Formazione SPAL, quali giocatori comprare al fantacalcio

Spal

Antenucci, Viviani e Lazzari restano i giocatori più importanti. Stagione del riscatto per Kurtic? Tra le possibili sorprese Moncini e Bonifazi

FERRARA – Un esordio positivo quello della squadra di Semplici vincente del derby esterno con il Bologna. Una squadra che riparte dalle due certezze per tentare un’altra cavalcata verso la salvezza. Qualche innesto per tentare di far meglio ma ad oggi è “la vecchia guardia” a dare maggiori garanzie. Andiamo a vedere nel dettaglio la formazione tipo anche alla luce di quanto visto domenica e i singoli giocatori, cercando di pescare i migliori.

Probabile formazione

Sarà il 3-5-2 il modulo anche per questa stagione con una novità tra i pali Milinkovic-Savic vista la partenza di Meret. Nella difesa a tre troviamo Cionek, Vicari e Djourou anche se a quest’ultimo è stato preferito Felipe. Tra i due possibile staffetta anche se il primo conosce meglio le dinamiche della squadra. A centrocampo Lazzari, Kurtic, Viviani, Valoti, Fares. C’è da considerare che contro i rossoblù Viviani, fermo per un problema all’anca è stato sostituito da Schiattarella mentre si lotta per un’altra maglia con Everton Luiz favorito sul neo acquisto Missiroli e Valoti. In avanti Antenucci dovrebbe far reparto con l’altro nuovo innesto Petagna anche se non escludiamo una staffetta con Paloschi che nella scorsa stagione pur non giocando sempre è stato decisivo in diverse occasioni.

L’esperienza di Antenucci, Viviani e Lazzari a disposizione

Sarà importante contare sul contributo di questi tre calciatori. Antenucci potrebbe andare in doppia cifra se la squadra girerà a dovere, Viviani in cabina di regia resta pedina preziosa anche per i calci da fermo mentre Lazzari potrà tornare a macinare sulla fascia e magari pescare qualche gol in più.

Bonifazi e Moncini sorprese, Petagna e Kurtic che stagione?

Torna alla Spal il giocatore che ora ha l’importante compito di dimostrare di essere un giocatore da Serie A. Le motivazioni non mancheranno anche se al momento sta smaltendo l’operazione per un’ernia bilaterale. Da metà settembre potrebbe essere in buone condizioni. Moncini ha fatto vedere cose buone in B al Cesena e potrebbe ritagliarsi minuti preziosi in caso di fallimento di Petagna e Paloschi come spalla ideale di Antenucci.

Chiudiamo con due giocatori da scommettere e che potrebbero trovare riscatto in questa stagione. Il primo è Petagna che deve assolutamente sbloccarsi sotto porta altrimenti diventa inutile per il ruolo di prima punta. L’aria nuova gli farà bene? Per Kurtic il buongiorno già c’è stato. Suo il gol più bello della prima giornata. Il riscatto parte da questo gol, di pregevole fattura.