Udinese – Milan 1-1: Ibrahimovic risponde a Beto nei minuti di recupero!

2114

Udinese Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Milan dell’11 dicembre 2021 in diretta: formazioni e cronaca con commento in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 17° giornata del campionato di Serie A 2021/2022

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: UDINESE - MILAN 1-1

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live: Buon proseguimento di serata a tutti

SECONDO TEMPO

51' finisce qui Udinese-Milan con i rossoneri che evitano la sconfitta in extremis grazie a Ibra.

50' Rosso diretto per Success

48' rissa in campo dopo un contrasto tra Florenzi e Success

46' PAREGGIO MILAN!!!! Ibrahimovic! controlla la palla e in rovesciata spiazza Silvestri!

44' saranno quattro i minuti di recupero

42' ammonito Castillejo per proteste

40' Theo Hernandez! Non é un passaggio né un tiro! é solo un'azione sprecata

37' Beto a tu per tu con maignan: palla sul fondo!

36' nel Milan ultimo cambio: dentro maldini al posto di Brahim Diaz

34' punizione di Tonali,  Ibrahimovic colpisce di testa la palla che però sbatte su Nuytinck. Silvestri la fa sua

31' crampi per Walace, gioco fermo per qualche istante.

28' Success  serve Molina che però spedisce la palla aòtissima sopra la traversa!

26' rimpallo tra Kessie e Success: ha la meglio il milanista

24' doppio cambo nell'Udinese: Jajalo per Arslan e Success per Deulofeu

23' nel Milan dentro Castellejo al posto di Saelemaekers

22' girata di testa di Ibrahimovic, palla che finisce di un soffio a lato!

20 punizione di Arslan, colpo di testa di Perez e palla che finisce tra le braccia di Maignan

18' Kessie cerca il cross ma lo sbaglia in pieno

15' nell'Udinese dentro Zeggelaer per Udogie

15' verticalizzazione per Florenzi per Messias, esce Silvestri e lo anticipa

13' magia di Messias per Diaz , che non la sfrutta bene: ne esce un tiro sbilenco con palla sul fondo!

10' Florenzi va a terra in area ma per Florenzi é tutto regolare

9' ammonito Deulofeu per un fallo ai danni di Romagnoli

7' cross a cercare Ibrahimovic che al momento del tiro viene disturbato da Nauithink!

4' ripartenza di Deulofeu, Tomori anticipa Beto in angolo.

2' Subito Messias dalla destra, girata di Ibrahimovic, palla alta sopra la traversa!

1' Triplo campio per Pioli: Junior Messias per Krunic, Kessie per Bakayoko e Tonali per Bennacer

1' si riparte!senza cambi

PRIMO TEMPO

46' finisce qui il primo tempo con l'Udinese avanti sul Milan: decide un gol di Beto

45' interevento falloso ai danni di Becao

44' un minuto di recupero

43' Theo Hernandez mette la palla in rete ma c'é la segnalazione del fuorigioco! D'altronde il giocatore si era fermato prima di calciare avvertendo una sensazione, poi rivelatasi giusta

42' Ibrahimovic serve Diaz che mette la palla a lato di un soffio!

40' rinvio lungo di Silvestri, Beto aggancia la plla, Romagnoli riesce a proteggere l'uscita di Maignan.

38' sugli sviluppi della punizione il colpo di testa di Deulofeu non inquadra lo specchio della porta

37' intervento falloso ai danni di Becao

36' traversone di Arslan, Tomori mette la palla in fallo laterale

35' lancio lungo per Theo Hernandez che viene pescato in posizione di fuorigioco

32' cross di Florenzi, Molina si rifugia in angolo. Anche sugli sviluppi di questo corner non succede nulla perché Romagnoli viene anticipato

29' Diaz cerca Theo hernandez, chiusura di Becao: calcio d'angolo. Sufgli sviluppi del calcio d'angolo la difesa rossonera allontana la palla

27' Beto prova la conclusione ma Maignan blocca la palla senza problemi!

26' Saelemaekers mette la palla in mezzo ma all'ultimo momento Perez riesce ad anticipare Ibrahimovic

24' punizione da buona posizione per il Milan. La batte corta Florenzi ma Ibra viene anticipato

23' intervento falloso su brahimovic. Ammonito Per. Primo cartellino giallo del match

22' Florenzi prova a lanciare Ibrahimovic ma la palla é troppo lunga per lui!

