Udinese-Lazio: le probabili formazioni

logo-lazioQUI UDINESE – Duplice obiettivo per la formazione di Francesco Guidolin: rimanere agganciati al treno dell’Europa League e vendicare il fragoroso 3-0 incassato all’andata. Per fare questo, il tecnico friulano potrà contare su tutti gli uomini a disposizione, eccezion fatta per lo squalificato Luis Muriel. Rientra capitan Antonio Di Natale, al quale Guidolin affiderà le chiavi dell’attacco. In appoggio al numero 10, sicuro di un posto è Roberto Pereyra: accanto all’argentino, il secondo trequartista dovrebbe essere il brasiliano Maicosuel, anche se non è escluso che venga confermato – dopo l’ottima prova contro il Parma – il baby polacco Piotr Zilienski. Nella linea mediana a quattro, gli esterni saranno affidati a Dusan Basta e Gabriel Silva, con la coppia centrale formata da Allan e Andrea Lazzari. Risalendo al trio difensivo, infine, pochi dubbi: davanti a Zeljko Brkic agiranno Mehdi Benatia, Danilo e l’ex laziale Maurizio Domizzi.

QUI LAZIO – Miroslav Klose e Cristian Ledesma rispondono presente. Sia il bomber tedesco che l’italo-argentino erano apparsi in dubbio per la trasferta friulana. Dopo due giorni di differenziato, il panzer ha invece partecipato all’intera seduta di rifinitura; lo stesso vale per il centrocampista, nonostante i fastidi al ginocchio destro. Chi non ci sarà sono i due mancini Stefan Radu e Senad Lulic: il romeno si fermerà ai box per i postumi di una trauma all’altezza dell’anca; il bosniaco, invece, è alle prese con uno stiramento di primo grado al retto femorale della coscia destra. Ecco allora che l’undici titolare è presto fatto, modulo il solito 4-1-4-1. Davanti a Federico Marchetti, la coppia centrale sarà formata dal rientrante Giuseppe Biava e da Michael Ciani. Stessi laterali del match contro la Juventus: Alvaro Gonzalez ancora a destra, Marius Stankevicius riconfermato sull’out sinistro. Anche il centrocampo sarà il medesimo visto contro i bianconeri: Ledesma schermo davanti alla difesa, Antonio Candreva e Stefano Mauri sugli esterni, Eddy Onazi e Hernanes interni. Unica punta, come detto, Miro Klose, con Sergio Floccati pronto alla staffetta. In panchina si riaffiacciano Abdoulay Konko e André Dias, con Luca Crecco confermato tra i ‘grandi’.

PROBABILI FORMAZIONI:

UDINESE (3-4-2-1) – Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Lazzari, Gabriel Silva; Pereyra, Maicosuel; Di Natale. Allenatore: Francesco Guidolin. A disposizione: Padelli; Angella, Heurtaux, Pasquale, Faraoni; Badu, Campos Toro, Merkel, Pinzi, Rodriguez; Ranegie, Zielinski.

Squalificati: Muriel
Infortunati: nessuno
Diffidati: Allan, Danilo, Pinzi

LAZIO (4-1-4-1) – Marchetti; Gonzalez, Biava, Ciani, Stankevicius; Ledesma; Candreva, Onazi, Hernanes, Mauri; Klose. Allenatore: Vladimir Petkovic. A disposizione: Bizzarri, Scarfagna; Dias, Konko; Ederson, Crecco; Floccari, Kozak, Saha, Rozzi.

Squalificati: Cana
Infortunati: Radu, Lulic, Pereirinha, Brocchi
Diffidati: Konko, Gonzalez

ARBITRO: Marco Guida (sez. Torre Annunziata)
ASSISTENTI: De Luca, Giachero
IV UOMO: Galloni
ADD: Bergonzi, Cervellera

[Stefano Fiori – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]