Hellas Verona – Inter 2-2: Veloso ferma i nerazzurri nel finale

2175

Hellas Verona Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

Il match Hellas Verona – Inter del 9 luglio in diretta: subito sotto di un gol la squadra di Conte sferra un uno-due micidiale in avvio di ripresa ma viene rimontata proprio quando sembrava aver portato a casa l’intera posta

La cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE: HELLAS VERONA-INTER 2-2

SECONDO TEMPO

51' è finita! L'Inter si fa raggiungere nel finale e non approfitta del passo falso di Juventus e Lazio. Con questo risultato è l'Atalanta a sorpassarla in classifica con 66 contro 65. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

48' palla dentro di Sanchez per Candreva in area ma Vecino finisce per sfiorarla e ostacolare il compagno. Sfera preda di Silvestri

46' cross teso di Sanchez, con i pugni allontana Silvestri

45' 6 minuti di recupero

45' tiro - cross in porta dai 25 metri per Di Carmine, palla con un effetto strano, sfiorato l'incrocio dei pali!

44' cross di Vecino deviato in angolo, nulla di fatto sugli sviluppi

43' in campo Eriksen per Borja Valero

41' VELOSO! PAREGGIO DELL'HELLAS VERONA!!! Sponda rasoterra di Rrahmani che libera il compagno, conclusione appena dentro l'area rasoterra che non lascia scampo ad Handanovic

40' punizione di Sanchez verso il primo palo dove è attento ad allontanare Amrabat

39' fuori Lazovic e Kumbulla, dentro Verre ed Empereur

38' bella giocata di Sanchez che offre un bel corridoio a Lautaro, palla in area per Borja Valero però leggermente troppo lunga

36' grande contropiede di Martinez che supera sulla destra in velocità Kumbulla ma il suo diagonale trova la buona opposizione con i piedi di Silvestri!

31' lascia il campo Lukaku per Lautaro Martinez

29' cross forte di Gagliardini dalla sinistra verso il secondo palo leggermente troppo alto per Borja Valero che colpisce senza inquadrare lo specchio della porta

27' si riparte con un lungo lancio di Rrahmani e copertura di de Vrij a favorire l'uscita di Handanovic

25' cooling break anche in questo secondo tempo

25' lascia il campo Brozovic, al suo posto c'è Vecino

24' punizione di Candreva che scodella verso il secondo palo dove però non c'è nessuno e il Verona può ripartire

21' il giocatore deve lasciare il campo, al suo posto entra Adjapong

19' giallo a Young per una trattenuta a centrocampo, gioco fermo con Dimarco a terra

15' intervento duro di Amrabat su Young, proteste dei nerazzurri che chiedevano il secondo giallo

12' incredibile palla gol per il Verona! Traversone lungo verso il secondo palo, lasciato solo Faraoni in corsa impatta male da due passi sul pallone!

10' VANTAGGIO DELL'INTER!!! Spazio lasciato a Candreva che allarga su Candreva, cross al centro deviato con il petto da Dimarco e autorete

8' in campo Di Carmine per Stepinski

5' contrasto regolare in area di Gunter su Lukaku che questa volta invece di girarsi finisce a terra ma non ci sono gli estremi per il rigore

4' CANDREVA! PAREGGIO DELL'INTER!!! Cross basso in area per Lukaku che spalle palla porta si gira e centra la traversa, più lesto di tutti il compagno a colpire con freddezza

2' risposta dell'Inter con Sanchez che scambia con Candreva e bel diagonale che costringe al tuffo Silvestri, palla in angolo! Due tiri dalla bandierina che non sfruttano

1' subito un brivido nell'area nerazzurra con un retropassagio di de Vrij per Handanovic con Skriniar che allontana non senza affanno

si riparte! calcio d'avvio battuto dall'Hellas Verona. Nessun cambio nell'intervallo

le squadre fanno nuovamente il loro ingresso sul terreno di gioco

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo sul punteggio di 1-0 per l'Hellas Verona sull'Inter. Appuntamento fra qualche minuto per seguire assieme il secondo tempo del match

47' scintille tra Amrabat e Borja Valero, l'arbitro estrae il giallo per entrambi

45' 2 minuti di recupero

43' cross basso di Veloso che attraversa l'area e Faraoni per un soffio sul secondo palo non ci arriva in scivolata!

42' Candreva serve in area Borja Valero che a sua volta prova a trovare un compagno centralmente e difesa che si chiude

42' ritmi più bassi in questa seconda parte di primo tempo, troppo fermi i giocatori nerazzurri

39' al rilancio lungo Silvestri, con ordine la squadra di Juric prova a tessere una trama offensiva, errata la verticalizzazione su Pessina

37' secondo giallo della partita questa volta per Gunter costretto a trattenere Sanchez che lo ha superato in velocità. Sugli sviluppi si sgancia Skriniar che servito in area colpisce in modo sbilenco e azione che sfuma

34' cross dal fondo di Pessina intercettato da un attento Godin che fa ripartire i suoi. Al termine del contropiede scarico di Young per il Brozovic che prova a piazzarla dal limite con palla di poco a lato alla destra di Silvestri

