candidate alla vittoria finale, dopo essere arrivata seconda nel 2002 e nel 2019. Il capitano é il difensore del Napoli Koulibaly. Il Capo Verde é arrivato terzo nel Gruppo A a 4 punti, frutto delle vittorie di misura contro Etiopia e Burkina Faso e del pareggio per 1-1 contro il Camerun. Agli ottavi di finale ha vinto per 2-0 contro Capo Verde grazie alle reti di Mané e Dieng. La Guinea Equatoriale é arrivata secondo nel Gruppo E, alle spalle della Costa d’Avorio, con 6 punti, frutto delle vittorie di misura contro Algeria e Sierra Leone e della sconfitta contro Costa d’Avorio nella gara iniziale. Sarà il primo incontro tra Mali e Guinea Equatoriale alla Coppa d’Africa. Agli ottavi di finale ha superato il Mali ai rigori. Essendo arrivata quarta in casa nel 2015, la Guinea Equatoriale potrebbe essere alla ricerca di un’impresa simile, o addirittura andare oltre questa volta;  Una missione difficile ma non impossibile per una squadra che ha sempre dimostrato le sue qualità per andare sempre oltre. É alla sua terza partecipazione alla Coppa d’Africa ma non ha mai disputato un Mondiale. Sarà soltanto il secondo incontro alla Coppa d’Africa tra Senegal e Guinea Equatoriale, con il National Thunder che ha vinto la precedente partita del genere, nella fase a gironi nel 2012 (2-1).

QUI SENEGAL – Il Senegal di mister Cisse potrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3, con Mendy in porta e  Sarr, Koulibaly, Abdou Diallo e Ballo-Toure a formare il reparto difensivo. A centrocampo troviamo Loum, Mendy, e Idrissa Gueye, alle spalle del tridente d’attacco composto da Dia, Habib Diallo e Mané.

QUI GUINEA EQUATORIALE – La formazione guineana di mister Micha potrebbe invece adottare il modulo 4-3-3, con Ndong, Akapo, Coco e Meseguer a formare il pacchetto difensivo. A centrocampo troviamo Bikoro, Machin e Ganet, alle spalle del tridente d’attacco composto da Salvador, Siafà ed Emilio Nsue.

Le probabili formazioni di Senegal – Guinea Equatoriale

SENEGAL (4-3-3): Mendy; Sarr, Koulibaly, Abdou Diallo, Ballo-Touré; Loum, Mendy, Idrissa Gueye; Dia, Habib Diallo, Mané.CT: Aliou Cissé.

GUINEA EQUATORIALE (4-4-1-1): Owono; Ndong, Coco, Obiang, Akapo; Miranda, Machin, Ganet, Salvador; Bikoro; Hanza CT: Micha.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Senegal – Guinea Equatoriale, valida per gli ottavi di finale del campionato African Nations Cup, sarà visibile in diretta tv e streaming su Discovery +. Si potrà pertanto accedere al servizio dal sito ufficiale con pc, tablet, smartphone e altri dispositivi mobili per chi desidera lo streaming. É possibile abbonarsi scegliendo tra due pacchetti proposti ovvero quello base a 3,99 euro al mese e quello con intrattenimento e sport a 7,99 euro al mese. Previsto uno sconto del 40% per l’abbonamento annuale al pacchetto intrattenimento + sport. Gara visibile anche su TIM Vision e disponibili On Demand su Eurosport Player e Discovery+.