Spagna – Russia 4-5 dcr: i russi approdano ai quarti, successo ai rigori

Spagna Russia cronaca diretta risultato in tempo reale

La Russia passa ai rigori dopo il pari a oltranza tra le squadre. Decisivo Akinfeev che neutralizza il tentativo di Aspas. La cronaca del match

Cronaca minuto per minuto

RIGORI

  • la Russia vince! passa ai quarti di finale!
  • Aspas dal dischetto, lunga rincorsa e para con il piede di richiamo Akinfeev!!!
  • Cheryshev dal dischetto rete! 3-4!!! palla centrale ma De Gea sceglie l'angolo alla sua destra
  • tocca a Ramos gol!!! spiazzato il portiere con palla alla sua destra morbida. 3-3
  • Golovin rete! palla centrale che passa sotto il braccio di De Gea. 2-3!
  • va Koke parato!!! tiro troppo centrale, si resta sul 2-2!
  • Ignashevich rete! 2-2, spiazzato il portiere con un preciso rasoterra
  • ecco Piqué, rete! spiazzato Akinfeev, palo e palla che si infila alla sua destra. 2-1
  • va Smolov rete! intuisce soltanto De Gea che vola sulla sua destra dove tocca ma non abbastanza per pararlo! 1-1
  • Iniesta alla battuta rete! 1-0 Spagna ai rigori, spiazzato il portiere
  • parte la Spagna
  • si batteranno sotto la curva dove è presente il pubblico spagnolo
  • I commissari tecnici stanno scegliendo i rigoristi, ci apprestiamo a commentare l'esito del match che passerà dal dichetto!

TEMPI SUPPLEMENTARI

2' TEMPO

  • 16' si chiudono i supplementari, punteggio inchiodato sull'1-1. Si va ai rigori!
  • 16' ci prova Rodrigo con un rasoterra piuttosto centrale, blocca il portiere
  • 15' siamo nei secondo conclusivi, 1 minuto di extra time
  • 14' non si chiude uno scambio tra Iniesta e Jordi Alba con Fernandes muro invalicabile
  • 13' nulla di fatto con la Spagna che potrebbe avere l'ultima chance per colpire
  • 12' angolo per la Russia che ora ci crede
  • 11' si scatena una forte pioggia per questi minuti decisivi, Cheryshev in area su errore di Busquets sbaglia l'assist decisivo sottoporta!
  • 9' punizione affidata a Koke dalla sinistra a centro area Ramos viene trattenuto. Si attende il VAR tra le proteste degli spagnoli. L'arbitro lascia giocare tra gli olé del pubblico prevalentemente russo
  • 7' scambio Isco - Iniesta che dal fondo non riesce a tenere la palla in campo
  • 6' filtrante di Iniesta in area per Rodrigo ma decisivo Granat nell'intercettare il passaggio
  • 4' numero di Rodrigo che entra in area, doppio passo sul marcatore e conclusione rasoterra sul primo palo dove si oppone il portiere quindi la difesa fa muro su tentativo a centro area in scivolata di Carvajal!
  • 2' non sfonda a destra Isco che deve tornare indietro quindi cross profondo di Carvajal preda di Akinfeev e nessun compagno ad attaccare il secondo palo
  • si riparte!
  • solo un cambio campo e pronti per il secondo tempo, meglio la Spagna ma risultato inchiodato sul pari

1' TEMPO

  • 16' punizione morbito di Busquets per il colpo di testa di Piqué con palla che si spegne tra le braccia del portiere
  • 15' 1 minuto di recupero
  • 15' resiste la difesa russa ai tentativi avversari, duro intervento di Golovin su Isco ma ha preso la palla e solo punizione Spagna
  • 14' fuori Asensio, al suo posto Rodrigo
  • 12' lancio in profondità per Aspas che entra in area ma viene arginato brillantemente da Ignashevich
  • 10' buona palla lavorata da Aspas, conclusione dal limite di Asensio centrale, blocca senza problemi il portiere
  • 8' scambio Isco - Iniesta ma Fernandes copre l'uscita della palla sul fondo
  • 7' in campo Erokhin  per Kuziaev
  • 5' copertura in area di Kuziaev su nuovo cross di Aspas, Russia un pò sulle gambe
  • 4' palla dentro rasoterra di Isco dal fondo, difesa ben appostata allontana
  • 2' parte forte Aspas per Carvajal anticipato sul primo palo da Kudriashov
  • si parte con calcio d'avvio per la Spagna

