Spezia – Udinese 1-1: Lovric risponde a Reca

877

Spezia Udinese cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Spezia – Udinese di Martedì 8 novembre 2022 in diretta: reti tutte nel primo tempo, dove nel finale si è infiammato il match. Nel finale Walace sfiora il successo centrando la traversa

LA SPEZIA – Martedì 8 novembre, allo Stadio “Alberto Picco”, lo Spezia di Ivan Gotti affronterà l’Udinese di Andrea Sottil nell’anticipo ella quattordicesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2022-2023, che si gioca in turno infrasettimanale; calcio di inizio alle ore 18.30.

Indice

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: SPEZIA - UDINESE 1-1

SECONDO TEMPO

49' è finita! Spezia e Udinese chiudono sull'1-1. Resta il punteggio maturato nel primo tempo con i friulani vicino al colpo grosso con Walace quasi allo scadere. Vi ringraziamo per averci scelto, i live proseguono questa sera con le partite Cremonese-Milan e Osasuna-Barcellona

47' traversa di Walace! Mancino velenoso da posizione centrale dai 25 metri e palla sul legno a graziare Zoet!

45' giocata di Jajalo su lancio dalla sinistra, controllo e tocco morbido a liberare in area Nestorovski ma ostacolato da Caldara non riesce a calciare con potenza e a impensierire Zoet

44' 4 minuti di recupero

43' inesauribile Holm conquista un nuovo angolo, allontana con un pugno di Silvestri quindi segnalato fallo in attacco tra le proteste della squadra di casa che invece chiedeva un fallo su Caldara di Pereyra in area

40' dentro Nestorovski per Success

38' cartellino giallo a Bastoni, intervento in ritardo

33' si ferma il gioco perchè Nuytinck non ne ha più e deve lasciare il campo trascinandosi a bordo campo. Al suo posto entra Samardzic

32' punizione dalla destra di Bastoni verso il primo palo, Success devia in angolo. Sugli sviluppi palla sul secondo palo, torre di Nzola per Holm ma colpo di testa salvato quasi sulla linea da Walace!

32' altra piccola interruzione con Nuytinck non al meglio che stringe i denti per restare in campo

30' cambio obbligato per Gotti con Ellertsson per Reca

30' gioco fermo, Reca a terra per un problema muscolare si tocca il flessore destro

28' giocata sulla ripartenza di Nzola su Nuytinck costretto al fallo, giallo inevitabile

26' tocco con il gomito per prendere posizione di Success sul volto di Nikolaou, proteste del giocatore friulano che viene ammonito

25' subito una botta per il neo entrato da Perez, gomito alto sul volto per fortuna nessun problema per lui

24' lascia il campo Verde, dentro Maldini

23' tentativo di Jajalo da fuori area ma non inquadra lo specchio della porta

21' dall'altra parte ottima chiusura di Holm su tentativo di Ebosse, solo rimessa laterale

20' intervento in area di Nuytinck su Nzola, per l'arbitro tutto regolare

18' verticalizzazione di Verdi per Nzola, bravo Bijol in scivolata a intercettare la sfera e azione che sfuma

15' lascia il campo Deulofeu, al suo posto spazio a Beto; dentro anche Jajalo per Lovric

14' due angoli successivi per lo Spezia, sugli sviluppi del secondo prova una girata in area Caldara ma il suo destro è alto

12' in campo Caldara e Bastoni per Kiwior ed Ekdal

10' imbucata di Success un pò lunga per Deulofeu anticipato in area dall'uscita in presa bassa di Zoet

10' fallo in attacco di Nzola, buona copertura di Lovric presioso anche in fase di non possesso palla

6' destro di Ampadu quasi dal limite dell'area su palla allontanata dalla difesa ma c'è solo potenza

