Serie A – Piatek stende uno stoico Verona: il Milan espugna il Bentegodi

2557

Verona Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

La squadra rossonera espugna il Bentegodi grazie al calcio di rigore di Piatek nella seconda frazione di gioco, espulsi Stepinski e Calabria

VERONA – Nel match valido per la terza giornata del campionato di Serie A il Milan espugna il Bentegodi battendo il Verona 1-0 al termine di una partita molto complicata. Padroni di casa in dieci dopo venti minuti per il rosso a Stepinski ma è nella ripresa che i rossoneri sbloccano la situazione con il rigore di Piatek. Nel finale rosso a Calabria e occasione per il Verona ma il risultato non cambia più. Con questo successo la squadra di Giampaolo sale a quota 6 in classifica mentre uno stoico Verona resta a 4.

Il racconto del match

RISULTATO FINALE: HELLAS VERONA-MILAN 0-1

SECONDO TEMPO

 

98' Fine partita!

98' Verona ad un passo dal pareggio con Lazovic che sfrutta la corta respinta e calcia sfiorando il palo.

96' Miguel Veloso sul pallone, su questa punizione si chiuderà il match. 

94' Punizione dal limite in favore del Verona e cartellino rosso per Calabria. MILAN IN DIECI!

93' Ultimo minuto di gioco con il Milan in possesso palla. 

91' Tre minuti di recupero.

90' Ultimo minuto regolamentare della partita con il Milan sempre in vantaggio a Verona, tra poco la segnalazione del recupero. 

88' E' ancora vivo il Verona che spinge con tutti i suoi effettivi a caccia di un clamoroso pareggio. 

87' Cartellino giallo per Rebic, non ha inciso tantissimo il croato. 

85' IL VAR ANNULLA LA RETE DI PIATEK PER CARICA SUL PORTIERE!

84' Raddoppio del Milan con Silvestri che non trattiene la conclusione di Calhanoglu, arriva Piatek in spaccata per il raddoppio. 

83' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! PIATEK!

82' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match, Milan sempre in vantaggio grazie al rigore di Piatek.

80' Doppio cambio nel Verona con Di Carmine e Tutino al posto di Zaccagni e Rrahamani.

77' Milan che sta legittimando il vantaggio senza problemi adesso, Verona che aspetta e difende lo 0-1.

75' Cartellino giallo per Amrabat, ci prova Calhanoglu sulla susseguente punizione ma Silvestri respinge.

73' Ha ancora due cambi a disposizione il Verona visto che Juric poco fa ha mandato in campo Pessina al posto di un ottimo Verre. 

71' Adesso il Milan può manovrare con più calma visto che la situazione si è sbloccata grazie a Piatek. 

69' Silvestri intuisce ma non ci arriva, il Milan passa in vantaggio con il suo numero 9. 

68' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN! PIATEK!

66' Gunter respinge con il braccio la conclusione di Calhanoglu, l'arbitro non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore. 

65' CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN!

64' Prestazione encomiabile da parte del Verona che, nonostante l'inferiorità numerica, sta giocando alla pari col Milan. 

62' Prova a mettersi in luce anche Piatek ma la conclusione del polacco, dal limite, termina alta. 

61' Dall'altra parte c'è il Milan con Suso che rientra sul mancino e calcia ma Silvestri blocca. 

60' Verona ad un passo dal vantaggio con Verre che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, calcia col piatto destro centrando il palo. 

58' Milan ad un passo dal vantaggio con Calabria che calcia col destro, dalla lunga distanza, centrando il palo. 

56' E' un assedio da parte del Milan che, però, non riesce a trovare spazi tra le maglie del Verona. 

54' Lungo possesso da parte dei rossoneri che fino a questo momento non creato nessuna vera occasione da rete, sta reggendo molto bene il Verona. 

52' Canovaccio tattico chiarissimo con la squadra di Giampaolo che fa la partita mentre il Verona aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. 

50' Ci prova anche Calhanoglu ma il mancino del turco termina altissimo. 

48' Si fa vedere il Milan con Suso che rientra sul mancino e calcia dai 20 metri ma la sfera si perde sul fondo. 

47' Nell'intervallo primo cambio di Giampaolo con Rebic al posto di Paquetà, 4-3-3 puro per il Milan adesso. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Hellas Verona-Milan. 

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

45' Ci sarà un minuto di recupero. 

42' Meno di cinque minuti alla fine di questo primo tempo intenso ma non spettacolare, vedremo se ci sarà recupero. 

40' Cartellino giallo anche per Miguel Veloso, terzo ammonito della partita. 

38' Tanto possesso da parte dei rossoneri che, però, non riescono a trovare gli spazi giusti per offendere con decisione. 

36' Arriva il cartellino giallo anche per Paquetà, secondo ammonito del match dopo Piatek. 

35' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco, sempre 0-0 tra Verona e Milan. 

33' Prova a mettersi in proprio Suso con la sua solita giocata a rientrare ma la conclusione dello spagnolo termina larghissima. 

31' Si fa vedere anche il Milan con Kessie che, su assit di Calabria, calcia col destro ma la sua conclusione viene ribattuta. 

