Nations League – L’Inghilterra stende la Spagna: 2-3 a Siviglia

Spagna Inghilterra live cronaca risultati tempo reale

Una doppietta di Sterling e il gol di Rashford permettono agli inglesi di imporsi a Siviglia, alla Spagna non bastano le reti di Alcacer e Ramos.

SIVIGLIA – Nel match valido per la quarta giornata del Gruppo 4 della Lega A di UEFA Nations League l’Inghilterra passa a Siviglia battendo 3-2 la Spagna. La Nazionale dei Tre Leoni costruisce la vittoria nella prima frazione grazie alla doppietta di Sterling e il gol di Rashford nel giro di venti minuti. Nella ripresa i padroni di casa provano a riaprirla con Alcacer e Ramos (all’ultimo secondo) ma l’Inghilterra porta a casa tre punti fondamentali. Con questa vittoria l’Inghilterra sale in seconda posizione con 4 punti mentre la Spagna resta in testa con 6.

Il racconto della partita

 

RISULTATO FINALE: SPAGNA-INGHILTERRA 2-3

98' Fine partita.

97' GOOOOOOOOOOOOOOOOL SPAGNA! SERGIO RAMOS!

96' Un minuto e mezzo alla conclusione del match, sta per festeggiare l'Inghilterra. 

93' Sono sette i minuti di recupero. 

92' Ultimi assalti della Spagna ma sono due le reti da recuperare. 

90' Chalobah per Winks nell'Inghilterra. 

87' Assedio della Nazionale padrona di casa, difende con le unghie l'Inghilterra.

85' Poco fa chance per la Spagna con Asensio che calcia dalla distanza sfiorando il palo. 

82' Molto alta la Spagna che non ha più nulla da perdere mentre l'Inghilterra aspetta e riparte in contropiede. 

80' Seicento secondi più extra-time alla conclusione del match. 

78' Ci sarà un ampio recupero visto che in questa seconda frazione ci sono state molte interruzioni. 

76' Primo cambio nell'Inghilterra con Walker al posto di Barkley. 

75' Spagna a trazione anteriore ma dopo l'1-3 la squadra di Luis Enrique non ha creato grandi pericoli. 

73' Cambio nella Spagna con Morata che prende il posto di Rodrigo. 

72' Calcia Marcos Alonso ma non inquadra la porta, palla alta. 

72' Punizione da posizione ghiotta per la Nazionale Spagnola. 

70' Ultimi venti minuti più recupero per le speranze delle due compagini in campo.

68' Metà della seconda frazione, ottimo momento per la Spagna che ha alzanto nettamente il ritmo. 

66' Carica a testa bassa la Spagna mentre fatica ad uscire l'Inghilterra. 

64' Follia di Pickford che perde un pallone sanguinoso in area, Rodrigo lo riconquista ma il portiere inglese commette fallo. Marciniak, però, assegna solo calcio d'angolo tra le vibranti proteste spagnole. 

63' Si riprende a giocare dopo un contrasto tra Sergio Ramos e Kane. 

61' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara, c'è tutta una partita da vivere con la Spagna che è tornata in corsa. 

59' Accorcia le distanze la Spagna proprio con Alcacer che, sugli sviluppi di un corner, stacca più in alto di tutti ed insacca.

58' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SPAGNA! ALCACER!

57' In campo Ceballos e Alcacer per Aspas e Saul. 

56' Altro squillo della Spagna con Saul che carica il mancino da fuori ma Pickford si distende e para. 

54' Tra poco ci saranno due sostituzioni nelle file della Spagna, pronto Alcacer. 

53' Le Furie Rosse provano a dare continuità alla manovra offensiva ma l'Inghilterra difende con ordine e riparte con una certa pericolosità. 

51' Spagna ad un passo dal gol con Asensio che gira col mancino ma al sfera termina sull'esterno della rete, decisiva una deviazione. 

49' Deve ancora decollare il secondo tempo ma gli ospiti continuano a pressare con intensità. 