21' Arslan e Deulofeu tentano un triangolo ma Florenzi capisce l'intenzione e mette la palla in fallo laterale

19' prova la giocata Brahim Diaz che alla fine viene fermato da Walace

18' per Beto si tratta del settimo centro stagionale. Ritrova il gol dopo la doppietta con la Lazio

17' VANTAGGIO UDINESE!! errore di interprestazione difensiva del Milan, che voleva mettere in fuorigioco Deulofeu. La palla però arriva a Beto che perde l'uno contro uno con Maignan ma quando gli capita nuovamente la palla tra i piedi non ha difficoltà a metterla in rete!

15' siamo arrivati al primo quarto d'ora di gioco con il Milan che fatica a costruire

12' Arslan allarga per Deulofeu il quale prova a mettere la palla sul secondo palo! La palla finisce a lato

11' destro di Ibrahimovic! La palla finisce in curva!

10' lancio lungo di Romagnoli per Theo Hernandez che mette la palla in mezzo per Ibrahimovic! Lo svedese non arriva in tempo sulla palla! L'arbitro ravvisa comunque il fuorigioco di Theo Hernandez

8' goco fermo perché Arslan é rimasto a terra dopo un contrasto con Krunic

8' Deulofeu allarga per Beto che però perde l'attimo per provare la conclusione

7'  prova la conclusione Deulofeu, Tomoroi riesce a chiudere in fallo laterale!

6' Tomori per Ibrahimovic che però non arriva in tempo sulla palla

6' Florenzi prova l'incursione in area ma viene fermato in fallo laterale

5' ripartenza di Udogie, che viene fermato da Saelemaekers

4' cross di Theo Hernandez ma non c'é nessuno compagno in area pronto a cogliere la sua intenzione

3' non riesce a Theo Hernandez il lancio lungo per Ibrahimovic. Possibilità di ripartenza per l'Udinese

2' intervento faloso di Tomori ai danni di Deulofeu

1' l'ex Deulofeu prova a entrare in area ma viene fermato in fallo laterale da Bennacer

1' partiti! calcio di avvio dato dall'Udinese

le squadre sono in campo

Per la squadra di Pioli possibilità di blindare il primato. Prima panchina perCioffi in Serie A

Un cordiale buonasera a tutti i lettori collegati per vivere insieme ai lettori di calciomagazine.net ogni emozione di Udinese - Milan

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Pérez, Becão, Nuytinck; Molina, Makengo, Walace, Arslan (dal 24' st Jajalo), dogie (dal 15' st Zeggealer); Deulofeu (dal 24' st Success), Beto. A disposizione: Carnelos, Padelli; De Maio, Udogie; Samardžić; Forestieri, Nestorovski, Pussetto,. Allenatore: Cioffi.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli, Hernández; Bennacer (dal 1' st Tonali), Bakayoko (dal 1' st Kessie); Saelemaekers (dal 23' st Castillejo), Díaz, Krunić (dal 1' st Messias); Ibrahimović. A disposizione: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Conti, Gabbia, Kalulu; Castillejo, Kessie, Messias, Tonali; Maldini. Allenatore: Pioli.

Reti: al 17' Beto, al 453 st Ibrahimovic

Ammonizioni: Perez, Deulofeu, Castillejo

Espulsioni: Success (rosso diretto)

Recupero: 1' nel primo tempo e 4' nella ripresa

I convocati del Milan

Portieri: Maignan, Mirante, Tătărușanu.
Difensori: Ballo-Touré, Florenzi, Gabbia, Hernández, Kalulu, Romagnoli, Tomori.
Centrocampisti: Bakayoko, Bennacer, Castillejo, Díaz, Kessie, Krunić, Messias, Saelemaekers, Tonali.
Attaccanti: Ibrahimović, Maldini.

Le parole di Cioffi alla vigilia

Gabriele Cioffi, allenatore ad interim della squadra friulana, ai microfoni di Udinese Tv ha dichiarato di voler trasmettere l’energia che ha dentro e che l’aspetto principale da prendere in considerazione è la presa di responsabilità, una motivazione personale del singolo. H sottolineato di non essere un incantatore di serpenti, di non riesco a trasmettere le cose solo guardando le persone negli occhi. “La presa di responsabilità della situazione in cui siamo è il primo passo verso il futuro”.

Le dichiarazioni di Messias a Milan Tv

Junior Walter Messias, ai microfoni di Milan Tv, ha dichiarato che si sapeva che contro il Liverpool sarebbe stata una partita difficile. Si é fatto di tutto per portare a casa la vittoria. Ora si deve guardare avanti e continuare a giocare come si é sempre fatto. “Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, forte. Possiamo pensare in grande. Le altre squadre contro il Milan fanno le partite della vita, quindi contro l’Udinese dobbiamo pensare a giocare come sempre facciamo”

L’arbitro

A dirigere il match sarà Francesco Fourneau della sezione di Roma, coadiuvato dagli assistenti Paganessi e Schirru, mentre il IV uomo sarà Di Martino. Al VAR Banti con Valeriani come assistente. Il fischietto romano ha un solo precedente con l’Udinese, con sconfitta dei friulani, e uno anche con il Milan, finito in pareggio.

