Varese-Bari: le probabili formazioni

222

È difficili chiudere gli occhi, e far finta di nulla: parlare di calcio giocato, oggi a Bari, è francamente proibitivo. Le note difficoltà economiche, in comunione con il caos scommesse e un futuro mai così nero in prospettiva, non possono che distrarre il popolo biancorosso da quello che, non senza affanni, la squadra di mister Torrente cerca di produrre in campo. Mai, nell’ultra centenaria storia dell’As Bari Calcio (che proprio domani taglia il prestigioso traguardo dei 104 anni) si era assistiti a tale disastro, a così tanta depressione tra i tifosi, chiamati comunque a sostenere un gruppo che, tra pochi alti e tanti bassi, si appresta ad affrontare il Varese in campionato. Una gara difficile, come sempre, soprattutto per il Bari visto all’opera nelle ultime uscite di stagione. Infonde ottimismo solo la casistica, che racconta di una squadra, quella allenata dall’ex Maran, in forte difficoltà tra le mura amiche. Questo, in qualche modo, può dare tranquillità alla formazione pugliese, brava, come l’avversario, più fuori che al San Nicola. E la gara si gioca in trasferta.

Non ci si illuda, però. La sfida sarà tosta, e contro una formazione rinvigorita dopo il successo ottenuto contro la Sampdoria in Liguria. Vi ricordiamo che, come di consueto, sarà possibile seguire live l’incontro sulle pagine di TuttoBari.com, grazie alla diretta testuale del match. Start alle ore 14.45 circa. In redazione, Gaetano Nacci.

Qui Bari: Via Marotta, mister Torrente sembra aver individuato, almeno per il momento, il suo degno sostituto: Francesco Caputo. L’attaccante altamurano sarà il terminale offensivo di un tridente ancora da definire. Stoian, nonostate sembri non avere ancora i novanta minuti nel motore, è destinato ad un posto da titolare, con Forestieri e Defendi a giocarsi l’altra maglia. In difesa, scontato il ritorno dal primo minuto di Garofalo sull’out di sinistra, l’allenatore biancorosso potrebbe dover registrare l’indisponiobilità di Dos Santos. Il difensore brasiliano, infatti, non è al meglio, e verrà valutato prima della gara. Se non dovesse farcela, pronto Ceppitelli. Altro, ed ultimo, dubbio, legato al centrocampo, dove il duo Scavone-Bellomo è in lotta per un posto al fianco di Donati e De Falco. Non convocati, Kutuzov, Albadoro, Kopunek, Albadoro e Rivas.

Bari (4-3-2-1): Lamanna; Crescenzi, Ceppitelli, Borghese, Garofalo; Donati, De Falco, Scavone; Soian, Forestieri; Caputo. All.: V. Torrente

Qui Varese: Out Martinetti, così come  Furlan, Carrieri, Cazzola, Filipe Gomes, Ferreira, Troest e il portiere Moreau, mister Maran in attacco piazzerà De Luca al fianco di Neto Pereira.

Varese (4-4-2): Bressan; Pucino, Terlizzi, Grillo, Figliomeni, Corti, Nadarevic, Zecchin, Kurtic, Neto Pereira, Cellini. All.: R. Maran

[Redazione Tutto Bari – Fonte: www.tuttobari.com]

Articoli correlati