Udinese, Pozzo: “Voglio 14 mila abbonati allo stadio Friuli”

Si è svolta ieri sera al ristorante dello Stadio Friuli la cena con i Presidenti degli Udinese Club voluta dall’Azionista di riferimento dell’ Udinese Gianpaolo Pozzo. Una notte di pioggia è stata l’occasione per fare il punto della situazione sulla campagna abbonamenti, per unire le forze e per condividere progetti futuri: “Siamo qui per chiedere la collaborazione di tutti per raggiungere l’obiettivo dei 14 mila abbonati – ha esordito il Patron bianconero -. La Società sta facendo grandi sacrifici economici per costruire entro due anni un impianto moderno ed efficiente che sia in grado di attirare in futuro 20-22 spettatori ogni domenica”.

La Campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2010-11 fa registrare oltre 9 mila sottoscrizioni a dieci giorni dall’inizio del campionato: “Credo che l’introduzione di “Udinese My Passion” sia stata male interpretata dai nostri tifosi. Premettendo che l’introduzione della tessera del tifoso è figlia di una legge dello Stato e come tale va rispettata, abbiamo fatto di tutto per ridurre al minimo i disagi per la nostra tifoseria. A Udine abbiamo introdotto una vera e propria carta di credito che porta con se enormi vantaggi. Innanzitutto l’abbonamento per i prossimi cinque anni potrà essere rinnovato con un semplice versamento senza alcun intoppo burocratico”.

“Udinese My Passion” è una carta bancaria prepagata e ricaricabile, sviluppata insieme a Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia e Intesa Sanpaolo: “E’ una tessera che garantisce una serie di agevolazioni e di sconti in decine di aziende convenzionate sia a livello locale che nazionale ed il numero di tali esercizi è destinato ad aumentare nei prossimi mesi. Le agevolazioni per i nostri tifosi non si traducono in una qualche sorta di raccolta punti, ma in denaro reale che viene riaccreditato nella tessera stessa e quindi fruibile per qualsiasi spesa futura”.

Tra le promozioni quella, a dir poco straordinaria, che permette ad ogni abbonato di usufruire di un bonus di cinque ingressi stagionali, dei quali potranno beneficiare terze persone indicate dal titolare dell’abbonamento per lo stesso settore/tariffa: “Non sono deluso dai numeri e resto ottimista. Penso che i nostri tifosi possano dare quella spinta fondamentale e necessaria per regalare uno stadio moderno alla città entro due anni”.

[Sito Ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]