29' Verona vicinissimo al gol con Verre che, lanciato verso la porta, controlla e calcia al volo col destro non trovando lo specchio. Applausi dagli spalti per il bel gesto tecnico. 

28' Milan che, però, sta sbagliando troppo negli ultimi trenta metri di campo. 

27' Momento di massima tensione e difficoltà per il Verona che deve riorganizzarsi sul rettangolo di gioco, prova ad approfittarne il Milan. 

25' Cartellino giallo anche per Piatek, si sta incattivendo la partita. 

24' Metà della prima frazione di gioco che è andata con il Verona che è in dieci uomini per il rosso a Stepinski. 

22' Il direttore di gara, dopo aver rivisto il contatto al VAR, decide di espellere l'ex attaccante del Chievo. Decisione che può starci vista la gamba alta del polacco nei confronti di Musacchio. 

21' CARTELLINO ROSSO PER STEPINSKI!

21' Dall'altra parte, invece, Juric può essere contento dell'atteggiamento della sua squadra in questo primo quarto di gara. 

20' Primo cartellino giallo del match, se lo prende Stepinski. 

18' Prevedibile la manovra dei rossoneri (oggi in maglia bianca), Giampaolo non è per niente soddisfatto del suo centrocampo. 

17' Prova a sfruttare i calci piazzati la squadra di Giampaolo ma la punizione di Suso viene respinta dalla difesa veronese. 

15' Primo quarto d'ora di match che è andato via, sempre 0-0 tra Verona e Milan. 

13' Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria prima della sosta: il Milan ha battuto il Brescia mentre il Verona ha vinto in casa del Lecce. 

11' Pressione altissima da parte degli uomini di Juric, Milan che sta faticando in fase di impostazione. 

9' Verona ad un passo dal vantaggio con Zaccagni che, sempre su cross da destra, tenta l'acrobazia ma Donnarumma respinge in bello stile salvando i suoi. 

8' Entrambe le squadre hanno approcciato bene al match, partita piacevole al Bentegodi. 

6' Ancora Milan con Calhanoglu che spedisce in area il corner, Silvestri non trattiene ma la retroguardia veronese allontana in qualche modo. 

5' Risponde il Milan con Piatek che, dal limite, carica il destro ma la sua conclusione si perde alta dopo una deviazione. 

3' Ottimo avvio della formazione Scaligera con Verre che, sugli sviluppi di un cross da destra, colpisce di testa non trovando lo specchio. 

1' PARTITI! E' cominciata Hellas Verona-Milan! 

 

20.43 Le due squadre fanno il loro ingresso in campo in questo momento, tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

20.14 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.50 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-2-1 per il Verona con Zaccagni e Verre alle spalle di Stepinski mentre il Milan risponde col 4-3-2-1 con Paquetà e Suso a supporto di Piatek.

19.48 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali della partita. 

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Hellas Verona - Milan, incontro valido per la terza giornata del campionato di Serie A. 

 

IL TABELLINO

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani (79' Tutino), Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni (79' Di Carmine), Verre (67' Pessina); Stepinski. Allenatore: Juric

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli A., Rodriguez R.; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Paquetà (46' Rebic), Suso, Piatek.. Allenatore: Giampaolo

RETI: 68' Rig. Piatek (M)

AMMONIZIONI: Piatek, Paquetà, Rebic (M), Miguel Veloso, Gunter, Amrabat, Silvestri (V)

ESPULSIONI: Stepinski (V), Calabria (M)

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: Marc'Antonio Bentegodi

La presentazione del match

Da una parte ci sono gli Scaligeri che hanno cominciato molto bene la stagione grazie al pareggio casalingo contro il Bologna e alla fondamentale vittoria in casa del Lecce. Inizio di campionato tutt’altro che semplice, invece, per il Milan che ha raccolto solo tre punti: sconfitta contro l’Udinese e vittoria di misura contro il Brescia per la squadra di Giampaolo.

QUI HELLAS VERONA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-4-2-1 con Silvestri in porta, pacchetto difensivo composto da Rrahmani, Gunter e Kumbulla. A centrocampo Amrabat e Miguel Veloso in cabina di regia con Faraoni e Lazovic sulle corsie esterne mentre davanti Zaccagni e Verre alle spalle del neo acquisto Stepinski.

QUI MILAN – Giampaolo dovrebbe schierare la sua squadra col 4-3-2-1 con Donnarumma tra i pali, pacchetto arretrato formato da Calabria e Rodriguez sulle corsie laterali mentre nel mezzo Musacchio e Romagnoli. A centrocampo Bennacer in cabina di regia con Kessié e Calhanoglu mezze ali mentre in attacco Suso e Paquetà alle spalle di Piatek.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Hellas Verona – Milan, valevole per la terza giornata del campionato di Serie A, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Milan

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski. Allenatore: Juric

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli A., Rodriguez R.; Kessié, Bennacer, Calhanoglu; Suso, Piatek, Paquetà. Allenatore: Giampaolo

STADIO: Marc’Antonio Bentegodi

Articoli correlati