La presentazione del match

I friulani vengono dalla sconfitta esterna per 3-1 contro l’Empoli, che é costata la panchina a Luca Gotti, sostituito da Gabriele Cioffi ad interi, in attesa dell’ufficializzazione del nuovo tecnico. In classifica occupano il posto a quota punti con un cammino di tre partite vinte, sette pareggiate e sei perse e con 21 reti realizzate e 27 incassate; non vincono dallo scorso 7 novembre. Dall’altra parte ci sono i rossoneri, chiamati a riscattare l’eliminazione dalle Coppe Europee  dopo la sconfitta a San Siro per 1-2 contro il Liverpool che li ha relegati all’ultimo posto nel raggruppamento di Champions League. Fortunatamente per loro in campionato, dopo il successo casalingo di una settimana fa per 2-0 contro la Salernitana e la contestuale sconfitta del Napoli contro l’Atalanta, sono balzati al primo posto in classifica (a +1 dall’Inter, a +2 dai partenopei e a +4 dagli orobici) con 38 punti, frutto di dodici vittorie, due nove e due sconfitte con 35 gol fatti e 18 subiti. 92 i precedenti in Serie A tra Udinese e Milan: 41 vittorie rossonere, 34 pareggi e 17 successi bianconeri. Più equilibrato il conto nei match giocati in Friuli, dove il Milan conduce per 16 vittorie a 12 (18 le partite terminate in parità). Il punteggio più frequente tra queste due formazioni in A è lo 0-0, che però non si verifica dal maggio 2011.. Nella scorsa stagione la squadra di Pioli vinse a Udine per 1-2 grazie ai gol di Kessié e Ibrahimovic; di De Paul la rete del momentaneo pareggio.

QUI UDINESE – Cioffi non potrà contare sullo squalificato Samir e sugli infortunati Pereyra e Becao. Dovrebbe confermare il modulo 4-4-2, con Silvestri e Perez, De Maio, Nuytinck e Udogie a formare il pacchetto difensivo. A centrocampo potremmo trovare dal 1° minuto Arslan, Walace e Deulofeu, alle spalle della coppia Success-Beto.

QUI MILAN – Pioli dovrà rinunciare al capitano Simon Kjaer, operato nei giorni scorsi ai legamenti del ginocchio sinistro, ma anche a Rebic, Castillejo, Giroud, Pellegri, Calabria e Leao. Il Milan dovrebbe scendere in campo col tradizionale modulo 4-2-3-1 con Maignan in porta e difesa composta dalla coppia centrale Tomori- Romagnoli e ai lati da Calabria e Theo Hernandez. In mediana Kessié e Tonali. Sulla trequarti Saelemaekers, Brahim Diaz e Leao, di supporto all’unica punta Ibrahimovic. Consueto  modulo 4-2-3-1  con Maignan in porta e retroguardia composta al centro da Tomori e Romagnoli e sulle fasce da Kalulu e Theo Hernandez. In mediana Tonali e Kessie. Unica punta Ibrahimovic, supportato da Saelemaekers, Brahim Diaz e Krunic.

Le probabili formazioni di Udinese – Milan

UDINESE (4-4-2): Silvestri; Perez, De Maio, Nuytinck, Udogie; Molina, Arslan, Walace, Deulofeu; Success, Beto. Allenatore: Cioffi.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Krunic; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

Curiosità

Sarà la 450° presenza nei cinque maggior campionati europei per Zlatan Ibrahimović. In queste 449 partite l’attaccante svedese ha realizzato 299 gol e potrebbe diventare il terzo giocatore a raggiungere le 300 reti nei Top 5 campionati europei dal 2000 in poi. Brahim Díaz ha fornito un assist in entrambe le ultime due partite di Serie A: il fantasista rossonero non ha mai partecipato ad almeno una rete per tre gare consecutive nel massimo campionato. Dopo sei partite a secco contro l’Udinese in Serie A, Franck Kessie ha trovato il gol nelle ultime due sfide contro i friulani. La prossima sarà la 100° presenza con la maglia del Milan per Theo Hernández. L’Udinese è una delle due squadre contro cui Rade Krunić ha trovato sia il gol che l’assist in una singola partita di Serie A.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Udinese – Milan, valido per la diciassettesima giornata della fase a gironi di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La sfida sarà visibile anche su Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport Calcio (202 del satellite) Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (canale 251 satellite) e, per gli abbonati Sky, in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.

Articoli correlati