3' verticalizzazione di Ampadu per Nzola, controllo in area ma conclusione a lato sul contrasto efficace di Nuytinck

si riparte con il calcio d'avvio questa volta battuto dall'Udinese

Amian per Bourabia da una parte e Ehizibue per Arslan le novità

si torna in campo per il secondo tempo, due i cambi in arrivo

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo tra Spezia e Udinese con finale molto intenso. 1-1 all'intervallo in virtù delle reti di Reca e Lovric. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

47' scambio palla a terra tra Verde e Agudelo in area, scarico dal fondo per Ekdal e scivolata da due passi decisiva di Nuytinck a salvare un gol probabilmente fatto. Nulla di fatto sull'angolo

46' giallo a Kiwior per un intervento duro

45' 3 minuti di recupero

45' ci prova Deulofeu, conclusione potente respinta da Zoet!

43' LOVRIC!!! 1-1!! Azione di rimessa di Deulofeu per Success bravo a sfondare in campo aperto e a fornire un assist al bacio rasoterra per il compagno che segue l'azione e da due passi la butta dentro!

43' decisivo con i piedi Silvestri su conclusione bassa di prima intenzione in area! Nell'occasione assist di testa di Holm per l'attaccante

42' incredibile traversa di Ampadu! Su corner dalla sinistra, palla allontanata e scodellata in area con il piatto morbido da Bourabia per il compagno libero di colpire con il piatto ma il legno salve Silvestri

40' gioco fermo, Holm a terra dopo un contatto duro con Ebosse, colpo sulla bocca dello stomaco

39' verticalizzazione di Agudelo per Verde, conclusione in area che non inquadra lo specchio della porta

38' conclusione sporca da fuori area di Deulofeu in mezzo a tre giocatori e palla a lato

35' giallo a Bourabia, punito un fallo su Success con piede alto

33' RECA!!! VANTAGGIO SPEZIA! Bella giocata di Ampadu a sinistra per il compagno che passa dietro a Pereyra controlla la sfera e in area la piazza alla sinistra del portiere in diagonale. Gol e azione molto bella, si sblocca il match

31' da Deulofeu a Success che prova ad aggiustare il pallone per Arslan, il giocatore prova a girarsi rapidamente ma impatta male sulla sfera, alta sopra la traversa

29' punizione per lo Spezia con Verde, palla al limite dell'area respinta di testa dal ben appostato Arslan. Qualche istante più tardi buon cross di Reca che frutta un corner non sfruttato da Nzola sul secondo palo, conclusione a lato

22' risponde lo Spezia con Nzola, tiro cross di alcuni metri a lato non intercettato da nessun compagno in area

20' SUCCESS!! UDINESE IN VANTAGGIO! Imbucata di Lovric per l'attaccante scattato sul filo del fuori gioco, ingresso in area, finta su Nikolaou e conclusione rasoterra da due passi a superare il portiere. ATTENZIONE iL VAR annulla la rete per posizione di fuori gioco! Si resta sullo 0-0

16' segnalata posizione di fuori gioco a Deulofeu, dall'altra parte arriva il primo giallo per Arslan intervenuto in ritardo da dietro su Verde

11' dall'altra parte non si chiude uno scambio palla a terra in area tra Success e Deulofeu anche per l'intervento in uscita di Zoet

10' palla gol per lo Spezia! Apertura su Holm, bella progressione sulla destra e crossa basso dove arriva in anticipo a centro area Nzola in scivolata ma conclude su Silvestri, bravo a chiudere lo specchio della porta!

8' gioco fermo, a terra Arslan dopo uno scontro fortuito su rilancio di Zoet. Staff medico in campo

6' lancio in profondità per l'Udinese, da libero l'uscita di Zoet con i piedi

5' pescato in offside Success, oggi preferito a Beto

2' punizione battuta da Deulofeu, palla scodellata in area e la difesa allontana

Si parte! Calcio d'avvio battuto dall'Udinese in maglia gialla, Spezia in quella a sfondo chiaro

Spezia e Udinese hanno fatto il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match

Un cordiale saluto a tutti gli appassionati della Serie A, siamo pronti a commentare in diretta Spezia - Udinese. Si gioca l'anticipo della 14esima giornata e turno infrasettimanale, dalle 18:30 il fiscio d'inizio.