TEMPO REGOLAMENTARI

2' TEMPO

  • 49' si resta con il fiato sospeso, fra qualche minuto seguire 30 minuti di pura passione per un posto ai quarti
  • 49' ultimo giro di orologio, ultima sortita per la Spagna, cross di Koke ma Ferndes allontana e si va ai supplementari!
  • 47' Golovin per Cheryshev, cross rasoterra dal fondo ma la difesa interviene quindi qualche istante più tardi conclusione di Smolov in area a giro da posizione defilata e palla a lato
  • 45' 4 minuti di recupero
  • 45' ancora un nuovo angolo su tentativo di inserimento di Iniesta sul primo palo. In questa occasione arriva Ramos di testa ma palla alta
  • 44' sugli sviluppi colpo di testa di Piquè e nuova deviazione con palla sul fondo
  • 43' punizione per la Spagna con Isco che si vede deviare il cross da Kuziaev. Angolo
  • 41' su disimpegno errato contropiede russo con Smolov che invece che provare a servire un compagno a sinistra l'appoggia a Golovin che chiuso in sandwich commette fallo in attacco
  • 40' doppio intervento di Akinfeev prima su Iniesta quindi su Aspas! La prima conclusione di destro angolata e rasoterra alla destra del portiere quindi da posizione defilata il compagno in diagonale ma nuovo intervento!
  • 39' chiuso al limite Iniesta, gli spagnoli vorrebbero evitare i supplementari
  • 37' sugli sviluppi la Spagna reclama un possibile tocco di mano ma il VAR non rileva nulla, solo petto per Ignashevich
  • 36' Isco per Aspas, ci mette il piede Kutepov che devi in angolo. Il giocatore accusa dei crampi
  • 35' cross di Carvajal direzionato verso il portiere che la fa sua senza problemi
  • 35' in campo Iago Aspas per Diego Costa, oggi un pò in ombra
  • 32' resta sempre in attacco la Spagna cross di Isco, anticipato Diego Costa
  • 30' tentativo di scambio al limite tra Iniesta e Costa ma il neo entrato non riesce a controllare in area il passaggio di ritorno
  • 28' palla sulla sinistra per Costa con angolo regalato da Ignashevich che svirgola in modo un pò maldestro
  • 27' apertura di Koke a destra sbagliata ma la Russia perde nuovamente palla
  • 26' fischiato ballo da dietro di Zobnin, ammonito
  • 25' in campo Carvajal per Nacho
  • 23' meno fluido il fraseggio spagnolo nella ripresa
  • 22' è il momento di Iniesta che prende il posto di David Silva
  • 22' spunto di Golovin in area da posizione defilata con giocatore che superato Ramos finisce giù ma è scivolato da solo
  • 21' Jordi Alba in profondità troppo lungo per David Silva
  • 19' ultimo cambio Russia con Smolov per Dzyuba
  • 18' ostruzione di Ramos su Fernandes a fermare un potenziale contropiede. Nessun cartellino per lui
  • 16' nuovo cambio Russia con Samedov che lascia il campo per Cheryshev, ex cantera del Real Madrid, accolto dagli applausi del pubblico
  • 13' buona palla lavorata in area da Isco che ottiene un corner. Sugli sviluppi allontana Dzyuba
  • 13' fischiato fallo in attacco a Golovin che ha rallentato la manovra rischiando di farsi prendere di infilata dal contropiede
  • 12' lancio di Kutepov per Samedov che di mestiere spinge un pò Ramos ma l'arbitro concede l'angolo tra le proteste del difensore
  • 11' Hierro pensa alle sue prossime mosse con Iniesta primo giocatore indiziato a entrare in campo
  • 9' secondo giallo della partita per Kutepov che ha fermato un'azione spagnola sulla sinistra
  • 8' cross di Asensio per Isco, sponda per nessuno quindi Busquets impatta male al momento della conclusione
  • 5' punizione sulla trequarti d'attacco per la Spagna, parte Koke, prende bene il tempo Ramos ma incoccia male con la testa e palla alta sopra la traversa
  • 2' cross di Asensio per l'inserimento di Jordi Alba in area ma palla che tocca un pò fortuitamente con il ginoccchio ma palla che viene bloccato senza grandi problemi in tuffo da Akinfeev
  • dopo pochi secondi errore in appoggio di Ramos quasi al limite ma gli avversari non riescono ad approfittarne per colpire
  • squadre nuovamente in campo, inizia la ripresa! Una novità nell'intervallo, in campo Granat per Zhirkov