47' In campo gli stessi ventidue che hanno concluso la prima frazione di gioco, Inghilterra in vantaggio di tre reti. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Spagna-Inghilterra. 

 

PRIMO TEMPO

 

45' Fine primo tempo.

43' Pressing molto alto dei giocatori inglesi che sta mettendo in difficoltà la squadra di Luis Enrique, qualche fischio dagli spalti. 

41' La Spagna ha smesso di giocare da un quarto d'ora e adesso si trova sotto di tre reti. 

39' Tris degli ospiti con Kane che, nuovamente, si traveste da assist-man. Servizio per Sterling che, da pochi passi, non sbaglia per lo 0-3. 

38' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL INGHILTERRA! STERLING!

37' I tre attaccanti della Spagna stanno dialogando pochissimo, Rodrigo e Aspas hanno toccato cinque palloni a testa mentre Asensio non è mai riuscito a pungere. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla fine della prima frazione di gioco. 

33' Si stanno aprendo tantissimi spazi per la formazione ospite, la Spagna si sta sbilanciando per cercare di riprendere la partita già nel primo tempo. 

31' Raddoppio dell'Inghilterra con Kane che lavora un ottimo pallone e serve Rashford. Il classe 97' entra in area e spiazza De Gea, 0-2. 

30' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL INGHILTERRA! RASHFORD!

27' Il pubblico del Benito Villamarin alza la pressione ma la Spagna non ha creato occasioni pericolose dopo il vantaggio dell'Inghilterra. 

25' La compagine inglese difende con ordine mentre la Spagna sta alzando sempre più il baricentro. 

23' Palla pericolosa in mezzo per Pickford allontana in qualche modo grazie all'aiuto della difesa. 

22' Punizione da buona posizione in favore delle Furie Rosse. 

21' Torna a tessere la tela la squadra di Luis Enrique ma l'Inghilterra chiude ogni spazio. 

19' A sorpresa, dunque, è arrivato il vantaggio della Nazionale dei Tre Leoni. Spagna costretta ad inseguire adesso. 

17' Passa in vantaggio l'Inghilterra con Sterling che, servito da Rashford, entra in area e col destro fredda De Gea, 0-1. 

16' GOOOOOOOOOOOOOOOOL INGHILTERRA! STERLING!

15' C'è molta intensità in campo: la Spagna sta giocando per l'accesso alle semifinali mentre l'Inghilterra per la permanenza in Lega A. 

14' Continua a spingere la Spagna, nettamente a favore degli iberici il possesso palla. 

12' Cartellino giallo per Dier, primo ammonito del match.

11' Sono passati da poco i primi dieci minuti di gara, padroni di casa che fanno la partita mentre gli ospiti aspettano e ripartono quando ne hanno la possibilità. 

9' Altro squillo della Spagna con Asensio che entra in area e calcia ma debolmente, blocca Pickford. 

8' Ottimo avvio della Spagna che ha preso subito in mano il pallino del gioco. 

6' Altra occasione per la formazione padrona di casa, sempre sugli sviluppi di un corner, ma Pickford salva su una conclusione ravvicinata di Marcos Alonso. 

5' Spagna ad un passo dal vantaggio con Thiago Alcantara che, sugli sviluppi di un corner, calcia col piatto destro sfiorando il palo. 

4' Primo acuto della Nazionale spagnola con Jonny che entra in area e incrocia col destro ma un difensore si oppone. 

3' Possesso palla in mano alla Spagna in questo avvio di match, Inghilterra che rincorre. 

1' PARTITI! E' cominciata Spagna-Inghilterra!