TABELLINO

SPEZIA (3-5-2): Zoet; Ampadu, Kiwior (dal 12' st Caldara), Nikolaou; Holm, Bourabia (dal 1' st Amian), Ekdal (dal 12' st Bastoni), Agudelo, Reca (dal 30' st Ellertsson); Verde (dal 24' st Maldini), Nzola. A disposizione: Dragowski, Zovko, Sala, Hristov, Beck, Bastoni, Ferrer, Amian, Ellertsson, Caldara, Maldini, Sher, Nguiamba, Strelec, Sanca. Allenatore: Gotti.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Nuytinck (dal 33' st Samardzic); Pereyra, Lovric (dal 15' st Jajalo), Walace, Arslan (dal 1' st Ehizibue), Ebosse; Success (dal 40' st Nestorovski), Deulofeu (dal 15' st Beto). A disposizione: Padelli, Piana, Festy, Jajalo, Beto, Abankwah, Buta, Ehizibue, Samardzic, Nestorovski. Allenatore: Sottil

Reti: al 33' pt Reca, al 43' pt Lovric

Ammonizioni: Arslan, Bourabia, Kiwior, Success, Nuytinck, Bastoni

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Spezia – Udinese

SPEZIA (3-5-2): Zoet; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm, Bourabia, Ekdal, Agudelo, Reca; Verde, Nzola. A disposizione: Dragowski, Zovko, Sala, Hristov, Beck, Bastoni, Ferrer, Amian, Ellertsson, Caldara, Maldini, Sher, Nguiamba, Strelec, Sanca. Allenatore: Gotti.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Nuytinck; Pereyra, Lovric, Walace, Arslan, Ebosse; Success, Deulofeu. A disposizione: Padelli, Piana, Festy, Jajalo, Beto, Abankwah, Buta, Ehizibue, Samardzic, Nestorovski. Allenatore: Sottil

Convocati dello Spezia

PORTIERI: 1.Zoet, 40.Zovko, 69.Dragowski
DIFENSORI: 2.Holm, 4.Ampadu, 13. Reca, 14.Kiwior, 15.Hristov, 21.Ferrer, 27.Amian, 29.Caldara, 43.Nikolaou
CENTROCAMPISTI: 6.Bourabia, 7.Sala, 8.Ekdal, 16.Beck, 20.Bastoni, 28.Ellertsson, 31.Sher, 33.Agudelo, 39.Nguiamba
ATTACCANTI: 10.Verde, 18.Nzola, 30.Maldini, 44.Strelec, 89.Sanca

Le dichiarazioni di Gotti alla vigilia

“Veniamo da tre sconfitte consecutive, tre partite giocate bene, a tratti anche molto bene e dove abbiamo commesso qualche errore che ci è costato caro. A cominciare dal fatto che non abbiamo segnato quanto avremmo potuto, per questo siamo un po’ rammaricati. Maldini è un ragazzo giovane, ha grandi qualità e al tempo stesso ampi margini di miglioramento, sono molto contento si sia sbloccato in una gara così importante. Per me la gara con l’Udinese ha un sapore speciale, affronteremo una squadra molto collaudata, che vanta individualità importanti, è una squadra che fino a qui ha fatto un percorso dove ha raccolto tanti punti e quindi sarà da affrontare con grande attenzione. Bastoni sta migliorando, si sta avvicinando sempre di più al gruppo, ha fatto due allenamenti insieme alla squadra, confido di poter pensare che possa fare qualche minuto nella partita di domani. Le prossime due partite contano più di quanto avessimo voluto, venendo da tre sconfitte abbiamo grande esigenza di punti, abbiamo bisogno di migliorare la nostra classifica prima della sosta, dove si cristallizza tutto per un paio di mesi e vogliamo che questi punti ci aiutino a lavorare meglio. Le scelte che farò per domani saranno calibrate per cercare di gestire al meglio quei giocatori che non hanno ancora i novanta minuti”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Mario Piccinini di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Scarpa e Ceccon; quarto uomo Gualtieri. Al Var ci sarà Marini, assistito da Muto. Il fichietto romagnolo ha arbitrato sei volte l’Udinese per un bilancio di una vittoria, tre pareggi e due sconfitte dei bianconeri. Sette i precedenti con lo Spezia per un bilancio di tre vittorie, due pareggi e due sconfitte per i liguri.