1' TEMPO

  • 47' si chiude il primo tempo sul punteggio di 1-1. Al vantaggio frutto dell'autorete sfortunata di Ignashevich arriva il pari di Dzyuba su rigore. A risentirci fra qualche istante per seguire l'avvicente ripresa assieme
  • 46' palla in area per Diego Costa che da posizione defilata prova a sorprendere Akinfeev bravo a coprire il primo palo. Quindi cross morbido ancora per l'attaccante e palla tra le braccia del portiere. Contropiede Russia con Golovin per Dzyuba ma Ramos è bravo a fare la diagonale difensiva
  • 45' 2 minuti di recupero
  • 44' Samedov fallo su Jordi Alba, attaccano gli spagnoli: Costa per Isco che prova dal limite ma trova la respinta di un difensore sulla traiettoria
  • 43' gara che si infiamma in questo finale di tempo. La Russia corona nel migliore dei modi un momento di gioco favorevole con una nuova marcature del suo bomber
  • 41' sul dischetto lo stesso attaccante ... RETEEEE PAREGGIO DELLA RUSSIA!!! DZYUBA!!!! conclusione alla sinistra di De Gea, spiazzato nella circostanza!
  • 40' rigore per la Russia! angolo dalla destra e su colpo di testa per Dzyuba la palla carambola sul braccio di Piqué, scoordinato nella marcatura. Anche giallo per lui
  • 39' cross dalla destra di Zobnin ma difesa un pò in affanno che si rifugia in corner
  • 36' Golovin a un passo dal pari! Destro a mezz'altezza appena dentro l'area ma palla che si spegne a lato di un metro alla sinistra di De Gea!
  • 34' il pubblico, quasi tutto russo, sembra gradire lo spettacolo nonostante il punteggio sfavorevole
  • 32' grande lotta a centrocampo ma di azioni pericolose non si vedono
  • 28' nulla di fatto ma Russia che pur restando sulla difensiva ha fatto vedere qualcosa di buono in avanti
  • 26' corner conquistato da Zobnin sulla destra
  • 24' dall'altra parte lancio in profondità per Jordi Alba che non riesce a tenere la palla in campo
  • 22' punizione per la Russia sulla trequarti, palla dentro di Samedov, spazza la difesa a centroarea quindi Dzyuba anticipato in area
  • 19' schiacciante il possesso palla degli spagnoli intorno al 75% in questo avvio
  • 17' mantiene un buon possesso la Spagna che resta in zona d'attacco
  • 14' Zobnin prova dalla distanza in posizione centrale ma colpisce male e palla sopra la traversa
  • 13' fermato in offside Dzyuba
  • 11' RAMOSSSSS!!! VANTAGGIO SPAGNAAA!!! sulla punizione corta il difensore sul palo più lontano anticipa il marcatore ma il tocco quasi con li tacco non è suo ma di Ignashevich! Il pallone si infila alla sinistra del portiere con il giocatore russo che seguiva con lo sguardo Ramos e inavvertitamente si vede il pallone impattargli addosso
  • 10' Zhirkov in ritardo con la gamba tesa su Nacho che accusa un dolore al ginocchio. Punizione quasi dal fondo, una sorta di corner corto. Tutto ok per il difensore
  • 9' al piccolo trotto le furie rosse che provano a giocare con geometrie molto ordinate e fatte di freseggi spesso stretti, come nel DNA di questa nazionale
  • 8' Golovin dialoga in verticale con Dzyuba che prova a far proseguire al limite per Samedov ma la difesa è attenta in copertura
  • 7' pochi spazi per gli spagnoli, chiamati a fare la partita
  • 5' la difesa allontana ma possesso palla che torna ai russi
  • 4' bella discesa di Golovin che arriva fino al fondo sulla destra e primo corner del match
  • 3' molto schiaccia la Russia che oggi è più prudente nell'assetto tattico
  • 1' non si chiude uno scambio tra David Silva e Isco, allontana la difesa
  • 1' attenta chiusura della Russia oggi con la difesa a 5 e prima rimessa ottenuta
  • partiti! calcio d'avvio per la Spagna