 

20.40 Le due compagini fanno il loro ingresso in campo, inni Nazionali e poi si comincia. 

20.30 Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.10 Le due compagini sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.46 Da una parte c’è la formazione iberica che è ad un passo dalla qualificazione alle semifinali visti i due successi, in altrettante partite, contro Croazia ed Inghilterra. Dall’altra parte, invece, c’è proprio la Nazionale dei Tre Leoni che ha un solo punto in classifica ed è reduce dal pareggio in terra croata. Sono 26 i precedenti tra Spagna ed Inghilterra con il bilancio che recita: 10 vittorie per i padroni di casa, 12 successi per gli ospiti e 4 pareggi. Sono 30 le reti messe a segno dalle Furie Rosse mentre sono 42 i gol segnati dalla Nazionale inglese.

19.41 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per la Spagna con Aspas, Rodrigo e Asensio a comporre il tridente offensivo mentre l'Inghilterra risponde col 4-4-3 con Sterling e Rashford a supporto di Kane.

19.34 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match. 

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Spagna-Inghilterra, incontro valido per la UEFA Nations League. 

 

IL TABELLINO

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Jonny, Nacho, Ramos, Alonso; Thiago, Busquets, Saul (57' Alcacer); Iago Aspas (57' Ceballos), Rodrigo (73' Morata), Asensio. Allenatore: Luis Enrique

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Trippier (75' Alexander-Arnold), Gomez, Maguire, Chilwell; Winks (90' Chalobah), Dier, Barkley (76' Walker); Rashford, Kane, Sterling. Allenatore: Southgate

RETI: 16' Sterling (I), 30' Rashford (I), 38' Sterling (I), 58' Alcacer (S), 97' Sergio Ramos (S)

AMMONIZIONI: Dier, Maguire (I), Sergio Ramos, Jonny, Ceballos (S)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 7' nel secondo tempo

STADIO: Benito Villamarin

La presentazione del match

Da una parte c’è la formazione iberica che è ad un passo dalla qualificazione alle semifinali visti i due successi, in altrettante partite, contro Croazia ed Inghilterra. Dall’altra parte, invece, c’è proprio la Nazionale dei Tre Leoni che ha un solo punto in classifica ed è reduce dal pareggio in terra croata. Sono 26 i precedenti tra Spagna ed Inghilterra con il bilancio che recita: 10 vittorie per i padroni di casa, 12 successi per gli ospiti e 4 pareggi. Sono 30 le reti messe a segno dalle Furie Rosse mentre sono 42 i gol segnati dalla Nazionale inglese.

QUI SPAGNA – Luis Enrique dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con De Gea in porta, pacchetto arretrato composto da Alonso e Azpilicueta sulle fasce mentre nel mezzo spazio a Nacho e Sergio Ramos. A centrocampo Busquets in cabina di regia con Saul e Ceballos mezze ali mentre in attacco spazio al tridente composto da Alcacer, Rodrigo e Asensio.

QUI INGHILTERRA – Southgate dovrebbe cambiare qualcosa rispetto all’undici che è sceso in campo nel match contro la Croazia. 3-5-2 per gli inglesi con Pickford tra i pali, pacchetto difensivo composto da Gomez, Walker e Maguire. A centrocampo Dier in regia con Winsk e Barkley mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Rashford e Chilwell. In attacco tandem offensivo composto da Sterling e Kane.

Dove vederla in TV e in streaming

La partita Spagna – Inghilterra sarà visibile in chiaro su Italia 1. Inoltre sarà possibile guardarla in streaming attraverso Mediaset Play.

Le probabili formazioni di Spagna – Inghilterra

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Azpilicueta, Nacho, Ramos, Alonso; Thiago, Busquets, Saul; Alcacer, Rodrigo, Asensio. A disposizione: Kepa, Pau Lopez, Castro, Albiol, Bartra, Gayà, Rodri, Ceballos, Koke, Morata, Suso, Aspas. Ct: Luis Henrique.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Gomez, Maguire, Chilwell; Winks, Dier, Barkley; Rashford, Kane, Sterling. A disposizione: Butland, Bettinelli, Trippier, Dunk, Alexander-Arnold, Maddison, Mount, Chalobah, Sancho. Ct: Gareth Southgate.

STADIO: Benito Villamarin