Serie A – La SPAL rimanda la festa della Juventus: 2-1 al Mazza

2591

Spal-Juventus

La formazione estense batte la squadra di Allegri grazie ai gol di Bonifazi e Floccari mentre ai bianconeri non basta Kean.

FERRARA – Nel match valevole per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A la SPAL rimanda la festa della Juventus vincendo 2-1. Successo in rimonta per la formazione estense visto che a passare in vantaggio sono proprio gli ospiti con Kean ma, nel secondo tempo, gli emiliani ribaltano la situazione con Bonifazi e Floccari. Con questo successo la squadra di Semplici sale in tredicesima posizione con 35 punti mentre i bianconeri restano a 84.

La cronaca del match minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SPAL-JUVENTUS 2-1

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

93' Ultimo minuto. 

91' Quattro minuti di recupero.

89' Cambio nella SPAL con Antenucci che prende il posto di Petagna.

87' Ultimi assalti da parte della squadra di Allegri mentre la SPAL chiude ogni spazio. 

85' Cambio nella SPAL con Regini che prende il posto di Floccari. 

84' Cartellino giallo per Fares per un brutto fallo su Cancelo. 

83' Si gioca nella metà campo della SPAL in questo finale di gara. 

81' Cambio che si concretizza in questo momento con Bernardeschi al posto di Spinazzola.

80' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match, SPAL in vantaggio sulla Juventus. 

78' Allegri sta per mandare in campo Bernardeschi come ultimo cambio. 

77' Juventus che adesso attacca per cercare il gol Scudetto, con sei turni d'anticipo. 

75' Passa in vantaggio la SPAL con Floccari che, servito da Murgia, entra in area e col destro batte Perin, 2-1. 

74' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SPAL! FLOCCARI!

73' Torna a farsi vedere nuovamente la squadra bianconera con Dybala che prova dal limite ma Viviano blocca. 

71' Primo cambio nella SPAL con Valdifiori che prende il posto di Schiattarella.

70' Cambio nella Juventus con Mavididi al posto di Kean. 

68' Squillo della Juventus con il neo entrato Nicolussi che calcia col destro da fuori, Viviano devia in tuffo. 

66' Abbiamo superato il ventesimo minuto di gioco di questa ripresa, si stanno allungando le due squadre.

64' La Juventus sta riprendendo campo dopo un inizio di secondo tempo abbastanza complicato. 

62' Cambio nella Juventus con Nicolussi al posto di Kastanos. 

61' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara, Allegri sta pensando a qualche cambio. 

59' Grande occasione per la SPAL con Murgia che colpisce di testa da ottima posizione ma Perin blocca. 

58' Canovaccio tattico piuttosto chiaro in questa seconda frazione, SPAL stabilmente nella metà campo della Juve. 

56' Primi dieci minuti di questa ripresa che sono andati via, con questo risultato la Juventus sarebbe Campione d'Italia con sei turni d'anticipo.

54' Bianconeri in difficoltà, sono gli emiliani a fare la partita con intensità. 

52' Continua ad attaccare la squadra di Semplici che ha trovato subito il pareggio in questo avvio di secondo tempo. 

50' Pareggio dei padroni di casa con Bonifazi che, su calcio d'angolo, insacca con un bel colpo di testa. 

49' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SPAL! BONIFAZI!

49' In campo gli stessi ventidue che hanno concluso la prima frazione di gioco, Juventus sempre in vantaggio grazie al gol di Kean. 

47' SPAL subito in attacco con Petagna che duetta con Floccari e calcia, palla alta. 

46' Ricomincia il secondo tempo di SPAL-Juventus. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Un minuto di recupero. 

45' Ultimo minuto di questo primo tempo, vedremo se ci sarà recupero. 

42' Possesso palla orizzontale da parte della formazione bianconera che prova ad addormentare il match. 

40' Calcia Murgia ma colpisce malissimo col destro, palla in curva. 

38' Punizione da buona posizione per la SPAL e giallo per Cuadrado. 

37' Prova a reagire la squadra di Semplici ma i bianconeri chiudono ogni spazio con ordine. 

35' Dieci minuti più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco. 

33' Sesto gol nelle ultime sei partite per il gioiellino della Juventus che sta vivendo un momento di forma davvero incredibile. 

31' Passa in vantaggio la Juventus con Kean che devia in rete una conclusione di Cancelo, 0-1. 

30' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! KEAN!

28' Cartellino giallo per Lazzari, primo ammonito del match.

26' Prima conclusione della partita con Schiattarella che, dal limite, calcia al volo mandando alto. 

25' Gara molto tattica al Paolo Mazza con la Juventus che ha cominciato meglio ma ora sta venendo fuori la SPAL. 