Le squadre hanno fatto il loro ingresso sul terreno di gioco, si stanno eseguendo gli inni nazionali.

Un saluto a tutti i sportivi e benvenuti all'atteso ottavo di finale tra Spagna e Russia. Chi la spunterà? Lo scopriremo assieme nella diretta fra qualche istante.

Presentazione della partita

MOSCA – Oggi alle ore 16 si giocherà Spagna – Russia, terzo ottavo di finale di un Mondiale che si fa sempre più incerto e spettacolare. Da una parte ci sono le Furie Rosse che hanno chiuso il Gruppo B al primo posto ma con molta fatica: pareggio all’esordio contro il Portogallo, vittoria sofferta contro l’Iran e pareggio nel finale contro il Marocco per la Nazionale spagnola che ha chiuso in prima posizione grazie al miglior attacco rispetto al Portogallo. Dall’altra parte, invece, ci sono i padroni di casa che hanno chiuso in seconda posizione il Gruppo A: successi larghi contro Arabia Saudita ed Egitto mentre nell’ultima sfida del raggruppamento è arrivata la sconfitta per 3-0 contro l’Uruguay. Chi passa incontrerà la vincente tra Croazia e Danimarca.

QUI SPAGNA – Le Furie Rosse dovrebbero scendere in campo, in quel di Mosca, col 4-2-3-1 con De Gea tra i pali, pacchetto arretrato formato da Sergio Ramos e Piqué al centro della difesa mentre sulle corsie esterne spazio a Jordi Alba e Carvajal. A centrocampo Sergio Busquets e Thiago Alcantara in cabina di regia mentre a supporto di Diego Costa giocherà il trio formato da Isco, Iniesta e Silva.

QUI RUSSIA – Pochi dubbi anche nei padroni di casa che affronteranno gli iberici con un modulo speculare. 4-2-3-1 con Akinfeev in porta, pacchetto difensivo formato da Fernandes e Zhirkov sulle corsie mentre nel mezzo spazio a Kutepov e Ignashevich. A centrocampo Zobnin e Gazinskiy in regia mentre in attacco Samedov, Golovin e Cheryshev a supporto dell’unica punta Dzyuba.

Dove vederla in TV e in streaming

Spagna – Russia sarà visibile in diretta esclusiva e in chiaro su Canale 5. Sarà inoltre possibile seguire la partita in streaming nel sito ufficiale del canale e sul sito di Sport Mediaset attraverso pc, cellulare e tablet.

Le probabili formazioni

SPAGNA (4-2-3-1): De Gea; Carvajal, Piqué, Ramos, Jordi Alba; Busquets, Thiago; Silva, Iniesta, Isco; Diego Costa. Allenatore: Hierro

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Dzyuba. Allenatore: Cercesov

STADIO: Luzhniki