Mondiali U20, Ucraina – Italia 1-0: l’Italia sbatte sul Var, Ucraina in finale

113

mondiali u20 polonia 2019

L’ucraina grazie ad una rete di Buletsa al 65′ vola in finale. Il Var nel recupero annulla un gol a Scamacca e spegne i sogni degli azzurri che, come due anni fa, giocheranno la finalina che è in programma sabato alle 20.30

Al 15′ prima occasione della gara per l’Ucraina con Korniienko, ma il tiro termina sull’esterno della rete controllato da Plizzari. Al 37′ altra occasione per i gialloblu con Buletsa che calcia un’insidiosissima posizione dai 30m, bravo Plizzari a distendersi e respingere lateralmente la conclusione. Il primo tempo si conclude senza troppe occasioni e le squadre tornano negli spogliatoi sullo 0-0.

Nella seconda frazione la prima occasione è per l’Italia con Alberico, subentrato a Frattesi infortunato, che trova la pronta respinta di Lunin. Al 65′ l’Ucraina trova il gol con Buletsa che raccoglie un cross di Konoplia e insacca con il destro. Al 72′ Supriha ha l’occasione di raddoppiare ma, a tu per tu con Plizzari, grazia gli azzurrini mandando la palla a lato. Un minuto dopo si fa rivedere l’Italia con Pinamonti, ma la conclusione del classe ’99 termina a lato. Al 76′ è bravo Lunin ad anticipare Scamacca in uscita bassa. A dieci minuti dal termine l’Ucraina resta in 10 uomini per l’espulsione di Popov, il difensore più volte durante la gara ha rischiato il cartellino rosso. Kschuk lascia partire un gran sinistro da fuori area che si stampa sulla traversa al minuto 83′. Al 90′ Capone spreca un gran palla di Pellegrini concludendo alto. Al 93′ Scamacca riesce a pareggiare la gara, ma l’arbitro con l’aiuto del Var annulla la rete, prima convalidata, per fallo dell’attaccante. Con questo episodio discusso si conclude la gara con l’Ucraina che vola in finale, mentre l’Italia sarà protagonista dalla finalina che si giocherà sabato sera alla 20.30.

Articoli correlati