23' Metà della prima frazione che è andata via, sempre 0-0 tra SPAL e Juventus. 

20' Buon momento per la squadra estense che prova ad uscire dal guscio.

18' Bianconeri che sono reduci dal pareggio con l'Ajax in Champions League, il ritorno si giocherà martedì 16 aprile alle ore 21.

16' Abbiamo superato il primo quarto d'ora, non ci sono state emozioni fino a questo momento. 

14' La squadra di Semplici fa fatica ad uscire dalla propria metà campo, lungo possesso palla da parte della Juventus. 

12' Canovaccio tattico piuttosto chiaro con la compagine bianconera che fa la partita mentre gli emiliani aspettano. 

10' Primi dieci minuti di gioco, sempre 0-0 tra SPAL e Benevento. 

7' Ricordiamo che alla squadra di Allegri basta un punto per conquistare l'ottavo Scudetto consecutivo. 

5' Tanti errori a metà campo, Juventus che prova a prendere in mano il controllo della partita. 

3' Ritmi bassi in questo avvio, le due formazioni si stanno studiando in queste prime battute. 

1' PARTITI! E' cominciata SPAL-Juventus! 

 

14.58 Le due squadre stanno entrando in campo in questo momento, tra poco si comincia! 

14.48 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

14.30 Squadre in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

14.11 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per la SPAL con Floccari e Petagna a formare la coppia d'attacco mentre la Juventus risponde con un modulo speculare con Kean e Dybala a comporre il tandem offensivo.

14.03 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match. 

14.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di SPAL-Juventus, incontro valido per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A. 

 

IL TABELLINO

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Schiattarella (71' Valdifiori), Murgia, Fares; Floccari (84' Regini), Petagna (88' Antenucci). A disposizione: Gomis, Fulignati, Felipe, Regini, Costa, Simic, Dickmann, Nikolic, Valdifiori, Antenucci Paloschi. Allenatore: Leonardo Semplici.

JUVENTUS (3-5-2): Perin; De Sciglio, Gozzi, Barzagli (81' Bernardeschi), Spinazzola; Cancelo, Kastanos (61' Nicolussi), Bentancur, Cuadrado, Kean (69' Mavididi), Dybala. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Bonucci, Coccolo, Khedira, Nicolussi Bernardeschi, Mavididi. Allenatore: Massimiliano Allegri.

RETI: 30' Kean (J), 49' Bonifazi (S), 74' Floccari (S)

AMMONIZIONI: Lazzari, Floccari, Fares, Missiroli, Vicari (S), Cuadrado, Cancelo (J)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Paolo Mazza

La presentazione del match

Da una parte c’è la formazione estense che viene dalla sconfitta di Cagliari ed in classifica occupa la sedicesima posizione con 32 punti. Dall’altra parte, invece, c’è la squadra di Allegri che è reduce dal pareggio con l’Ajax in Champions League. I bianconeri hanno bisogno di un solo punto per diventare campioni d’Italia per l’ottavo anno consecutivo.

QUI SPAL – La squadra di Semplici dovrebbe scendere in campo col 3-5-2 con Viviano in porta, pacchetto difensivo composto da Cionek, Vicari e Bonifazi. A centrocampo Schiattarella in cabina di regia con Missiroli e Murgia mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Lazzari e Fares. In attacco tandem offensivo composto da Antenucci e Petagna.

QUI JUVENTUS – La compagine bianconera dovrebbe schierarsi col 4-3-3 con Perin in porta, reparto arretrato formato da Cancelo e Spinazzola sulle fasce laterali mentre nel mezzo De Sciglio e Rugani. A centrocampo Bentancur in cabina di regia con Nicolussi e Khedira mezze ali mentre davanti spazio al trio formato da Dybala, Kean e Cuadrado.

Dove vederla in TV e in streaming

La gara verrà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma di “Sky“, precisamente su Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport (canale 251).Inoltre, per gli abbonati sarà anche possibile assistere al match tramite l’applicazione in streaming di Sky Go.

Le probabili formazioni di SPAL – Juventus

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Murgia, Fares; Antenucci, Petagna. A disposizione: Gomis, Fulignati, Felipe, Regini, Costa, Simic, Dickmann, Nikolic, Valdifiori, Floccari, Paloschi. Allenatore: Leonardo Semplici.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, De Sciglio, Barzagli, Spinazzola; Bentancur, Nicolussi, Khedira; Cuadrado, Kean, Dybala. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Bonucci, Coccolo, Gozzi, Kastanos, Bernardeschi, Mavididi. Allenatore:Massimiliano Allegri.

STADIO: Paolo Mazza

Articoli correlati