33' scambio Sanchez - Lukaku in area che non si chiude, difesa molto compatta

29' si riprende a giocare, fallo di Dimarco su Candreva che gli costa il primo giallo del match. Bella punizione anche se centrale di Sanchez, Silvestri alza sopra la traversa! Sugli sviluppi palla in uscita per Brozovic che gira bene con il destro e palla di un paio di metri a lato

27' cooling break, le squadre ne approfittano per rinfrescarsi

26' prima chance per l'Inter: sponda di Lukaku spalle alla porte per il tentativo al limite di Gagliardini forte e rasoterra, Silvestri in angolo! Sugli sviluppi nulla di fatto

25' cross teso di Candreva, Faraoni spedisce in corner. Sugli sviluppi Lukaku anticipato di testa sul primo palo

24' punizione conquistata a centrocampo da Sanchez spintonato da Gunter, può risalire la squadra di Conte dopo aver subito alcuni minuti di Hellas

22' nuovo cross sul secondo palo per il tentativo in torsione di Stepinski, palla a lato

21' cross basso dal fondo di Dimarco deviato da de Vrij, blocca a terra Handanovic

20' pennellata in area di Amrabat per Dimarco che solo in area incrocia con il mancino al volo ma il suo rasoterra si spegne di un soffio a lato!

19' bolide di Veloso da fuori area e palo che salva Handanovic! Molto bella la sortita del giocatore che calcia con molta precisione ma è sfortunato nel colpire il legno alla sinistra del portiere

18' cross morbido di Lazovic in area ma nessuno segue la traiettoria

16' lungo lancio per Candreva di Sanchez ma il compagno è al di là della linea difensiva

14' buon duello tra Candreva e Dimarco, al momento meglio il giocatore dell'Hellas autore anche dall'assist vincente per Lazovic

13' palla dentro di Young per Borja Valero ma Amrabat gioca bene in anticipo

12' cross lento e fuori misura di Candreva, sfera che si perde sul fondo

11' molto aggressiva la squadra di Juric, Lukaku pressato già dalla sua trequarti campo

10' conclusione di Borja Valero in area piuttosto morbida, blocca senza problemi Silvestri

9' palla dentro di Young per Lukaku che controlla ma si fa rubar palla da Amrabat bravo a conquistare una punizione

7' cross basso di Dimarco, sul primo palo blocca Handanovic

5' possesso palla dell'Inter, Lukaku per Borja che in area crossa forte dal fondo non raccolta da nessuno quindi dall'altra parte è Gagliardini e mettere un pallone velenoso a mezz'altezza sul secondo palo ma Borja Valero è in ritardo per l'intervento

2' LAZOVICC!!! VANTAGGIO DEL VERONA!! Apertura a sinistra di Dimarco per l'esterno che da posizione defilata in area trova una giocata su Skriniar e conclusion da due passi sul primo palo che sorprendere Handanovic

1' chiusura di Gunter in area su Sanchez

partiti! calcio d'avvio battuto dall'Inter

Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto per l'inizio del match!

Un saluti ai lettori di Calciomagazine, benvenuti al posticipo di Serie A tra Hellas Verona e Inter. Seguiremo il match in cronaca diretta dalle 21.45. Nel frattempo sguardo alle formazioni titolari scelte dai due tecnici.

La presentazione del match

VERONA – Questa sera, giovedì 9 luglio alle ore 21.45 si giocherà Hellas Verona – Inter, incontro valevole per il posticipo della trentunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Juric deve rinunciare a Zaccagni e rilancia Pessina a centrocampo; in avanti c’è Stepinski unica punta. Conte deve fare a meno di Bastoni squalificato e Barella infortunato; in difesa c’è Godin mentre a cnetrocampo Borja Valero dietro Lukaku e Sanchez che ha vinto il testa a testa con Lautaro Martinez. Da una parte c’è la squadra Scaligera che viene dalla sconfitta esterna maturata sul campo del Brescia ed in classifica occupa la nona posizione con 42 punti. Dall’altra parte, invece, c’è la squadra di Conte che viene dalla cocente sconfitta casalinga subita in rimonta dal Bologna ed in classifica occupa la quarta posizione con 64 punti, due in meno dell’Atalanta e quattro in meno della Lazio. L’incontro verrà diretto dal signor Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia.

QUI HELLAS VERONA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col classico 3-4-2-1 con Silvestri tra i pali, pacchetto difensivo composto da Rrahmani, Kumbulla e Gunter. A centrocampo Miguel Veloso e Amrabat in cabina di regia con Faraoni e Lazovic sulle corsie esterne mentre davanti Zaccagni e Pessina agiranno alle spalle di Di Carmine.

QUI INTER – La squadra nerazzurra dovrebbe schierarsi col 3-5-2 con Handanovic tra i pali, pacchetto difensivo composto da Godin, De Vrij e Skriniar. A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Borja Valero e Gagliardini mezze mentre Candreva e Ashley Young sulle corsie esterne. In attacco tandem offensivo composto da Lukaku e Sanchez.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Hellas Verona – Inter, valevole per il posticipo della trentunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 202 e 241 del satellite) e Sky Calcio Uno (canale 251 del satellite). Sarà visibile anche in streaming per gli abbonati sulle piattaforme Sky Go e Now TV.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Inter

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Pessina; Di Carmine. Allenatore: Juric

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Borja Valero, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Sanchez. Allenatore: Conte

STADIO: Marc’Antonio Bentegodi

Articoli correlati