Presentazione del match

 Gli Aquilotti vengono da tre k.o. di fila, ultimo dei quali quello rimediato a San Siro contro il Milan nei minuti finali nonostante una prestazione di alto livello. “Sono dispiaciuto per il gol nel finale – ha commentato a fine partita il tecnico Ivan Gotti-, ma sono molto contento dello spirito che la mia squadra ha avuto questa sera. Con questo atteggiamento i punti arriveranno, ne sono sicuro. Mancano due partite alla sosta, due gare ravvicinate che dovranno essere interpretate al meglio”. Attualmente i liguri sono diciassettesimi, a tre lunghezze dalla zona retrocessione, con 9 punti, avendo vinto due volte, pareggiato tre e perso sette, con undici reti all’attivo a fronte delle ventiquattro incassate. Di fronte troveranno l’Udinese, vera sorpresa della prima parte di stagione ma che ora sembra non saper più vincere; dopo aver inanellato successi di fila, i friulani non portano a casa tre punti da cinque giornate, da quando ebbero la meglio per 1-2 sul Verona. “Nel calcio può capitare, -ha detto l’allenatore Sottil- non è un problema. Io vedo una squadra presente, che crea e che gioca. Diamo continuità di risultato e muoviamo sempre la classifica. In questo momento ci stanno mancando solo le vittorie”.  Nel turno precedente i friulani hanno pareggiato in casa contro il Lecce e ora sono ottavi con 23 punti, frutto di sei vittorie, cinque pareggi, due sconfitte, ventun gol fatti e tredici subiti. Sono diciannove i precedenti tra le due compagini con il bilancio di dodici successi dello Spezia, due pareggi e sei affermazioni dell’Udinese. L’ultimo confronto risale allo scorso 14 maggio quando al “Picco” finì 3-2 per le Aquile e tale risultato valse loro la matematica salvezza.

QUI SPEZIA – Gotti dovrà ancora fare a meno degli infortunati Bastoni, Kovalenko e Gyasi. Dovrebbe affidarsi a un modulo 3.5.2 con Dragowski in porta e una difesa a tre composta da Ampadu, Kiwior e Hristov. In cabina di regia ci sarà Ekdal affiancato da Bourabia e Agudelo mentre sulle corsie esterne agiranno Holm e Reca. Davanti Verde e  Nzola.

QUI UDINESE – Sottil dovrà rinunciare a Becao e Masina ai quali si é aggiunto Udogie infortunatosi prima della gara contro il Lecce. Dovrebbe rispondere con un modulo speculare. In porta ci sarà Silvestri in porta; davanti a lui una difesa a tre formata da Perez, Bijol e Ebosse. Regista Walace, affiancato da Arlan e Samardzic mentre sulle corsie esterne si muoveranno Ehzibue e Pereyra. Davanti Deulofeu e Success.

Le probabili formazioni di Spezia – Udinese

SPEZIA (4-2-3-1): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Hristov, Holm; Bourabia; Ekdal, Agudelo, Reca, Verde, Nzola . Allenatore: Gotti.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Ebosse, Bijol, Perez; Ehzibue, Samardzic, Walace, Arslan, Pereyra; Deulofeu, Success. Allenatore: Sottil.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. La gara sarà visibile anche su Zona DAZN (canale 214 satellite), che può essere attivata dagli utenti che siano già abbonati o da coloro che si abbonino al servizio DAZN, sia “DAZN Standard” che “DAZN Plus” purché siano clienti Sky tramite un abbonamento TV attivo, al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.